1.     Mi trovi su: Homepage #4318580
    «Del mio Milan non cambierei una virgola. Io sono ripartito e punto alla Nazionale».
    Ambrosini, non ci dica che domenica sera si è divertito perché non ci crediamo. «Le condizioni del campo impedivano le belle giocate».

    Ma è solo colpa del campo se Juve-Milan non è certo stato uno spot per il calcio italiano? «La Juve era rinunciataria, noi ci abbiamo provato: l'unico rimpianto è quello di aver creato poco rispetto al controllo che abbiamo avuto del gioco e della partita. Il Milan ha comunque ampiamente dimostrato di non essere inferiore ai bianconeri, anzi... ».

    Cosa le piace della Juve? «La compattezza e la solidità che le permettono di soffrire poco anche quando lascia agli avversari il controllo della situazione. Ma non cambierei di una virgola le caratteristiche del Milan».

    Cosa teme del Lione? «Le grandi individualità, l'ottimo gioco e l'abitudine a vincere: è primo in Francia da cinque anni. Avrei voluto evitare Barcellona e Lione».

    Non si è ancora stufato di farsi sempre male? «No, no, appena posso ci riprovo... E' pazzesco, è pazzesco. L'unica cosa da fare è guardare avanti: se penso a quello che avrei potuto fare in carriera, non ci cavo le gambe...».

    Scusi? «Detto pesarese».

    Ah. Dice di voler guardare avanti: cosa vede? «Tante partite, tante corse e la Nazionale».

    Il gruppo per il Mondiale sembra fatto. «La speranza non muore mai. E' inutile fare calcoli: spero solo di poter giocare i prossimi tre mesi come ho giocato i primi due di questa stagione».

    Qual è la più grande delusione della sua carriera? «L'infortunio che mi ha fermato prima della finale di Istanbul e naturalmente il risultato di quella partita. E anche la sconfitta nella finale dell'Europeo 2000 mi ha fatto soffrire».

    E la più grande arrabbiatura? «La panchina il giorno di Milan-Juve, la finale dello scudetto 2004-05».
    DALL'ULTIMA VOLTA IL CALCIO E' CAMBIATO , MA ESSER ULTRAS E' ANCORA REATO.

    Memento Audere Semper

  Tutto l'orgoglio di Ambrosini

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina