1.     Mi trovi su: Homepage #4331360
    "Gila non deve avere ossessione gol"

    Carlo Ancelotti mette in guardia i suoi per la gara contro il Lione: "Mi aspetto una partita molto equilibrata, non c’è un favorito - ha detto il tecnico in conferenza stampa - Il Lione è una squadra di valore e resta di valore anche senza Juninho. La gara d'andata rappresenta il 1° tempo, sarebbe molto importante fare gol in trasferta, il nostro obiettivo è quello". Su Gilardino: "Non deve avere l'ossessione del gol".

    Anche prima di imbarcarsi per il volo diretto a Lione, Carlo Ancelotti aveva parlato della sfida che mercoledì sera attende il Milan per l'andata dei quarti di finale di Champion League. Il tecnico è consapevole che contro il Lione i rossoneri non avranno vita facile, ma è anche conscio delle potenzialità dei suoi giocatori: "Sarà una gara delicata, ma siamo in buone condizioni. Loro sono un avversario temibile ma il Milan deve avere forza e coraggio per giocarsela al meglio. Cercheremo di vincere e sarebbe importante segnare ma quando il Milan gioca al meglio di solito fa sempre bene. Finora è stato un cammino difficile e lo sarà altrettanto anche in futuro, a partire da mercoledì sera. Quella con il Lone sarà una partita delicata contro una squadra forte, il Milan, però, arriva alla sfida in buone condizioni, speriamo di far bene". ". Sulla formazione: "Se Costacurta recupera gioca, Maldini invece non sarà in campo dal primo minuto".

    Ancelotti poi riconosce la forza degli avversari: "Il Lione è un avversario tra i più temibili, ma il Milan deve avere la forza e il coraggio di giocarsela al meglio delle proprie possibilità". La chiave, visto che la qualificazione si gioca nell'arco di 180 minuti, potrebbe essere un gol in trasferta: "Cercheremo di vincere, sarebbe importante segnare, ma quando il Milan gioca al meglio di solito fa sempre bene". Infine, il tecnico si sofferma sulla formazione che scenderà in campo, soffermandosi sul fatto che l'unica incognita resta Costacurta: "Se Billy recupera gioca lui, Maldini, invece, non sarà in campo dal primo minuto".
  2.     Mi trovi su: Homepage #4331361
    Il tecnico del Lione, "l'andata sara' fondamentale"

    LIONE, 28 MAR - Il tecnico del Lione, Houllier, e' fiducioso per il match di domani: 'ci giocheremo le nostre chances, credo siano pari a quelle del Milan'. Nel campionato francese da cinque anni il suo Lione non ha avversari, ma contro il Milan dovra' dimostrare di meritarsi la considerazione di squadra temibile anche in Europa. La partita di andata allo stadio Gerland sara' 'fondamentale perche' e' molto raro riuscire a ribaltarne il risultato'.

  Ancelotti: "A Lione per vincere"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina