1.     Mi trovi su: Homepage #4329537
    Figo ko, pronto il tridente con Recoba

    Piove sul bagnato in casa Inter a due giorni dall'andata dei quarti di Champions League contro il Villarreal. Roberto Mancini deve fare i conti con il momento no di Adriano e dell'attacco. Per tutti pagherà l'Imperatore che resterà fuori in una delle gare più importanti della stagione. Inoltre, l'assenza di Luis Figo potrebbe indurre il tecnico a schierare il tridente con Martins e Cruz supportati da Recoba.

    Con il morale non proprio alle stelle dopo la sconfitta del "Tardini" contro il Parma, con il secondo posto in campionato distante ormai cinque punti, la formazione di Mancini si appresta ad affrontare la non semplice gara di Champions contro il Villarreal. Se da un lato, non mancano gli stimoli a far bene, dopo la sconfitta patita in campionato, tuttavia i dubbi, per il tecnico nerazzurro, giungono dalla scelta degli uomini da mandare in campo. Il problema diventato serio e cronico, riguarda lo scadente stato di forma di Adriano che, anche a Parma, è apparso notevolmente appesantito e parzialmente integrato negli schemi della squadra.

    La società ha fatto intendere che non ha intenzione di aspettare fin troppo il brasiliano, dal momento che in ballo ci sono i sacrifici di una stagione in cui bisogna vincere qualcosa di importante e per questo motivo la dirigenza ha posto come condizione primaria che giochino i giocatori ritenuti più in forma dal tecnico. Per cui la grana "imperiale", con annessa esclusione dall'undici iniziale di Adriano, sarà tutta di Mancini che sembra intenzionato anche a cambiare modulo per risolvere il problema dell'attacco. Con Figo indisponibile a causa del persistente problema al polpaccio, sta maturando l'ipotesi di un tridente composto da Martins e Cruz supportati da Recoba.

    Il tutto con un centrocampo di qualità con il solo Cambiasso a tenere botta e con Stankovic deputato ad inserirsi negli spazi e Veron a dettare tempi e ritmi di gioco. La difesa dovrebbe essere composta, come al solito, da J. Zanetti, Cordoba e Samuel, mentre per la corsia di sinistra sono in lotta tre giocatori per una maglia: Cesar, Burdisso o Wome, a quest'ultimo i tifosi hanno già perdonato lo svarione di Parma. Dunque, nuove prospettive all'orizzonte per un'Inter che da mercoledì non può più sbagliare.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4329540
    Originally posted by massituo
    non paga per tutti...paga per se...stavolta sono con mancini...adriano ha avuto le sue possibilità (anzi...ne ha avute troppe) e ha deluse...non vedo cosa ci sia di strano...è un peso per la squadra

    non sono sicuro che pagherà per tutti, ma penso che dovrebbe essere così

    è passato dai capricci di inizio campionato alla totale abulia di questi ultimi mesi
    ho il dubbio che non faccia più il bimbetto proprio perchè, dato il rendimento, si rende conto di non avere più l'appoggio incondizionato di tutti

    cmq scrissi qualche tempo fa che l'Inter giocava bene e che era il solo attacco il vero punto debole, allora mi si contraddisse .. oggi ancora sarà così ?

    E le colpe maggiori le ha proprio Adriano, perchè lui ha giocato a prescindere, mentre gli altri sono stati via via ruotati, senza mai dargli il tempo di entrare negli schemi della squadra.

    Continuo a pensare che col gioco che ha espresso l'Inter quest'anno, un altro al posto di Adriano li avrebbe portati molto più su in classifica.
  3.     Mi trovi su: Homepage #4329543
    Originally posted by Pezzotto
    Wome, a quest'ultimo i tifosi hanno già perdonato lo svarione di Parma


    come fa un giornalista a dire una cosa del genere??? è andato da ogni tifoso a chiedere!?!? non è che se lui l'ha perdonato, allora può scrivere una bioata del genere :muhehe:
    "Xchè? Xchèèè? 3-1, 3-2, 3-3 !!!"
  4.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4329545
    Originally posted by digital_boy84
    se quest'anno avevamo attaccanti che segnavano, non dico mille gol, ma almeno quanto l'anno scorso, eravamo li li x lo scudetto, nn c'è dubbio...

    FIGO è INDISPENSABILE :cry:
    se il milan vinceva il derby,non perdeva punti con la samp,vinceva con la giuve e l'inter pareggiava tutte e due le partite con la giuve ora sarebbe primo:cool:
  5.     Mi trovi su: Homepage #4329549
    Patron Inter, allenatori si prendono queste responsabilita'

    MILANO, 27 MAR - "Adriano in panchina? Non entro in merito, credo sia l'allenatore a dover decidere".Lo ha dichiarato il patron nerazzurro Massimo Moratti. "Mancini puo' avere piu' l'occhio sulla forma fisica e mentale del giocatore nel momento in cui fa la formazione",ha aggiunto. "Gli allenatori - precisa - si devono prendere queste responsabilita' ".Quale puo'essere la soluzione al problema di astinenza dal gol? "Ci si sblocca solo facendo gol,quindi aspettiamo tutti e preghiamo..."ha sorriso Moratti.

  Inter, Adriano paga per tutti

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina