1.     Mi trovi su: Homepage #4332885
    "il campionato serbo non è regolare"

    Dejan Savicevic ex stella del Milan ed attuale presidente della federcalcio serbo-montenegrina è allarmato circa la situazione del calcio locale: "Trenta partite su cinquanta sono truccate - ha ammesso - Ma non mi farò ammazzare puntando l'indice contro una persona o una squadra". Ed ancora: "Attualmente è una tragedia - ha proseguito - Il campionato non è del tutto irregolare, ma sicuramente non è regolare".

    Dopo lo scandalo delle partite truccate dalla mafia cinese in Belgio che hanno travolto la squadra de La Louviere, lo stesso problema è stato denunciato nel calcio serbo-montenegrino dal presidente della federazione Dejan Savicevic ex stella milanista degli anni '90. L'ex giocatore si è trovato a far fronte ad una situazione, per quanto riguarda il calcio locale, tragica al giorno d'oggi che non permette di definire regolari i campionati disputati. Ed allora Savicevic è pronto a denunciare la questione, ma senza correre il rischio di fare nomi o accusare squadre: "Oggi 30 partite su 50 sono aggiustate - ha detto l'ex numero 10 del Milan - Ma io non punterò l'indice facendomi ammazzare per il calcio. Se facessi il nome di una persona o di una squadra metterei a repentaglio me stesso". In questo senso il serbo-montenegrino ha fatto riferimento all'assassinio, per motivi che restano tutt'ora ignoti, di Branko Bulatovic, segretario della federcalcio ucciso in pieno centro a Belgrado due anni fa.

    Inoltre, il talentuoso ex calciatore ha ribadito come negli anni '80, durante le 5 stagioni da lui trascorse nel Buducnost Podgorica, due o tre incontri furono truccati dalla squadra, mentre quando era alla Stella Rossa ciò non accadeva. Tuttavia, Savicevic ritiene la situazione odierna molto più allarmante: "Oggi è una tragedia - ha ribadito - Non so perchè facciamo i ritivi estivi e perchè abbiamo allenatori e giocatori". Infine, nella sua voglia di denuncia il "Genio" (così denominato ai tempi del Milan) ha negato la veridicità di una relazione diffusa dalla federcalcio secondo cui il campionato serbo-montenegrino sia del tutto regolare: "Forse non è totalmente irregolare, ma di sicuro non è regolare", ha concluso amareggiato.
  2.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4332887
    Originally posted by Pezzotto
    "il campionato serbo non è regolare"

    Dejan Savicevic ex stella del Milan ed attuale presidente della federcalcio serbo-montenegrina è allarmato circa la situazione del calcio locale: "Trenta partite su cinquanta sono truccate - ha ammesso - Ma non mi farò ammazzare puntando l'indice contro una persona o una squadra". Ed ancora: "Attualmente è una tragedia - ha proseguito - Il campionato non è del tutto irregolare, ma sicuramente non è regolare".
    .

    interessante sta cosa...."se parlo mi uccidono" e poi dice tutte ste cose qua....addio dejan...verremo al tuo funerale:cool:

  Savicevic: "Se parlo, mi uccidono"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina