1.     Mi trovi su: Homepage #4336259
    Torino, 31 marzo - Per Treviso Fabio Capello non teme cali di concentrazione: `Se ci sara` del turn-over sara` solo per obbligo`. L`allenatore della Juventus si ritrova a partire per il veneto senza Pavel Nedved e Alex Del Piero, ma anche senza Jonathan Zebina che accusa ancora dolore a un alluce. Rientra, in compenso, Alessandro Birindelli. Capello commenta: `Noi stiamo pensando al Treviso e non all`Arsenal, mercoledi`. In questo campionato restano sette partite e non abbiamo vinto ancora niente. Quindi non ci facciamo distrarre, pensiamo a vincere sabato e poi ci occuperemo dell`Arsenal`.

    Anche perche` la gara in veneto puo` diventare importante proprio per riacquistare morale in chiave Arsenal: `No, e` importante per fare punti e per vincere. Il resto non conta: occorre stare attenti perche` affrontiamo una delle squadre che corre di piu``, sottolinea l`allenatore di Pieris. Se il Treviso corre molto, in questo periodo la Juventus lo fa molto meno: `Non e` che noi corriamo poco, e` che e` piu` facile, per gli altri, dare un senso di corsa e velocita` quando giocano con una squadra che, rimanendo all`attacco, lascia meta` campo a disposizione`.

    Sul fronte degli infortuni, infine, il tecnico commenta: `Ibrahimovic sta bene e a Londra ha fatto la sua parte. Del Piero sta lavorando ma non ha ancora ripreso a fare scatti, e finche` non lo fara` non sapremo se e` davvero a posto. Zalayeta, infine, ha svolto del lavoro differenziato ma non ci sono grossi problemi e dovrebbe riprendersi`.

    Per quanto riguarda Treviso, questo e` il probabile 11 bianconero che scendera` in campo sabato alle 18: Buffon, Zambrotta, Kovac, Cannavaro, Chiellini, Camoranesi, Vieira, Giannichedda, Mutu, Ibrahimovic, Trezeguet.

  Juventus: i convocati per Treviso

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina