1.     Mi trovi su: Homepage #4332528
    Tra i contestatori un gruppo di ex esponenti di Alleanza Nazionale
    Luxuria aggredita a Guidonia
    Insulti e lancio di oggetti



    ROMA - Finocchi lanciati come sassi, striscioni più che allusivi. Vladimir Luxuria, il transgender candidato di Rifondazione comunista alla Camera, racconta l'aggressione di Guidonia, un comune vicino Roma. "Era già successo ad Ardea, ma a Guidonia è stato più grave. Sono arrivata e c'erano una quindicina di uomini, tra cui Cipriani e Lombardo, ex consiglieri di Alleanza Nazionale. Hanno srotolato uno striscione con la scritta "Ieri falce e martello, oggi falce e pisello"". E non solo. "Avevano dei finocchi che ci hanno lanciato addosso. Io ho schivato per un pelo uno di questi finocchi volanti e non c'era la polizia. Le forze dell'ordine sono intervenute dopo 45 minuti".

    È successo nel pomeriggio. La sera, fortunatamente, Luxuria era già a ricostruire il fatto negli studi di Canale Italia, alla trasmissione di Pierluigi Diaco. Doveva esserci un comizio a Guidonia. Comizio di Rifondazione con i due candidati del Lazio, Salvatore Bonadonna per il Senato e Luxuria per la Camera. Loro arrivano, ma una quindicina di contestatori presidia la strada. Per Bonadonna è andata così: "L'accesso è stato bloccato da squadre di fascisti, tra questi c'era anche l'ex assessore all'urbanistica Lombardo e il consigliere comunale Cipriani, tutt'e due di Alleanza Nazionale". Le forze dell'ordine ci sono, ma in quel momento non possono fermare la contestazione: sul posto infatti "si vede solo una macchina con due carabinieri", racconta gli esponenti di Prc. Bonadonna e Luxuria si attaccano al telefono, vogliono fare il loro comizio. Chiamano tre volte la Prefettura, chiedono rinforzi, per così dire. Luxuria comunque non si spaventa. I due candidati di Rifondazione scelgono di non rispondere alla provocazione. E più tardi Luxuria parla con il questore di Roma strappandogli la garanzia di una presenza delle polizia alle sue prossime iniziative.

    Resta il fatto di ieri. "Vogliono turbare la campagna elettorale - contrattacca Vladimir -. E solo dopo quarantacinque minuti è arrivata la polizia. Da parte nostra abbiamo scelto di non creare disordini cercando un facile scontro. Ma è necessario garantire l'ordine pubblico". Dalle parole di Luxuria si capisce che il suo tour è segnato da piccoli e grandi episodi di questo genere. Ma questa è la prima volta che arriva la denuncia pubblica di un atto di intimidazione. Finora sul transgender sono piovute polemiche verbali: prima inserito nella categoria degli "impresentabili", poi utilizzato dal centrodestra per mettere in discussione la credibilità del centrosinistra. Ma a sorpresa era arrivato il pieno riconoscimento politico di un dirigente di An, Maurizio Gasparri. A Guidonia evidentemente non la pensano come l'ex ministro.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4332530
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    Tra i contestatori un gruppo di ex esponenti di Alleanza Nazionale
    [B]Luxuria aggredita a Guidonia
    Insulti e lancio di oggetti



    ROMA - Finocchi lanciati come sassi, striscioni più che allusivi. Vladimir Luxuria, il transgender candidato di Rifondazione comunista alla Camera, racconta l'aggressione di Guidonia, un comune vicino Roma. "Era già successo ad Ardea, ma a Guidonia è stato più grave. Sono arrivata e c'erano una quindicina di uomini, tra cui Cipriani e Lombardo, ex consiglieri di Alleanza Nazionale. Hanno srotolato uno striscione con la scritta "Ieri falce e martello, oggi falce e pisello"". E non solo. "Avevano dei finocchi che ci hanno lanciato addosso. Io ho schivato per un pelo uno di questi finocchi volanti e non c'era la polizia. Le forze dell'ordine sono intervenute dopo 45 minuti".

    È successo nel pomeriggio. La sera, fortunatamente, Luxuria era già a ricostruire il fatto negli studi di Canale Italia, alla trasmissione di Pierluigi Diaco. Doveva esserci un comizio a Guidonia. Comizio di Rifondazione con i due candidati del Lazio, Salvatore Bonadonna per il Senato e Luxuria per la Camera. Loro arrivano, ma una quindicina di contestatori presidia la strada. Per Bonadonna è andata così: "L'accesso è stato bloccato da squadre di fascisti, tra questi c'era anche l'ex assessore all'urbanistica Lombardo e il consigliere comunale Cipriani, tutt'e due di Alleanza Nazionale". Le forze dell'ordine ci sono, ma in quel momento non possono fermare la contestazione: sul posto infatti "si vede solo una macchina con due carabinieri", racconta gli esponenti di Prc. Bonadonna e Luxuria si attaccano al telefono, vogliono fare il loro comizio. Chiamano tre volte la Prefettura, chiedono rinforzi, per così dire. Luxuria comunque non si spaventa. I due candidati di Rifondazione scelgono di non rispondere alla provocazione. E più tardi Luxuria parla con il questore di Roma strappandogli la garanzia di una presenza delle polizia alle sue prossime iniziative.

    Resta il fatto di ieri. "Vogliono turbare la campagna elettorale - contrattacca Vladimir -. E solo dopo quarantacinque minuti è arrivata la polizia. Da parte nostra abbiamo scelto di non creare disordini cercando un facile scontro. Ma è necessario garantire l'ordine pubblico". Dalle parole di Luxuria si capisce che il suo tour è segnato da piccoli e grandi episodi di questo genere. Ma questa è la prima volta che arriva la denuncia pubblica di un atto di intimidazione. Finora sul transgender sono piovute polemiche verbali: prima inserito nella categoria degli "impresentabili", poi utilizzato dal centrodestra per mettere in discussione la credibilità del centrosinistra. Ma a sorpresa era arrivato il pieno riconoscimento politico di un dirigente di An, Maurizio Gasparri. A Guidonia evidentemente non la pensano come l'ex ministro. [/B]


    Che schifo.
    DALL'ULTIMA VOLTA IL CALCIO E' CAMBIATO , MA ESSER ULTRAS E' ANCORA REATO.

    Memento Audere Semper
  3.     Mi trovi su: Homepage #4332534
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    1 cosa: mica sono state bruciate auto e frantumato vetrine in questo caso :) C'è stata una protesta con lancio di finocchi, ma non mi sembrano paragonabili coi fatti di Milano sinceramente



    questo no
    Ma il concetto è sbagliato.
    Loro si vantano di essere liberali e di rispettare tutti senza nessun tipo di distinzione, poi si macchiano di cose del genere e addirittura affermano "Meglio fascista che frocio...."

    :mad:
  4.     Mi trovi su: Homepage #4332535
    Originally posted by Vittore
    questo no
    Ma il concetto è sbagliato.
    Loro si vantano di essere liberali e di rispettare tutti senza nessun tipo di distinzione, poi si macchiano di cose del genere e addirittura affermano "Meglio fascista che frocio...."

    :mad:


    sì, ma non confondiamo le due cose: esprimere un'opinione, per quanto sbagliata sia, è un gesto civile. Bruciare auto e distruggere vetrine no ;)
  5. _________V_________  
        Mi trovi su: Homepage #4332536
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    sì, ma non confondiamo le due cose: esprimere un'opinione, per quanto sbagliata sia, è un gesto civile. Bruciare auto e distruggere vetrine no ;)



    non è un opinione è un insulto!!


    è un dispregiativo "frocio"! ;)


    sarebbero da querela.... il lancio di oggetti meglio non commentarlo.... daltra parte con certi trogloditi di mezzo...:rolleyes: :rolleyes:
  6.     Mi trovi su: Homepage #4332537
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    sì, ma non confondiamo le due cose: esprimere un'opinione, per quanto sbagliata sia, è un gesto civile. Bruciare auto e distruggere vetrine no ;)



    Sono d'accordo con te, ma non era mia intenzione paraganare le due vicende, è esclusivamente il concetto che mi premeva sottolineare. :rolleyes:
  7.     Mi trovi su: Homepage #4332538
    Originally posted by Vittore
    Sono d'accordo con te, ma non era mia intenzione paraganare le due vicende, è esclusivamente il concetto che mi premeva sottolineare. :rolleyes:


    ti dico la verità: io ho pensato immediatamente la cosa che hai scritto tu. Però poi pensandoci bene ho capito che le due cose è doveroso dividerle.
    Piuttosto sottolinerei il confronto tra la reazione di Luxuria con questi imbecilli e la reazione del Cavaliere con il ragazzo di Genova ;)
  8. _________V_________  
        Mi trovi su: Homepage #4332539
    QUOTE]Originally posted by Zanetti_Capitano
    ti dico la verità: io ho pensato immediatamente la cosa che hai scritto tu. Però poi pensandoci bene ho capito che le due cose è doveroso dividerle.
    Piuttosto sottolinerei il confronto tra la reazione di Luxuria con questi imbecilli e la reazione del Cavaliere con il ragazzo di Genova ;)
    [/QUOTE]



    "io sono una persona per bene, tu sei un cogliXXe!"


    la massima carica dello Stato! :sbam: :rolleyes: :asd: :dunno: :bolt: :buha: :climb: :rotfl:
  9. Deus In Macchina  
        Mi trovi su: Homepage #4332541
    diciamo che i finocchi luxuria se li e' cercati:asd: :asd: :asd: disapprovo quello che' e' successo a milano, pero' giudico grave anche questo fatto!! che siano stati dei consiglieri di AN :rolleyes:
    ------------------------------------------------
    YOU GOT MUCH COMPLEX THAN THE FIRST MAY CONCERT!
    c'hai più complessi tu ch'er concerto der primo maggio

  Luxuria aggredita a Guidonia

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina