1.     Mi trovi su: Homepage #4326336
    Milano, 23 marzo - Francesco Toldo parla di Roberto Mancini: `Non e` un allenatore che va avanti a simpatie`. Ai microfoni di Radio Radio, il portiere dell`Inter parla del suo rapporto con il tecnico: `Mancini? Ritengo che un allenatore abbia vedute ampie. Io ho rispettato la sua decisione. Sono semrpe stato li` con la testa e mi allenavo. Venivo da dodici-tredici campionati consecutivi. Quando c’e` stata la possibilita` l’ho presa al volo. Mai staccare la spina`.

    Infine un giudizio su Alessandro Del Piero: `E` come me. Fa bene anche in pochi minuti`.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4326337
    Milano, 23 marzo - Francesco Toldo pensa al Mondiale e spera: `Ho una bella famiglia, ma se Lippi mi chiama non mi tiro indietro`. Ai microfoni di Radio Radio, l`eroe dell`Europeo del 2000 tiene a precisare: `Preferisco stare con la mia famiglia, il calcio porta via tanto tempo. Ma se Lippi chiama non mi tiro indietro. Comunque i portieri ci sono e sono forti, il gruppo e` gia` formato. Io non servo`.

    Il pensiero vola alla semifinale dell`Europeo del 2000, quando Toldo paro` tre rigori all`Olanda: `I tifosi dietro la porta diventavano pazzi, non se la dimenticheranno mai. Un pizzico di buona sorte in piu` e avremmo vinto l’Europeo. Il Mondiale? C’e` sempre ottimismo prima di andare a una competizione. Sono un gran bel gruppo, vanno d’accordo e tutti si rispettano. Una Previsione? Saranno tutte partite strane, tirate. Non sottovaluteranno niente`.
  3.     Mi trovi su: Homepage #4326338
    Milano, 23 marzo - Fancesco Toldo contento di aver rinnovato il contratto con la societa`: `Un atto di fiducia della famiglia Moratti`. Ai microfoni di Radio Radio, l`estremo difensore nerazzurro parla a ruota libera: `Nel calcio vengono emesse troppo velocemente sentenze. Se il portiere sente la fiducia dell’ambiente ha la possibilita` di avere fiducia in se` stesso. Curci? Per me e` bravo, ha dimostrato qualita`. Serve pero` continuita``.

    Un giudizio su Julio Cesar: `Ho pensato di dovermi fare trovare pronto. Nella vita ci sono cose importanti oltre il lavoro. Questo mi ha fatto restare sereno. Un po’ di distacco dal lavoro aiuta alla serenita`. Il mio futuro? Avevo diverse proposte. Non era nel mio stile finire cosi`. Io mi sono preso una bella rivincita. Anche se ho 34 anni suonati non mollo. L’allenatore con cui mi sono trovato meglio? Prima chiudo la carriera e poi vi dico`. E riguardo alle dichiarazioni di Georgatos (`All`Inter c`erano giocatori che prendevano pillole e facevano iniezioni`), Toldo conclude: `Mai visto cose del genere. Solo favole. Anzi, la societa` e` fiera dei principi che abbiamo. Fidatevi`.

  Inter: Toldo `Mancini non va avanti a simpatie`

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina