1.     Mi trovi su: Homepage #4319442
    In discoteca fino alle 8 con Martins
    Dopo l'esibizione nella partita d'addio al calcio di Albertini, Ronaldinho si sarebbe dato alla pazza gioia milanese. Il fuoriclasse del Barcellona sarebbe infatti stato visto in una nota discoteca di Milano dove avrebbe ballato fino alle 8 del mattino. Ciceroni della serata il connazionale Adriano e il nigeriano Martins, che probabilmente dovevano tirarsi un po' su dopo il rigore fallito e l'amara sostituzione con l'Ajax.

    Chissà se avranno ballato ai ritmi di samba o sulle note delle maggiori hits del momento dell'house o della discomusic. Fatto sta che Ronaldihno ha molto apprezzato la notte milanese. L'asso brasiliano, infatti, dopo l'esibizione nella partita d'addio al calcio giocato di Demetrio Albertini, avrebbe fatto una visitina ad una nota discoteca del centro di Milano, frequentata quotidianamente dai personaggi più in vista della metropoli lombarda, e qui, nel privè, avrebbe ballato fino alle 8 del mattino, per poi fare ritorno nel suo hotel.
    Ovviamente non da solo. Perchè a fargli da "ciceroni" nella sua folle notte milanese sarebbero stati niente meno che il connazionale Adriano e il fido compagno Martins, che avrebbero così fatto gli onori di casa al fuoriclasse del Barcellona.

    Per il pallone d'oro l'occasione di apprezzare la "movida" milanese, con tutte le gioie che questa comporta, per i nerazzurri l'occasione di tirarsi un po' su di morale dopo le delusioni della Champions. Se infatti l'Inter ha passato il turno approdando ai quarti, i due attaccanti non hanno chiuso nel migliore dei modi la gara con l'Ajax. Adriano per il rigore sbagliato, che da quel momento in poi della partita lo ha un po' incupito, il nigeriano per la contestata sostituzione, che a quanto pare non gli sarebbe affatto andata giù, tanto che avrebbe avuto un faccia a faccia chiarificatore con Mancini anche nell'allenamento di mercoledì.
    Comunque, la serata milanese di Ronaldinho sarebbe stata un successo, una piacevole novità. Una novità non assoluta invece per i due nerazzurri, che a questo tipo di svago sembrano essere ben abituati.

    ---------

    I campioni devono essere tali sia nel campo che fuori. :cool:
    L'allegra coppia (!) Adriano - Marins non è nuova ad uscite del genere, che poi (caso strano :confused: ) coincidono con i loro cali di forma in campo.....:yy:

    Una società "normale" avrebbe chiesto più serietà da parte dei suoi tesserati, e in fin dei conti è una delle grandi differenze tra l'ambiente nero/azzurro e le altre. E i risultati si vedono :eek:

    Ma come si dice ?......
    Contenti loro, contenti tutti.....:yy: :yy: :yy:

    :cool:
  2.     Mi trovi su: Homepage #4319443
    Originally posted by Vittore
    In discoteca fino alle 8 con Martins
    Dopo l'esibizione nella partita d'addio al calcio di Albertini, Ronaldinho si sarebbe dato alla pazza gioia milanese. Il fuoriclasse del Barcellona sarebbe infatti stato visto in una nota discoteca di Milano dove avrebbe ballato fino alle 8 del mattino. Ciceroni della serata il connazionale Adriano e il nigeriano Martins, che probabilmente dovevano tirarsi un po' su dopo il rigore fallito e l'amara sostituzione con l'Ajax.

    Chissà se avranno ballato ai ritmi di samba o sulle note delle maggiori hits del momento dell'house o della discomusic. Fatto sta che Ronaldihno ha molto apprezzato la notte milanese. L'asso brasiliano, infatti, dopo l'esibizione nella partita d'addio al calcio giocato di Demetrio Albertini, avrebbe fatto una visitina ad una nota discoteca del centro di Milano, frequentata quotidianamente dai personaggi più in vista della metropoli lombarda, e qui, nel privè, avrebbe ballato fino alle 8 del mattino, per poi fare ritorno nel suo hotel.
    Ovviamente non da solo. Perchè a fargli da "ciceroni" nella sua folle notte milanese sarebbero stati niente meno che il connazionale Adriano e il fido compagno Martins, che avrebbero così fatto gli onori di casa al fuoriclasse del Barcellona.

    Per il pallone d'oro l'occasione di apprezzare la "movida" milanese, con tutte le gioie che questa comporta, per i nerazzurri l'occasione di tirarsi un po' su di morale dopo le delusioni della Champions. Se infatti l'Inter ha passato il turno approdando ai quarti, i due attaccanti non hanno chiuso nel migliore dei modi la gara con l'Ajax. Adriano per il rigore sbagliato, che da quel momento in poi della partita lo ha un po' incupito, il nigeriano per la contestata sostituzione, che a quanto pare non gli sarebbe affatto andata giù, tanto che avrebbe avuto un faccia a faccia chiarificatore con Mancini anche nell'allenamento di mercoledì.
    Comunque, la serata milanese di Ronaldinho sarebbe stata un successo, una piacevole novità. Una novità non assoluta invece per i due nerazzurri, che a questo tipo di svago sembrano essere ben abituati.

    ---------

    I campioni devono essere tali sia nel campo che fuori. :cool:
    L'allegra coppia (!) Adriano - Marins non è nuova ad uscite del genere, che poi (caso strano :confused: ) coincidono con i loro cali di forma in campo.....:yy:

    Una società "normale" avrebbe chiesto più serietà da parte dei suoi tesserati, e in fin dei conti è una delle grandi differenze tra l'ambiente nero/azzurro e le altre. E i risultati si vedono :eek:

    Ma come si dice ?......
    Contenti loro, contenti tutti.....:yy: :yy: :yy:

    :cool:


    D'accordo che sono professionisti , ma sono giovani e anche loro sono liberi di divertirsi .
    Voglio Ronaldinho all'Inter
    DALL'ULTIMA VOLTA IL CALCIO E' CAMBIATO , MA ESSER ULTRAS E' ANCORA REATO.

    Memento Audere Semper

  Ronaldinho-Adriano, notte sfrenata

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina