1.     Mi trovi su: Homepage #4309203
    Castellanza (Va), 17:42

    PIL: TREMONTI, ISTAT FALSIFICA REALTA' E INGANNA ITALIANI

    Per il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, l'Istat ha commesso degli errori e il dato che vede il Pil 2005 fermo a quota zero e' contestabile. "Nel 2004 - ha spiegato il ministro - i giorni lavorativi erano 256, nel 2005 sono stati 252, una circostanza dovuta a combinazioni di ponti. Premesso che i ponti non sono di destra ne' di sinistra - ha proseguito a margine dell'inaugurazione dell'anno accademico dell'Universita' di Castellanza, in provincia di Varese - si si calcola il pil e lo si confronta dimenticando questo dato, si sta falsificando la realta' e ingannando gli italiani".

    ****************************

    adesso manca solo che ci levano i ponti per far rialzare il pil! :asd:

    scherzi a parte: qualcuno che ne sa di economia sa dirmi quanto può incidere sul pil di una nazione un dato come quello citato da Tremonti? A me pare una minkiata...
    :champion:Albo d'oro Superlega (aggiornato 30/5/07) :grazie: [url=http://forum.videogame.it/showthread.php?&postid=903504#post903504]Storico Squadre Superlega (xls aggio
  2. Deus In Macchina  
        Mi trovi su: Homepage #4309205
    Originally posted by mbrio
    Castellanza (Va), 17:42

    A me pare una minkiata...
    non ne capisco! ma quoto la minkiata:asd: :asd: :asd:
    ------------------------------------------------
    YOU GOT MUCH COMPLEX THAN THE FIRST MAY CONCERT!
    c'hai più complessi tu ch'er concerto der primo maggio
  3. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #4309207
    Il PIL è sempre, e sottolineo sempre, corretto per i giorni lavorativi dall'Istat. Quindi quando alcuni "esperti" dicono che non ha senso dicono una fesseria. Ho letto la notizia su Reuter e non so chi abbiano sentito ma l'Istat corregge comunque sempre il PIL su base annuale. Le obiezioni, peraltro poco condivisibili, c'azzeccano poco, come direbbe qualcuno. Nel 2005 l'Istat rivide il PIL del 2004 al ribasso (cfr: sito della Confindustria), per esempio.

    Ora, non capisco perché l'Istat non dovrebbe aver comunque già pubblicato le cifre corrette per i giorni lavorativi quindi l'uscita di Tremonti mi sembra inopportuna. Se però, e ripeto se, l'Istat non ha corretto il dato, è un errore e ha ragione lui. Il PIL anche su base annuale si corregge ed è pratica normale. Cercatevi i dati Isae o Istat e vedrete che tutte le previsioni e le analisi sono citate con correzioni dei giorni lavorativi. Mi sembra perciò impossibile che l'Istat non abbia corretto i dati del 2005 e quindi Tremonti avrebbe fatto una sparata. Se non li ha corretti però ha ragione lui.

  tremonti...

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina