1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4324633
    "Ma sono consapevole del mio potenziale e di tutto quello che posso fare per l'Inter - ha spiegato il brasiliano ad una festa organizzata per lui da un club - e vi prometto che lo farò"

    APPIANO GENTILE, 21 marzo 2006 - "Vi chiedo scusa perchè non sono in un gran momento. Sono consapevole del mio potenziale e di tutto quello che posso fare per l'Inter e vi prometto che lo farò perchè tengo tantissimo a questa maglia": fra gli applausi dei tifosi, Adriano ha parlato così del suo periodo non facile nella festa organizzata ieri sera per lui dall'Inter Club Tradate. "Sono una persona tranquilla e semplice - ha spiegato Adriano, seduto di fianco al patron Moratti -. Se non riesco a ridere e ad essere felice, non riesco neppure a fare andare bene le cose. Ho avuto molte difficoltà nella vita, ma ora mi rendo conto di avere una gran fortuna perchè gioco nell'Inter e perchè ho un patron come Moratti. Voglio dimostrare sul campo il mio lavoro già dalle prossime partite, spero di tornare a fare gol e di vedervi nuovamente felici per i miei gol".
    Gli obiettivi - "Non voglio promettere nulla a nessuno - ha spiegato il brasiliano - desidero rispondere a tutti sul campo. Siamo in un momento importante della stagione, vogliamo arrivare secondi in campionato e arrivare lontano in coppa Italia e in Champions League".
    Gli affetti - "Con Moratti abbiamo un bel rapporto, lui per me è stato molto importante. Da quanto sono arrivato in Italia ho sempre dimostrato di voler giocare nell'Inter e Moratti ha sempre voluto che io indossassi la maglia nerazzurra. Devo fare di tutto per farlo diventare più felice. Mi dice sempre di essere contento, questo non lo dimentico e cerco di portare questo atteggiamento in campo per passare questo momento difficile". Anche Ze Maria, che ha partecipato alla serata, ha ricevuto attestati di stima ed affetto da parte dell'attaccante in crisi: "È un grandissimo amico che sa quanto ci rimango male quando non riesco a fare bene in campo. Per me è come un fratello e mi ha dato consigli importanti".
    Livia Taglioli

  Adriano: "Chiedo scusa ai tifosi"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina