1.     Mi trovi su: Homepage #4336226
    MILANO, 31 marzo 2006 - Roberto Mancini ha convocato 19 giocatori per la sfida in programma domani tra Inter e Messina. Il tecnico nerazzurro concede un turno di riposo ad Adriano. Torna a disposizione Figo. Questo l'elenco. Portieri: 1 Toldo, 12 Julio Cesar; difensori: 2 Cordoba, 3 Burdisso, 4 Zanetti, 11 Mihajlovic, 23 Materazzi, 33 Wome; centrocampisti: 5 Stankovic, 6 Zanetti, 7 Figo, 8 Pizarro, 18 «Kily» Gonzalez, 19 Cambiasso, 21 Solari, 31 Cesar; attaccanti: 9 Cruz, 20 Recoba, 30 Martins.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4336228
    Inter, niente Messina per Adriano

    Per la gara di sabato contro il Messina, l'Inter dovrà fare a meno di Adriano. "Ha un problemino a un flessore dovuto a un po' di fatica - spiega Mancini - E' stata una scelta precauzionale non convocarlo, anche perchè magari se è in panchina si ha voglia di mandarlo in campo. Non ci sarà neppure Veron, recuperiamo invece Figo. Ci saranno dei cambi perchè non è possibile che gli stessi giochino tante partite ravvicinate".

    Contro il Messina largo ad un ampio turnover, per preservare le forze fresche in vista del ritorno di martedì contro il Villarreal, in cui l'Inter si gioca la stagione. Il 2-1 di San Siro non fa dormire sonni tranquilli a Roberto Mancini, che per la gara di sabato sera lascia a riposo Adriano (problema a un flessore), Veron e Samuel. Uno spezzone di gara in vista della Champions è, invece, prevista per Figo, al rientro dopo un infortunio muscolare. "Non partirà dall'inizio perché non è al cento per cento - ha detto il tecnico - Speriamo che domani riesca a giocare una parte della gara, sarebbe molto importante per lui. Per Luis potrebbe essere un buon test in vista di martedì, speriamo che stia bene e abbia la possibilità di giocare ". Il turnover potrebbe riguardare anche la porta, con Julio Cesar al posto di Toldo. "Vedremo domani (sabato, ndr), ma è possibile" il commento di Mancini.

    In palio c'è ancora il secondo posto, che dista però 5 punti dopo la sconfitta di Parma. L'obiettivo, prima del derby del sabato di Pasqua contro il Milan, è provare a riavvicinarsi. "Domani vogliamo cercare di vincere per cercare di arrivare il più vicini possibile al Milan in vista dello scontro diretto - ha aggiunto - La Juventus ha fatto un campionato straordinario, sicuramente migliore del nostro. Però abbiamo ancora la possibilità di arrivare secondi e questo sarebbe importante. Sarebbe un miglioramente rispetto alla passata stagione e avremmo la possibilità di preparare meglio il prossimo Campionato perché eviteremmo di ritrovarci quindici giorni prima per giocare il preliminare di Champions League".

  Un turno di riposo per Adriano

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina