1.     Mi trovi su: Homepage #4330317
    Brasiliano via per 40 mln, piace Tavano

    Dopo le ultime deludenti prestazioni di Adriano, anche il patron Massimo Moratti, diversamente dal passato, non prova a cercare alibi per la crisi che sta colpendo il brasiliano. E ora l'attaccante non appare più incedibile, tanto che la dirigenza neroazzurra avrebbe fissato il prezzo in 40 milioni di euro. In modo da puntare dritti a Ronaldo ed Henry, con un nome nuovo sponsorizzato da Facchetti: Tavano dell'Empoli.

    Stavolta nessuno cerca alibi. Nemmeno il patron Massimo Moratti, che ha sempre trovato parole dolci per i suoi giocatori in crisi, ha voluto accampare qualche giustificazione per il periodo no di Adriano. E così il primo tifoso nerazzurro ha lasciato carta bianca a Roberto Mancini: "Spetta a lui decidere se farlo giocare o meno".
    L'Imperatore, probabilmente, non ha mai vissuto un periodo così nero da quando è all'Inter e, inevitabilmente, riprendono consistenza le voci su una sua possibile partenza da Milano, destinazione Madrid. Tante le voci, ma ora anche qualche indizio più concreto. In casa nerazzurra, soprattutto ai tifosi, non è piaciuta la reazione, anzi la non reazione, del brasiliano alle parole del ct verdeoro Parreira che ha detto: "Adriano si sta risparmiando per il Mondiale". E ora il brasiliano avrebbe anche una valutazione di mercato: 40 milioni di euro per chi vuole bussare alla porta di Moratti. E tutte le strade portano al Real, l'unico club in grado di spendere una simile cifra ma soprattutto, visto che quei soldi in realtà potrebbe tirarli fuori anche il Chelsea, l'unica destinazione gradita al giocatore.

    Ma l'eventuale partenza di Adriano aprirebbe importanti scenari di mercato. Dalla Spagna, col biglietto di viaggio opposto a quello dell'Imperatore, farebbe il suo ritorno a MIlano Ronaldo, che secondo radiomercato sarebbe già a un passo da tornare a vestire il nerazzurro. Poi ci sarebbe la pista Henry, che lo stesso Moratti ha individuato come obiettivo primario e che la dirigenza farà di tutto per portare alla Pinetina. Ma ora prende corpo un'altra pista, caldeggiata da Giacinto Facchetti: Francesco Tavano. Il presidente, infatti, vorrebbe rimpolpare la truppa italiana dell'Inter e l'attaccante empolese sarebbe un'ottima alternativa per l'attacco, vista la splendida stagione in corso e il fatto che già a gennaio fosse stato seguito per rimpiazzare Martins. L'Empoli chiede 10 milioni, ma si accontenterebbe di meno, a patto di qualche buona contropartita, a cominciare dal difensore Marco Andreolli.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4330324
    al costo di prendermi gli insulti di tutti, dichiaro che Tavano è una pippa
    tutti i gol li fa nello stesso modo, a girare di destro sul secondo palo (o su rigore), non dribbla mai, non fa salire la squadra, è sopravvalutatissimo...

    l'unica cosa bella che ha fatto in carriera è quel dribbling su brechet a san siro, prologo del gol di rocchi (inter-empoli 0-1 2003/2004)

    lo so già che mi rispondente "sarà forte adriano, sarà forte martins" :cool:
    "Xchè? Xchèèè? 3-1, 3-2, 3-3 !!!"
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4330326
    Originally posted by digital_boy84
    al costo di prendermi gli insulti di tutti, dichiaro che Tavano è una pippa
    tutti i gol li fa nello stesso modo, a girare di destro sul secondo palo (o su rigore), non dribbla mai, non fa salire la squadra, è sopravvalutatissimo...

    l'unica cosa bella che ha fatto in carriera è quel dribbling su brechet a san siro, prologo del gol di rocchi (inter-empoli 0-1 2003/2004)

    lo so già che mi rispondente "sarà forte adriano, sarà forte martins" :cool:
    sarà forte adriano, sarà forte martins:cool:






    cmq buon giocatore...ma non mi sembra da inter...nel ruolo che ricopre o sei un mezzo fenomeno oppure finisci nel dimenticatoio delle grandi....penso che l'inter terrà adriano e l'anno prossimo farà bene:cool:

  Inter, tra Ronie ed Henry spunta Tavano

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina