1.     Mi trovi su: Homepage #4329726
    Tecnico Arsenal, mi accontenterei di non concedere gol

    LONDRA, 27 MAR - Attaccare ma senza sbilanciarsi, trovando equilibrio tra attacco e difesa: ecco la ricetta di Arsene Wenger per Arsenal-Juventus.Sulle possibilita' della sua squadra il tecnico francese e' ottimista."La partita con la Juve - dice - e' un'altra occasione per dimostrare che possiamo giocarcela anche a questi livelli. La Juventus ha molta esperienza e la capacita' di sfruttare magari una delle due sole occasioni che sapranno creare. Mi accontenterei anche di non concedere gol".
  2.     Mi trovi su: Homepage #4329727
    Milano, 27 marzo - David Trezeguet sara` l`unico attaccante a disposizione di Fabio Capello con una certa continuita` di rendimento. Il centravanti francese e' il solo ad offrire una media gol decisamente superiore alla media, vista anche l`assenza per infortunio di Alessandro Del Piero. Trezeguet ha messo a segno in 62 incontri europei ben 35 reti, con una media di 0,565 a gara. Sulla stessa lunghezza d`onda anche il capitano bianconero, che viaggia ad una media di 0,406 reti a gara (43 centri in 106 gare). Inferiore, invece, l`apporto in fase realizzativa di Zlatan Ibrahimovic (17 presenze e 3 reti per lui, con una media di 0,176 reti a gara). La situazione si mantiene stabile anche in campionato, dove Trezeguet (0,630 di media) e Del Piero (0,406) si mantengono su livelli decisamente piu` elevati di Ibrahimovic (0,349).

    Per l`Arsenal, ovviamente, e` Thierry Henry l`uomo in piu`. Il francese, oltre ad avere uno spaventoso 0,681 di media in campionato (156 reti in 229 gare), in Europa ha messo a segno 48 reti in 97 incontri (0,495), nonostante la formazione d`oltremanica non sia mai riuscita ad imporsi a livello continentale. Dietro di lui, il grande `vecchio` Dennis Bergkamp: l`attaccante olandese, in carriera, ha realizzato 29 centri in 88 presenze (0,330), anche se la sua e` sempre stata una posizione maggiormente di rifinitore invece che di attaccante puro. Poco si puo` dire invece sull`olandese Robbie Van Persie (11 presenze e 3 reti) e sullo spagnolo Jose` Antonio Reyes (20 presenze e 2 centri), che non hanno maturato ancora una piena esperienza a livello europeo. E questo potrebbe risultare un limite per l`Arsenal, che di fatto deve affidarsi quanto piu` possibile all`estro di Thierry Henry.

  Champions: Wenger,Juve molto esperta

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina