1. In questo momento stai...  
        Mi trovi su: Homepage #4323086
    Passeggero del Na-To scrive alla consorte: "Se non mi senti guarda la tv"
    Da Capodichino a Caselle è subito allerta. Ma era solo uno scherzo
    Sms da aereo, scatta allarme terrorismo
    Ma era solo uno scherzo alla moglie

    TORINO - Un sms minaccioso, dal significato inquietante, inviato dal volo Alitalia Napoli-Torino, ha fatto scattare l'allarme antiterrorismo. "Se non mi senti entro un'ora e mezza guarda la tv". Poche parole, che il passeggero Claudio Urciolo, 42 anni, ha inviato a sua moglie: lei, allarmata, ha pensato subito a un attentato o una catastrofe e ha avvertito la polizia. Ma era solo uno scherzo.

    L'uomo, napoletano, funzionario di una società torinese, ha scritto l'sms alla moglie poco prima che l'aereo prendesse il volo dallo scalo di Capodichino. In preda al panico, la donna ha subito avvertito la polizia dell'aeroporto, che a sua volta ha lanciato l'allarme ai colleghi di Caselle.

    E' scattata quindi la procedura d'emergenza: l'aereo è stato fatto atterrare in un'area isolata, circondato dai mezzi dei vigili del fuoco e dalle forze dell'ordine che hanno portato anche dei tiratori scelti. Quando gli agenti della Polaria sono saliti sul velivolo, hanno individuato il passeggero "burlone" che aveva inviato il messaggino: l'uomo ha subito chiarito l'equivoco e ha ammesso la sua responsabilità. E' stato denunciato per procurato allarme.

    La vicenda è stata ricostruita dall'Enac. "Nell'aeroporto di Torino sono immediatamente scattate le previste procedure di applicazione del piano antiterrorismo", ha riferito, "l'attivazione delle procedure ha comportato un rallentamento dell'operatività per un breve periodo". L' Enac, nell'ambito del programma nazionale di sicurezza, ha annunciato che "si riserva di attivare eventuali iniziative".


    Che simpaticone....io l avrei preso a calci negli zebedei fino a quando cantava come la callas....
    quando ho pensato di iniziare a capire le donne ho capito che non avevo capito un caxxo
    :azz:
  2.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4323087
    Originally posted by DYD_1974
    Passeggero del Na-To scrive alla consorte: "Se non mi senti guarda la tv"
    Da Capodichino a Caselle è subito allerta. Ma era solo uno scherzo
    Sms da aereo, scatta allarme terrorismo
    Ma era solo uno scherzo alla moglie

    TORINO - Un sms minaccioso, dal significato inquietante, inviato dal volo Alitalia Napoli-Torino, ha fatto scattare l'allarme antiterrorismo. "Se non mi senti entro un'ora e mezza guarda la tv". Poche parole, che il passeggero Claudio Urciolo, 42 anni, ha inviato a sua moglie: lei, allarmata, ha pensato subito a un attentato o una catastrofe e ha avvertito la polizia. Ma era solo uno scherzo.

    L'uomo, napoletano, funzionario di una società torinese, ha scritto l'sms alla moglie poco prima che l'aereo prendesse il volo dallo scalo di Capodichino. In preda al panico, la donna ha subito avvertito la polizia dell'aeroporto, che a sua volta ha lanciato l'allarme ai colleghi di Caselle.

    E' scattata quindi la procedura d'emergenza: l'aereo è stato fatto atterrare in un'area isolata, circondato dai mezzi dei vigili del fuoco e dalle forze dell'ordine che hanno portato anche dei tiratori scelti. Quando gli agenti della Polaria sono saliti sul velivolo, hanno individuato il passeggero "burlone" che aveva inviato il messaggino: l'uomo ha subito chiarito l'equivoco e ha ammesso la sua responsabilità. E' stato denunciato per procurato allarme.

    La vicenda è stata ricostruita dall'Enac. "Nell'aeroporto di Torino sono immediatamente scattate le previste procedure di applicazione del piano antiterrorismo", ha riferito, "l'attivazione delle procedure ha comportato un rallentamento dell'operatività per un breve periodo". L' Enac, nell'ambito del programma nazionale di sicurezza, ha annunciato che "si riserva di attivare eventuali iniziative".


    Che simpaticone....io l avrei preso a calci negli zebedei fino a quando cantava come la callas....


    :asd: :asd: :asd:
    La prima Legge del Giornalismo: confermare i pregiudizi esistenti, piuttosto che contraddirli.
    Alexander Cockburn
    Il mio blog
  3. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4323088
    Originally posted by DYD_1974
    Passeggero del Na-To scrive alla consorte: "Se non mi senti guarda la tv"
    Da Capodichino a Caselle è subito allerta. Ma era solo uno scherzo
    Sms da aereo, scatta allarme terrorismo
    Ma era solo uno scherzo alla moglie

    TORINO - Un sms minaccioso, dal significato inquietante, inviato dal volo Alitalia Napoli-Torino, ha fatto scattare l'allarme antiterrorismo. "Se non mi senti entro un'ora e mezza guarda la tv". Poche parole, che il passeggero Claudio Urciolo, 42 anni, ha inviato a sua moglie: lei, allarmata, ha pensato subito a un attentato o una catastrofe e ha avvertito la polizia. Ma era solo uno scherzo.

    L'uomo, napoletano, funzionario di una società torinese, ha scritto l'sms alla moglie poco prima che l'aereo prendesse il volo dallo scalo di Capodichino. In preda al panico, la donna ha subito avvertito la polizia dell'aeroporto, che a sua volta ha lanciato l'allarme ai colleghi di Caselle.

    E' scattata quindi la procedura d'emergenza: l'aereo è stato fatto atterrare in un'area isolata, circondato dai mezzi dei vigili del fuoco e dalle forze dell'ordine che hanno portato anche dei tiratori scelti. Quando gli agenti della Polaria sono saliti sul velivolo, hanno individuato il passeggero "burlone" che aveva inviato il messaggino: l'uomo ha subito chiarito l'equivoco e ha ammesso la sua responsabilità. E' stato denunciato per procurato allarme.

    La vicenda è stata ricostruita dall'Enac. "Nell'aeroporto di Torino sono immediatamente scattate le previste procedure di applicazione del piano antiterrorismo", ha riferito, "l'attivazione delle procedure ha comportato un rallentamento dell'operatività per un breve periodo". L' Enac, nell'ambito del programma nazionale di sicurezza, ha annunciato che "si riserva di attivare eventuali iniziative".


    Che simpaticone....io l avrei preso a calci negli zebedei fino a quando cantava come la callas....


    simpatico come un calcio sugli zebedei......pensa se la moglie tutta felice chiamava l'amante e gli diceva <<caro andiamo="andiamo" a="a" vivere="vivere" insieme....="insieme....">> :asd: :asd: :asd:</caro>
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.

  Quando uno è pilla.....

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina