1.     Mi trovi su: Homepage #4326583
    Milano, 23 marzo - Christian Vieri ha ritrovato la Nazionale azzurra con la maglia del Monaco: `I Mondiali? L`importante e` andarci`. L`attaccante, che in passato ha militato, tra le altre, in Juventus, Inter e Milan, ha lasciato l`Italia a gennaio, con destinazione Montecarlo, per trovare piu` spazio e mettersi in luce agli occhi del ct Marcello Lippi. Intervistato da Sky Sport, Vieri parla di Nazionale: `Sono a nove gol con l`Italia, e se riesco a fare un gol, se arrivo a dieci, sono il giocatore che ha fatto piu` gol in Nazionale durante i Mondiali - spiega l`attaccante - C`e` un bel gruppo, abbiamo perso pochissime partite e stiamo giocando anche molto bene`.

    Vieri parla anche di altri giocatori, che come lui, per un motivo o per l`altro, sono rimasti al momento fuori dal giro Azzurro: `Cassano? Lo sento sempre tranquillo e molto contento della scelta che ha fatto. Se lo porterei al Mondiale? Queste sono scelte che deve fare l’allenatore, quindi...Lui e` un campione, non e` che lo scopro io - spiega Vieri - Totti? Gli ho fatto un `in bocca al lupo`. Adesso deve soffrire un po’ perche` si deve rimettere a posto. Tutti lo aspettiamo perche` e` un grande campione. Poi i palloni che da` lui agli attaccanti non li da` nessuno al mondo`.

    `Bobo` parla poi del suo rapporto, che pare privilegiato, con il tecnico Marcello Lippi, che lo alleno` ai tempi di Juventus e Inter: `Abbiamo un rapporto sincero, le cose ce le diciamo in faccia. Quando sono andato all’Inter, ci sono andato perche` c’era lui. Lo conosco da tantissimi anni. Lui ti da` fiducia, ti fa sentire importante, e questo e` importante per un giocatore`.

    C`e` spazio anche per un `amarcord` dei Mondiali del 1998, quando l`Italia fu eliminata nei quarti di finale ai calci di rigore dalla Francia, e per quelli del 2002, in cui, complice l`arbitro ecuadoregno Moreno, fummo eliminati negli ottavi dalla Corea del Sud.
    `Cosa non ha funzionato in Francia? Il rigore di Albertini e Di Biagio. Secondo me chi passava tra noi e loro andava in finale. E noi non siamo riusciti a passare per il rigore...abbiamo fatto cinque partite, non ne abbiamo perso una. Quindi la squadra era buona, un po’ di sfortuna c`e` stata - ricorda Vieri - Nel 2002? La colpa e` stata un po’ di tutti noi. Moreno ce ne ha fatte di tutti i colori, pero` anche noi. Io che potevo far gol di destro all’ultimo minuto, potevamo far gol in altre situazioni. Insomma, potevamo fare molto meglio secondo me, molto meglio di quello che abbiamo fatto`.

  Italia: Vieri `I Mondiali? Importante e` andarci`

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina