1.     Mi trovi su: Homepage #4331094
    Tifosi Spal pagheranno 4.287 euro

    A causa degli scontri fra tifosi dell'agosto 2003 durante Spal-Reggiana di Coppa Italia, lo Stato italiano ha presentato il conto ai tifosi ferraresi. Stando al quotidiano la "Nuova Ferrara", i tifosi della Spal dovranno pagare al ministero degli Interni le spese per "assenza dal servizio" dei poliziotti feriti nella guerriglia: circa 4.287,43 euro. Sembra che i tifosi si siano già attivati per una colletta.

    Quello dell'agosto 2003, oltre ad essere un derby sentito, fu una vera e propria guerriglia. Mentre sul campo, Spal e Reggiana si giocavano il passaggio al turno successivo di Coppa Italia, fuori dallo stadio "Paolo Mazza" i tifosi davano vita a una vera e propria guerriglia.
    Ma ora lo Stato italiano presenta il conto e lo fa direttamente con i tifosi ferraresi che, in sede di istruttoria legale, hanno patteggiato pene da 8 a 12 mesi davanti al Tribunale di Ferrara. Secondo quanto riportato dal quotidiano la "Nuova Ferrara", una ventina di tifosi sono stati raggiunti da una lettera inviata dal ministero degli Interni, nella quale vengono invitati a sborsare 4.287,43 euro come risarcimento per le spese dovute "all'assenza dal servizio" dei poliziotti feriti durante gli scontri.

    In quell'agosto, sei agenti del Reparto mobile di Bologna venenro feriti e furono costretti a rinunciare ad alcuni mesi di servizio. A questo punto i tifosi dovranno decidere se pagare le spese come intimato nella missiva o se andare avanti nella causa civile per danni in caso di mancato pagamento. Uno degli avvocati ha già fatto sapere di voler seguire la via extragiudiziale e questa sembra la via che intraprenderanno i tifosi, che avrebbero già optato per una colletta ci circa 200 euro ciascuno.

  Violenza, tifosi risarciscono Stato

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina