1.     Mi trovi su: Homepage #4320280
    "Spero di tornare a giocare qui"

    Dopo la partita in onore di Albertini, fra Ronaldinho e Milano è scoppiato l'amore. Il brasiliano si è detto stregato dall'accoglienza riservatagli da San Siro e dal pubblico: "Tutta questa gente che mi applaude è una sorpresa. Sono incantato, spero un giorno di tornare qui a giocare per dare gioia e allegria a questo pubblico". E dopo l'apprezzamento del presidente Berlusconi, i tifosi rossoneri iniziano a sognare.

    A volte un amore scoppia per un colpo di fulmine. E fra Ronaldinho e Milano il colpo sembra essere stato di quelli potenti. Perchè il brasiliano, in questo momento, è il principale corteggiato del calcio mondiale. Tutti lo vogliono ma probabilmente nessuno lo prenderà, perchè il Barcellona non è certo intenzionato a farsi sfuggire il pallone d'oro...almeno per ora.
    E il Milan sta alla finestra. Perchè Ronaldinho è rimasto stregato da Milano e, soprattutto, dal pubblico rossonero. In occasione della partita d'addio al calcio di Demetrio Albertini, il brasilaino, fatta eccezione per il festeggiato, è stato il più osannato fra le stelle scese in campo e lui è rimasto così colpito da affermare che Milano gli è rimasta nel cuore: "Tutta questa gente che mi applaude è una sorpresa. Sono incantato di stare qui, spero un giorno di ritornare qui a giocare per dare gioia ed allegria a questo pubblico".

    Senza dimenticare che Ronaldinho sembra aver particolarmente apprezzato anche la vita notturna della metropoli lombarda, visto che assieme al connazionale Adriano si è dato alla pazza gioia fra locali alla moda che nulla hanno da invidiare alla "movida" iberica. Lecito dunque che i tifosi rossoneri inizino a sognare un attacco Ronaldinho-Kakà-Shevchenko, anche dopo gli attestati di stima degli stessi giocatori rossoneri ("E' un grande! A chi non piacerebbe giocare con un fenomeno come lui?" ha detto Sheva), ma soprattutto del presidente Silvio Berlusconi che per il brasiliano sarebbe disposto a fare pazzie. Ma per cominciare bisogna convincere il presidente azulgrana Laporta, perchè come tutte le storie d'amore che si rispettino c'è sempre un terzo incomodo da superare. Ma se è vero amore...
  2.     Mi trovi su: Homepage #4320282
    Originally posted by Pezzotto
    "Spero di tornare a giocare qui"

    Lecito dunque che i tifosi rossoneri inizino a sognare un attacco Ronaldinho-Kakà-Shevchenko


    :love: :love: :love:

    Con la rosa attuale vincerebbero tutto.
    DALL'ULTIMA VOLTA IL CALCIO E' CAMBIATO , MA ESSER ULTRAS E' ANCORA REATO.

    Memento Audere Semper

  Ronaldinho-Milano, sboccia l'amore

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina