1.     Mi trovi su: Homepage #4325289
    Il settore turistico è ancora quello più recettivo, ma cominciano ad essere richiesti anche i neolaureati. I consigli su come, dove e quando andare

    Non solo ai tavolini delle ramblas
    l'estate con un lavoro in Spagna


    di FEDERICO PACE


    È il Paese dove gli italiani troverebbero casa più volentieri fuori dai confini nazionali. Si può capire. C'è sempre un buon motivo per amare la Spagna. I labirintici libri di Javier Marias, le notti frenetiche, il cinema di Pedro Almodovar, la voce di Camaron de la Isla, le forme inquiete di Gaudi. Un drink da bere sotto un sole asciutto. In Spagna si va per vivere e lavorare. Per qualche mese. Per un anno o anche per una vita.

    Qui c'è finita la toscana Eva Bianchini, in arte Eva Florencia. Una giovane italiana che passa il tempo a matare tori nelle serie inferiori. In Spagna ci sono i ricercatori italiani. O i giovani universitari che fanno l'Erasmus. Si possono incontrare a Salamanca, a Madrid o Barcellona. Ma non solo. Secondo i dati Eurispes, la Spagna seduce in particolare i dirigenti, i quadri e gli imprenditori italiani. Anche se solo il 4 per cento degli italiani, secondo i dati dell'Eurobarometro, dice di riuscire a portare avanti una conversazione in castigliano.

    La Spagna è la gazzella d'Europa. La nazione che nel Vecchio Continente corre più veloce di tutti. Il paese che ha preso a cambiare ad una rapidità impressionante. Ieri era ancora la patria della "siesta", del riposino dopo pranzo, del ciondolare sotto il sole, oggi è indiscutibilmente un modello di crescita economica. E proprio dalla siesta, o dalla sua scomparsa decisa a fine 2005, arriva il simbolico segno di un'inversione decisa. Da gennaio di quest'anno i dipendenti pubblici per la pausa pranzo, invece di due ore, hanno diritto solo a sessanta minuti.

    "Oggi in Spagna i settori più dinamici in termini occupazionali - dice Viviana Bellino della Camera di Commercio spagnola in Italia - sono il finanziario, il credito e il turismo". Secondo l'Estudio de Proyeccion de Empleo realizzato da Manpower, la Spagna è il paese europeo dove le imprese, da qui a giugno 2006, hanno la maggiore propensione a creare nuovi posti di lavoro.

    Nei prossimi tre mesi il 21% dei datori di lavoro si aspetta di fare nuove assunzioni con una propensione netta all'occupazione pari al 17%. In Italia, secondo la stessa indagine, la propensione sarà invece negativa (-1%). A crescere nei prossimi mesi saranno soprattutto i servizi sociali, il turistico e i trasporti (vedi tabella). Quanto alle aree geografiche vedono rosa le imprese dell'est e quelle del sud.

    Resta innegabile che le cose però non vanno tutte per il meglio. Il tasso di disoccupazione iberico (10,4%) è uno dei più elevati d'Europa, le disparità territoriali sono ancora molto ampie e ad essere colpiti, anche qui come altrove, sono i giovani (il 22,7% è senza lavoro). Insomma, trovare un lavoro non è mai semplice. Anche in Spagna.

    Ma quali sono le figure più richieste? "Per chi viene da fuori - dice Bellino - le maggiori opportunità sono sempre nei servizi ma anche i neolaureati in economia e commercio cominciano ad essere molto richiesti. Il lavoro per lo più si trova nelle grandi città, quindi a Barcellona e a Madrid, ma d'estate la costa spagnola offre molti posti di lavoro stagionali" (vedi tabella).

    "L'aumento della richiesta di personale da parte delle catene alberghiere spagnole - dice Lucilla Ricci, consigliere Eures - è addirittura aumentata negli ultimi due anni, a causa della crescita del turismo italiano lungo le coste spagnole. I profili maggiormente richiesti sono quelli di animatore turistico, con o senza esperienza, a cui spesso viene proposto un contratto stagionale spesso semestrale" (leggi l'intervista).

    Recentemente sono cresciute le opportunità occupazionali stagionali anche nei parchi di intrattenimento. Ad oggi sono ancora aperte le selezioni del Parco Tematico di PortAventura a Terragona nel cuore della Costa Dorata a un'ora da Barcellona (leggi le offerte).

    Il lavoro si può cercare anche da qui. Tanti sono i siti (in questa pagina 20 link) dove ci si può fare un'idea sulle offerte e dove si trovano. Con un'avvertenza. Alle volte "non è così facile trovare un lavoro 'a distanza' - dice Bellino - in questi casi non bisogna demordere. Basta recarsi sul posto e cercare là".

    http://www.repubblica.it/2006/c/sezioni/scuola_e_universita/servizi/lavoroestategb/lavoroestatespa/lavoroestatespa.html

    Ciao Max, ma Zapatero non avrebbe dovuto fare danni? :D
  2.     Mi trovi su: Homepage #4325291
    Ciao Max, ma Zapatero non avrebbe dovuto fare danni?


    tu ci ridi, ma il vero dramma è che nel centrosinistra ci sono tanti che hanno più volte dichiarato che vogliono evitare che in Italia ci sia una svolta Zapaterista ..
    la cosa brutta è che nel centrosinistra italiano non c'è nessuno che abbia lo stesso "coraggio di essere di sinistra" che ha mostrato Zapatero, lo avrebbero quelli che non arriveranno mai al primo posto; noi abbiamo i d'Alema, i Fassino e i Rutelli, che non sanno fare niente di meglio che correre appresso a quello che fa la destra.
  3.     Mi trovi su: Homepage #4325293
    Originally posted by common


    tu ci ridi, ma il vero dramma è che nel centrosinistra ci sono tanti che hanno più volte dichiarato che vogliono evitare che in Italia ci sia una svolta Zapaterista ..
    la cosa brutta è che nel centrosinistra italiano non c'è nessuno che abbia lo stesso "coraggio di essere di sinistra" che ha mostrato Zapatero, lo avrebbero quelli che non arriveranno mai al primo posto; noi abbiamo i d'Alema, i Fassino e i Rutelli, che non sanno fare niente di meglio che correre appresso a quello che fa la destra.


    per me uno ci sarebbe stato, ma non lo dico perchè mi è già saltato addosso tutto il forum quando l'ho detto la volta scorsa :D
  4.     Mi trovi su: Homepage #6237170
    Rustichellosuper zpatero :felix:
    è da qualche anno che, ogni volta che leggo, soprattutto in altri forum, messaggi dei tanti Tifosi del Boss, faccio notare che in genere sono al massimo di due righi e composti solo da slogan
    .
    e .. guardacaso, anche qui ..... chissà perché succede, eh ... (qualche ipotesi ce l'ho)
    .
    e poi, capisco che nell'Italia del Boss la capacità degli italiani di recepire e CAPIRE le notizie sia calata drasticamente, ben più in basso dei livelli di guardia ..ma tu ora ti sei accorto che Zapatero ha passato la mano avendo ammesso di non aver saputo affrontare la crisi ? (ho semplificato)
    .
    e ancora, sempre parlando delle difficoltà di capire le notizie: con quale criterio vai a rispolverare questa salma di notizia, sapendo che nel frattempo proprio la mossa di Zapatero di indire elezioni anticipate ha limitato i danni per la Spagna, mentre la voglia di restare Abbarbicato a TUTTI i costi alla poltrona del TUO Boss, (dato che gli interessa solo veder approvate un altro paio di leggine ad hoc, come il processo lungo e la prescrizione corta) come scrivevo già qualche anno fa, lascerà in mutande il Paese ? (per dire che anche da dimissionario di un governo fallimentare, Zapatero è di ben altra levatura, rispetto al tuo Boss)
    .
    in ultimo, per rispolverare questi thread, in questo forum, probabilmente sei un utente con secondo nickname .. ma daiiiiii, leva sti occhialoni e sti baffi finti
    .
    vabbuò .. scusa, ho scritto troppa roba; traduco tutto in linguaggio comprensibile: Berlusconi boia

    .
  5.     Mi trovi su: Homepage #6237394
    commonè da qualche anno che, ogni volta che leggo, soprattutto in altri forum, messaggi dei tanti Tifosi del Boss, faccio notare che in genere sono al massimo di due righi e composti solo da slogan
    .
    e .. guardacaso, anche qui ..... chissà perché succede, eh ... (qualche ipotesi ce l'ho)
    .
    e poi, capisco che nell'Italia del Boss la capacità degli italiani di recepire e CAPIRE le notizie sia calata drasticamente, ben più in basso dei livelli di guardia ..ma tu ora ti sei accorto che Zapatero ha passato la mano avendo ammesso di non aver saputo affrontare la crisi ? (ho semplificato)
    .
    e ancora, sempre parlando delle difficoltà di capire le notizie: con quale criterio vai a rispolverare questa salma di notizia, sapendo che nel frattempo proprio la mossa di Zapatero di indire elezioni anticipate ha limitato i danni per la Spagna, mentre la voglia di restare Abbarbicato a TUTTI i costi alla poltrona del TUO Boss, (dato che gli interessa solo veder approvate un altro paio di leggine ad hoc, come il processo lungo e la prescrizione corta) come scrivevo già qualche anno fa, lascerà in mutande il Paese ? (per dire che anche da dimissionario di un governo fallimentare, Zapatero è di ben altra levatura, rispetto al tuo Boss)
    .
    in ultimo, per rispolverare questi thread, in questo forum, probabilmente sei un utente con secondo nickname .. ma daiiiiii, leva sti occhialoni e sti baffi finti
    .
    vabbuò .. scusa, ho scritto troppa roba; traduco tutto in linguaggio comprensibile: Berlusconi boia

    .

    sinceramente mi sento in embarazo per te. hai scritto con una tale foga dandomi del banano, ma in realtà non hai capito proprio nulla :*)
  6.     Mi trovi su: Homepage #6237621
    Rustichellosinceramente mi sento in embarazo per te. hai scritto con una tale foga dandomi del banano, ma in realtà non hai capito proprio nulla :*)
    ma non volevo metterti in embarazo .. in sostanza mi chiedevo come poteva essere che solo ora ti sei accorto di cosa è successo a Zapatero
    e se ti rendessi conto che, quotando quei due messaggi su Zapatero, sei intervenuto per dar ragione ad uno che aveva come sola intenzione quella di incensare le destre, in particolare quella italiana ed in particolare Berlusconi, al confronto del quale, anche nel COMUNE FALLIMENTO, Zapatero esce a testa alta.--
    In sostanza, quella risposta è perché ti credevamo un altro
    .
    Se a te poi interessava solo la situazione spagnola, restando gli interrogativi sulla tempistica e sul luogo della tua rivendicazione, (che MAxubs si sia dedicato a deliziare gli spagnoli, con le sue perle ? ti ha segnalato lui queste discussioni ?) posso solo dirti che dal tuo messaggio si capisce che il TIFO calcistico dirottato sulla politica è un virus che ha preso piede anche in Espana (riferito a maxubs), e ciò mi fa pensare che in qualsiasi PAese, rimane sempre una malattia della politica.
    Se vuoi Torna ad informarci su quanto sarete felici con le ricette minacciate da Rajoy (che però ha il grande pregio di aver annunciato prima le sue intenzioni, e solo per quello merita rispetto, anche se sembra ripercorrere le ricette di Aznar, comrpesa quella di voler sfruttare il terrorismo come propaganda)
    .

    ps .. per dare del banano a qualcuno dovrei almeno sapere cosa significa :D

  Per Max: guarda Zapatero :D

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina