1.     Mi trovi su: Homepage #4312160
    Ieri si è parlato di leggi Ad Personam, ho cercato di capirne di più.
    Se non sono solo Ad Personam non cambia il fatto che siano leggi per truffare o per farci tutti fessi:


    La depenalizzazione del falso in bilancio.

    Ammettere candidamente che era una vera e propria depenalizzazione non si poteva dire. Per le società non quotate non potrà essere il magistrato a procedere contro il falso in bilancio, ma la querela dovrà arrivare o da un socio (che non denuncerà mai se stesso) o da un creditore (che il 99.9% delle volte non conosce i bilanci della società di cui è creditore o non se ne accorge). Piercamillo Davigo commenta: “Per il furto, rimettiamoci alla querela del ladro”. Per le società quotate invece la magistratura può scoprire il falso in bilancio, ma in tempi brevissimi, altrimenti e ovviamente scatta la prescrizione: 4 anni e mezzo, neanche il tempo di istituire un processo, di richiedere una rogatoria, di sentire testimoni, etc. Senza dimenticare la riduzione dei mezzi di indagine permessi. Ma non c’è limite alla fantasia politica di questi signori della maggioranza: il falso in bilancio si può truccare, ma in modiche quantità, mica tutto in una volta, diamine! Sotto determinate soglie si possono falsare i bilanci. Per esempio, una tangentina si potrebbe trascrivere sotto il paragrafo “pubbliche relazioni”. In un processo si imputava a Berlusconi di aver utilizzato fondi extrabilancio per ottenere frequenze televisive e per finanziamenti illeciti, tra cui 21 miliardi di lire a Bettino Craxi. Condannato a 2 anni e 4 mesi, la condanna viene cancellata per prescrizione. Il processo ricomincia, ma il falso in bilancio non esiste più e quindi nel settembre 2005 Berlusconi viene assolto perché “il fatto non costituisce più reato”.

    Il rientro dei capitali dall’estero.

    Altra legge approvata molto presto, quasi come un manifesto del governo: “noi faremo così, questi sono i nostri valori, i nostri ideali”. Potranno rientrare i capitali illegalmente portati all’estero. Come? Pagando un’imposta del 2.5% sulla somma in forma anonima. Capito? Anonima e senza specificare la provenienza del capitale. Come favorire i riciclatori di denaro sporco, i sequestratori di persona, i trafficatori di armi, droga e magari qualche friends? Con questa legge.

    La legge sulle rogatorie.

    La rogatoria è la richiesta di prove, atti processuali o documenti che un giudice fa ad un altro giudice per una causa che vuole istruire. Fondamentale nei processi di mafia, corruzione e terrorismo. La legge prevede che non sono utilizzabili documenti acquisiti se hanno vizi di forma (mancanza di un timbro, mero esempio) e che questi non sono utilizzabili neanche nelle rogatorie già fatte e utilizzate in processi in corso. Quanta fretta nel votare anche questa legge! Il Presidente del Senato, Pera, uno che dieci anni fa invocava la corda per i corrotti e scriveva lettere d’amore a Di Pietro, il 2 ottobre 2001, modifica l’ordine del giorno dei lavori e rinvia una legge per dare precedenza a quella sulle rogatorie. Dirà Occhetto a Pera, in aula: “E’ un’aberrazione non consentita e non praticata in nessun Parlamento. L’unico precedente è quello di Mussolini che nel novembre del 1936 interruppe i lavori della Camera Fascista per istituire il grado di Maresciallo dell’impero, di cui forgiarsi”. Ma questa legge è stata scritta non si sa come, ma per fortuna molto male e l’Europa ce l’ha rispedita al mittente, condannandola pesantemente. La legge avrebbe riguardato circa 7000 rogatorie, di cui 1045 per traffico di droga, 746 per corruzione e 810 per delitti di mafia. Tutto questo perché erano già state richieste rogatorie su Fininvest e Berlusconi nel tentativo (impossibile?) di capire qualcosa.

    Legge Cirami.

    Approvata con procedura d’urgenza sia al Senato che alla Camera, la legge reintroduceva il legittimo sospetto per consentire alla difesa di chiedere il trasferimento di un processo da una sede giudiziaria ad un’altra. Ovvero, i processi di Previti e Berlusconi si dovevano spostare da Milano a Brescia. Si va dalla Cassazione a vedere se si può spostare il processo. La Cassazione magari dice di no. Ma si perdono mesi perché il processo si blocca. E così fino all’infinito, basta che l’avvocato difensore abbia una buona fantasia. Data la fretta, la legge è stata scritta male. E la Corte Costituzionale, questi comunisti, la blocca. Berlusconi, infuriato, registra una cassetta e la invia alle tv e ai giornali. In sostanza il “liberale” dice che essendo stato eletto con una grande maggioranza, può fare quello che vuole. “Il governo è del popolo e di chi lo rappresenta e non di chi, avendo vinto un concorso, ha soltanto il compito di applicare la legge”. Forse Aristotele avrebbe parlato di “demagogo”. Comunque il 14 ottobre 2004 l’avvocato generale della Corte di Giustizia dell’Unione Europa boccia la legge in quanto non conforme al diritto comunitario.

    L’immunità delle 5 più alte cariche dello Stato o lodo Schifani.

    Giugno 2003. A luglio scatterà il semestre di Presidenza Italiana dell’Unione Europea e bisogna tutelare Silvio da incidenti di percorso. Poi ci penserà lui a fare bella figura insultando l’europarlamento come turista della democrazia e accusando Schulz di essere un kapò. La legge dice che il presidente della Repubblica, il presidente del Consiglio, i presidenti delle Camere e il presidente della Corte Costituzionale non possono essere sottoposti ad alcun processo commesso prima della nomina e finchè sono in carica. Berlusconi è entusiasta: “C’è gente che lavora per governare e per aumentare il prestigio e l’importanza dell’Italia sulla scena internazionale e ci sono altri che lavorano per screditare l’Italia (volendo punire i colpevoli di reati?, n.d.r.). La legge mette un limite all’uso di queste armi improprie”. E poi parla di libertà. Nel gennaio 2004 la Corte Costituzione annulla la legge perché doveva seguire l’iter di una legge costituzionale. Gaetano Pecorella, che ha anche dato il nome ad una legge ad personam e quindi è nell’albo dei migliori e che, in quanto avvocato di Berlusconi, è non solo deputato, ma anche presidente della Commissione Giustizia, dichiara: “Abbiamo fatto una legge , poi dichiarata costituzionale, per consentire al presidente del Consiglio di governare sei mesi a Bruxelles”. Poi rettifica, ma la sostanza resta: “ Quella legge la rifarei anche ora perché era l’unico modo per consentire a Berlusconi di affrontare il semestre europeo. Ero e sono per l’immunità. Fu un errore non fare una legge costituzionale, ma allora, sull’onda dell’emergenza, non sarebbe stato possibile”. Sull’onda dell’emergenza. Berlusconi dunque è incandidabile?

    La legge Anedda – Pittelli.

    Ferma in Commissione Giustizia. Una normativa che è una sintesi di alcune riforme richieste dai banchi della maggioranza (soprattutto dalle parti dove siede Previti) e anche da alcuni dell’opposizione. Si modificano codice penale e codice di procedura penale, fine scrivere un nuovo modello processuale. Le decisioni dei giudici saranno subito impugnabili in Cassazione e si ferma il processo: pratica che potrà essere ripetuta infinite volte. I giudici non potranno rifiutare prove o testimoni portati dall’imputato: Previti per il suo processo portò 4476 testimoni. Poi i giudici videro che molti erano inutili e Previti aveva forse fotocopiato le Pagine Gialle, con l’intenzione di far durare il suo processo un centinaio di anni. L’avviso di garanzia sarà obbligatorio: se una persona viene messa sotto inchiesta, lo deve sapere con tanti saluti alle intercettazioni e ai pedinamenti perché la persona in questione non commetterà reati mentre sa di essere indagato a meno che non sia poco intelligente. E poi c’è il regalo di compleanno a Silvio Berlusconi, ah quando si dice Ddl ad personam! Per tutti coloro che hanno compiuto 65 anni (indovinate quanti anni aveva il Cavaliere nel 2002 quando è stata pensata questa legge) ci sarà lo sconto di un terzo della pena.
    Senza dimenticare la legge Pecorella che, essendo avvocato di Berlusconi nel processo Sme, è anche deputato e presidente della Commissione Giustizia e che propone l’inappellabilità per gli assolti in primo grado. “Palesemente incostituzionale”, non servirà a Berlusconi, assolto in primo grado, guarda caso, proprio nel processo Sme.


    Tra le fila dell’opposizione, in un assordante silenzio, si levano due voci che vogliono cancellare questi scempi: Romano Prodi e Massimo Brutti che ovviamente non è più responsabile Giustizia dei Ds. Ha lasciato il posto alla Finocchiaro, una che da Ballarò si è lasciata far dire da Berlusconi che la sinistra ha il conflitto d’interessi.
  2. Alle stelle  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4312161
    Originally posted by MarcoNello
    Ieri si è parlato di leggi Ad Personam, ho cercato di capirne di più.
    Se non sono solo Ad Personam non cambia il fatto che siano leggi per truffare o per farci tutti fessi: Tra le fila dell’opposizione, in un assordante silenzio, si levano due voci che vogliono cancellare questi scempi : Romano Prodi e Massimo Brutti che ovviamente non è più responsabile Giustizia dei Ds. Ha lasciato il posto alla Finocchiaro, una che da Ballarò si è lasciata far dire da Berlusconi che la sinistra ha il conflitto d’interessi.


    Il problema è che nel prossimo fututo legislativo il centro sinistra ( l'ha detto Prodi ) vuole eliminare fisicamente dalla vita governativa Berlusconi per relegarlo al semplice ruolo di deputato futuro , negandogli ogni possibile ritorno a palazzo Chigi .
    Benvenuta nuova democrazia :rolleyes: in favore dei ricchissimi poteri forti che si celano dietro i moschettieri mortadelliani .
    Da 50 anni siamo in una specie di regime democratico che controlla tutto a partire dalla stampa per finire agli enti e alle regioni passando per la magistratura ..ma dai smettiamola di gridare al lupo al lupo ..qui c'è solo un uomo che sta calpestando i verdi prati che foraggiano la grande fattoria di mucche e tori del potere di Montezemolo , De Benedetti, Tronchetti Provera & soci . A me questi imbonitori di masse non mi illudono di certo :P
    Voglio un governo che vada avanti verso forme di moderna democrazia e non un ritorno al passato .
    Admin Tomb Raider Sito uff.le TR VDG
    Le soluzioni di TR LEGEND e ANNIVERSARY sul Sito uff.le Tombraider Betatester ufficiale TR-A & Spring
  3.     Mi trovi su: Homepage #4312162
    Originally posted by Roberto-web
    Il problema è che nel prossimo fututo legislativo il centro sinistra ( l'ha detto Prodi ) vuole eliminare fisicamente dalla vita governativa Berlusconi per relegarlo al semplice ruolo di deputato futuro , negandogli ogni possibile ritorno a palazzo Chigi .
    Benvenuta nuova democrazia :rolleyes: in favore dei ricchissimi poteri forti che si celano dietro i moschettieri mortadelliani .
    Da 50 anni siamo in una specie di regime democratico che controlla tutto a partire dalla stampa per finire agli enti e alle regioni passando per la magistratura ..ma dai smettiamola di gridare al lupo al lupo ..qui c'è solo un uomo che sta calpestando i verdi prati che foraggiano la grande fattoria di mucche e tori del potere di Montezemolo , De Benedetti, Tronchetti Provera & soci . A me questi imbonitori di masse non mi illudono di certo :P
    Voglio un governo che vada avanti verso forme di moderna democrazia e non un ritorno al passato .


    Lo sapevo che avrebbero fatto + colpo le ultime righe che il resto... le volevo togliere perchè mi sembravano troppo di parte ma mi sembrava + giusto lasciare tutto come avevo trovato...
    Sono d'accordo con te... gente sporca c'è ora al governo e ce ne sarà dopo le elezioni anche se vincerà la sinistra...
    Ma hai letto che leggi sono state fatte??? Non si scandalizza più nessuno e questo è molto triste....

    Io penso che chiunque vada a votare dia un contributo a questo scempio di destra e di sinistra!!! Non dovrebbe votare nessuno! Io non voto!!
  4.     Mi trovi su: Homepage #4312163
    Può un sistema che permette di presentare o attuare queste leggi avere il nostro rispetto? Non parlo di destra o sinistra, qualcuno mi ha fatto notare che alcune di queste leggi erano partite quando al governo c'era la sinistra, bella roba. Ma Berlusconi poi ci ha sguazzato come pochi... è così insensato pretendere qualcosa di meglio di Berlusconi o Prodi? Ma leggete che leggi....
  5.     Mi trovi su: Homepage #4312164
    Originally posted by MarcoNello
    Può un sistema che permette di presentare o attuare queste leggi avere il nostro rispetto? Non parlo di destra o sinistra, qualcuno mi ha fatto notare che alcune di queste leggi erano partite quando al governo c'era la sinistra, bella roba. Ma Berlusconi poi ci ha sguazzato come pochi... è così insensato pretendere qualcosa di meglio di Berlusconi o Prodi? Ma leggete che leggi....


    Queste non sono le leggi. Sono dei commenti presi da chissà dove che sul contenuto della legge dicono poco o niente.;)
  6.     Mi trovi su: Homepage #4312165
    Originally posted by Giovanni1982
    Queste non sono le leggi. Sono dei commenti presi da chissà dove che sul contenuto della legge dicono poco o niente.;)

    bello commentare così... aiutami a capirci di più;) io sto cercando la verità... dove posso trovare fonti attendibili in merito? Commentare per smontare quello che si dice è troppo facile.
    Se mi aiuti a trovare la verità ne sarei onoratissimo:approved:
  7.     Mi trovi su: Homepage #4312167
    Originally posted by MarcoNello
    bello commentare così... aiutami a capirci di più;) io sto cercando la verità... dove posso trovare fonti attendibili in merito? Commentare per smontare quello che si dice è troppo facile.
    Se mi aiuti a trovare la verità ne sarei onoratissimo:approved:


    Ti cerco il testo di legge della prima. C'è l'ho da qualche parte.
  8.     Mi trovi su: Homepage #4312170
    Originally posted by MarcoNello
    la mia fonte era questa:
    http://www.ilcannocchiale.it/blogs/style/winter/dettaglio.asp?id_blog=11001

    Oppure Giovanni visto che tu sembra capirci di questo argomento (dici che i commenti sopra dicono poco o niente riguardo quelle leggi) perchè non cerchi di dare la spiegazione giusta?:)


    Non ti volevo offendere. A parte quella sul falso in bilancio che mi sono studiato il resto non è mia materia. Semplicemente leggendo il testo che hai postato tu si vedeva che era abbastanza di parte. Questo volevo dire.
  9.     Mi trovi su: Homepage #4312171
    Originally posted by Giovanni1982
    Non ti volevo offendere. A parte quella sul falso in bilancio che mi sono studiato il resto non è mia materia. Semplicemente leggendo il testo che hai postato tu si vedeva che era abbastanza di parte. Questo volevo dire.


    non mi sono offeso:approved:
    ecco... volevo chiederti se avevi anche del materiale per le altre "leggi", fa niente cercherò di documentarmi da solo:)
    è vero la mia fonte non era imparzialissima, ma era una prima ricerca, un punto di partenza;)
    Grazie per la legge mi prenderò del tempo per leggerla con molta attenzione:D
    :cool:
  10. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #4312173
    Originally posted by MarcoNello
    Grazie per la legge mi prenderò del tempo per leggerla con molta attenzione:D
    :cool:


    Le leggi dicono fino a un certo punto. Bisogna anche capire l'interpretazione originale (cosa cioè ha spinto il legislatore a scrivere quella legge nel modo in cui l'ha scritta) e soprattutto le ripercussioni della sua adozione. Idem per le sentenze. Come dico spesso, quelle della Cassazione sono fra le più bistrattate e peggio trattate.
  11.     Mi trovi su: Homepage #4312174
    Originally posted by ScudettoWeb
    Le leggi dicono fino a un certo punto. Bisogna anche capire l'interpretazione originale (cosa cioè ha spinto il legislatore a scrivere quella legge nel modo in cui l'ha scritta) e soprattutto le ripercussioni della sua adozione. Idem per le sentenze. Come dico spesso, quelle della Cassazione sono fra le più bistrattate e peggio trattate.


    vuoi dire che la ricerca anche solo di una singola verità è un'impresa ardua e quasi utopica?:(
    Anche le leggi sono in politichese?:(
    Ma che strumenti abbiamo noi per poter capire meglio? Soprattutto per chi sente il bisogno di venire a conoscenza della verità?
    Ad esempio in questo caso... come si può fare? Tu hai gli strumenti per poterne dare una spiegazione quasi completa e imparziale? Mi piacerebbe avere una spiegazione da chi potrebbe capirne di più, come tu o Giovanni visto che l'ha studiata, parlo sinceramente...

  Leggi Ad Personam: solo propaganda di sinistra?

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina