1.     Mi trovi su: Homepage #4316047
    Lazio: Chinaglia in Consob, sit-in degli ultrà
    ROMA, 13 marzo 2006 - Giorgio Chinaglia ascoltato dalla Consob a Roma riguardo all'ipotesi di acquisto della Lazio da parte diacquirenti non ancora usciti allo scoperto. La sua audizione è accompagnata da un sit-in di solidarietà degli ultrà che contestano Lotito. All'esterno degli uffici della Consob hanno mostrato due striscioni che recitavano "Consob; trasparenza e chiarezza stavolta non si scherza" e "Chinaglia, il popolo ti ama". Chinaglia è stato convocato dalla Commissione, organo di controllo della Borsa, per chiedere chiarimenti riguardo ad alcune sue dichiarazioni di qualche giorno fa, dove rivelava l'interesse da parte di possibili acquirenti, per l'acquisto della SS Lazio, quotata in borsa. Anche a seguito di queste voci si sono registrate forti oscillazioni al rialzo del titolo Lazio che è arrivato a guadagnare anche il 38% in poche sedute, salvo poi scendere in modo vistoso. Chinaglia è giunto poco prima delle 11 nella sede Consob di via Isonzo; per giovedì dovrebbe essere indetta una conferenza stampa nel corso della quale potrebbe essere dichiarato il nome della banca che sosterrebbe l'operazione.

  Lazio: Chinaglia in Consob, sit-in degli ultrà

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina