1.     Mi trovi su: Homepage #4310275
    Confermate le accuse di razzismo per ex difensore della Roma

    ROMA, 7 MAR - Si complica la situazione per l'ex romanista Zago, accusato di comportamenti razzisti, reato che in Brasile e' punito con il carcere. Deponendo davanti al magistrato, il giocatore del Gremio Joevanio ha confermato di essere stato insultato e chiamato 'scimmia' dal difensore avversario. Zago in un primo momento aveva detto di essere innocente, poi ha ammesso di aver 'perso la testa' chiedendo perdono in alcune 'comparsate' televisive. Il giocatore rischia ora fino a tre anni di carcere.

  Brasile: e ora Zago rischia carcere

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina