1.     Mi trovi su: Homepage #4312360
    a scuola bisogna insegnare le religioni sul lato storico-scientifico non spirituale. non vorrei vedere l'islam insegnato nelle scuole in senso spirituale comenon vorrei ci fosse la religione cattolica. vorrei vedere analizzate le componenti delle varie religioni da un punto di vista critico, mi ripeto, e non spirituale. Non sarebbe nemmeno così facile poi insegnare l'Islam spiritualmente perchè il Corano VA LETTO solamente in ARABO e si prega in ARABO; quindi, chi gliela insegna la lingua? non si può certo affidare tale compito ai genitori..
  2. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #4312362
    Originally posted by Canemacchina
    a scuola bisogna insegnare le religioni sul lato storico-scientifico non spirituale. non vorrei vedere l'islam insegnato nelle scuole in senso spirituale comenon vorrei ci fosse la religione cattolica. vorrei vedere analizzate le componenti delle varie religioni da un punto di vista critico, mi ripeto, e non spirituale. Non sarebbe nemmeno così facile poi insegnare l'Islam spiritualmente perchè il Corano VA LETTO solamente in ARABO e si prega in ARABO; quindi, chi gliela insegna la lingua? non si può certo affidare tale compito ai genitori..


    Considerazioni condivisibili. Io ne aggiungo un paio, se posso. La prima è che la religione cattolica fa parte, volenti o nolenti, della nostra cultura. Se posso capire un'ora di religione cattolica, in attesa, fra qualche anno, di spostarla al catechismo pomeridiano per chi ne è interessato, capisco di meno un'ora di buddismo, islamismo, ebraismo e via dicendo. D'altro canto, sono un laico.

    La seconda è che la società occidentale deve fare grandissima attenzione a non trasformare le forme di aiuto all'integrazione in ghettizzazioni di fatto. Questo però credo sia al di fuori del tema del thread quindi mi fermo qui. :)
  3.     Mi trovi su: Homepage #4312363
    Originally posted by ScudettoWeb
    La seconda è che la società occidentale deve fare grandissima attenzione a non trasformare le forme di aiuto all'integrazione in ghettizzazioni di fatto. Questo però credo sia al di fuori del tema del thread quindi mi fermo qui. :)


    Invece no, credo che sia molto inerente. L'insegnamento della religione mussulmana in Italia potrà portare, come conseguenza, ad un isolamento delle persone musulmane nel nostro Paese, come potrà succedere in molti altri. Così otterremo solamente una maggiore discriminazione e, come dicevi tu, ghettizzazione.
    Invece il nostro Stato, la nostra società, deve puntare all'integrazione di questi immigrati. Ossia bisogna esulare da qualsiasi potere religioso. Da una e dall'altra parte, indipendentemente dal fatto che l'Italia abbia nel bel mezzo il Vaticano.:)
  4.     Mi trovi su: Homepage #4312364
    Originally posted by ScudettoWeb
    Considerazioni condivisibili. Io ne aggiungo un paio, se posso. La prima è che la religione cattolica fa parte, volenti o nolenti, della nostra cultura. Se posso capire un'ora di religione cattolica, in attesa, fra qualche anno, di spostarla al catechismo pomeridiano per chi ne è interessato, capisco di meno un'ora di buddismo, islamismo, ebraismo e via dicendo. D'altro canto, sono un laico.

    La seconda è che la società occidentale deve fare grandissima attenzione a non trasformare le forme di aiuto all'integrazione in ghettizzazioni di fatto. Questo però credo sia al di fuori del tema del thread quindi mi fermo qui. :)


    fa parte dellanostra cultura, bene. (forse lo è il cristianesimo in sè più che il Cattolicesimo,cmq) però studiamolo da un punto di vista storico e non spirituale. ;)
  5. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #4312365
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    Invece no, credo che sia molto inerente. L'insegnamento della religione mussulmana in Italia potrà portare, come conseguenza, ad un isolamento delle persone musulmane nel nostro Paese, come potrà succedere in molti altri. Così otterremo solamente una maggiore discriminazione e, come dicevi tu, ghettizzazione.
    Invece il nostro Stato, la nostra società, deve puntare all'integrazione di questi immigrati. Ossia bisogna esulare da qualsiasi potere religioso. Da una e dall'altra parte, indipendentemente dal fatto che l'Italia abbia nel bel mezzo il Vaticano.:)


    Discorso complesso. Concordo in linea di massima. :)
  6. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #4312366
    Originally posted by Canemacchina
    fa parte dellanostra cultura, bene. (forse lo è il cristianesimo in sè più che il Cattolicesimo,cmq) però studiamolo da un punto di vista storico e non spirituale. ;)


    Mah, sarò io che sono stato fortunato ma le ore di religione che ho fatto io erano al 90% filosofia.
  7.     Mi trovi su: Homepage #4312367
    Originally posted by Canemacchina
    a scuola bisogna insegnare le religioni sul lato storico-scientifico non spirituale. non vorrei vedere l'islam insegnato nelle scuole in senso spirituale comenon vorrei ci fosse la religione cattolica. vorrei vedere analizzate le componenti delle varie religioni da un punto di vista critico, mi ripeto, e non spirituale. Non sarebbe nemmeno così facile poi insegnare l'Islam spiritualmente perchè il Corano VA LETTO solamente in ARABO e si prega in ARABO; quindi, chi gliela insegna la lingua? non si può certo affidare tale compito ai genitori..


    Sono d'accordo, ma non capisco la divisione. La consapevolezza spirituale passa attraverso una conoscenza critica e storica delle sacre scritture. Diciamo che sono due metodi di insegnamento che fanno parte dello stesso percorso.











    ps mazza quanto sono filosofico oggi...:cool:

  religione a scuola

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina