1.     Mi trovi su: Homepage #4318543
    Cassazione: "Ci sarà il referendum"
    E' stato ampiamente superato il quorum del mezzo milione di firme valide - raccolte dal centrosinistra - a sostegno del referendum contro la devolution. Lo si è appreso da ambienti della Cassazione. La Suprema Corte ha, infatti, terminato il controllo sulla correttezza formale delle firme depositate dal comitato promotore per azzerare le riforme apportate dal governo. A giorni saranno resi noti i dati ufficiali.

    In particolare, la raccolta delle firme era iniziata lo scorso 17 dicembre e, in base a quanto dichiarato dal comitato promotore - del quale ha fatto parte anche il Presidente emerito della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro - ne erano state raccolte piu' di un milione. Oltre allo schieramento del centrosinistra si erano impegnate - ai banchetti per le sottoscrizioni - anche la Cgil e le Acli. In precedenza, il 22 febbraio, la Cassazione aveva dato il via libera alla richiesta del referendum anti-devolution presentata da 15 Consigli regionali, Sardegna in testa.

    Il 14 febbraio, invece, erano state depositate, sempre in Cassazione, le firme di 112 senatori e 249 deputati - del centrosinistra - sempre per chiedere la consultazione referendaria sulle modifiche apportate dal centrodestra alla Costituzione. E' questa la prima volta che tutti e tre i soggetti 'abilitati' a chiedere un referendum - cittadini, parlamentari e regioni - si sono mobilitati per impugnare una legge costituzionale.

    ---------------

    E adesso tocca a noi mandare al macero questa legge.....ciao ciao LEGA ! :approved:

  ► Devolution, raggiunto quorum firme

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina