1.     Mi trovi su: Homepage #4336791
    non ho capito un grafico la curva di costo totale di un'impresa

    non capisco perchè per esempio se produco gelati

    1 kg di gelati costa 5000

    2 kg costa 8000

    3 10000

    4 11000

    5 12500

    6 14500

    7 17500

    8 22500

    9 30000

    si noterà che all'inizio i costi diminuiscono e poi dopo un certo punto aumentano non proporzionalmente e non capisco il perchè

    :rolleyes: :rolleyes: qualcuno sa spiegarmelo?
    [SIZE=1]

    IL MIO PRIMO SITO: il mio sito
  2. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #4336795
    Preciso che è una risposta molto pratica e molto poco didattica, quind se la domanda è per un test universitario, ignorare prego. :) Mi sembra strano che l'aumento sia costante. Produrre x costa y; produrre x*2 può costare y*2 o anche y*2+z, dove z rappresenta i costi per adeguare la produzione ai nuovi carichi (costi fissi ma non solo: per produrre 1000 gelati ti possono servire 10 persone, per 1001 potrebbero servirtene 12).
  3.     Mi trovi su: Homepage #4336796
    Originally posted by The bosss
    non ho capito un grafico la curva di costo totale di un'impresa

    non capisco perchè per esempio se produco gelati

    1 kg di gelati costa 5000

    2 kg costa 8000

    3 10000

    4 11000

    5 12500

    6 14500

    7 17500

    8 22500

    9 30000

    si noterà che all'inizio i costi diminuiscono e poi dopo un certo punto aumentano non proporzionalmente e non capisco il perchè

    :rolleyes: :rolleyes: qualcuno sa spiegarmelo?


    boh. forse manca qualche dato?
    [SIZE=1]

    IL MIO PRIMO SITO: il mio sito
  4.     Mi trovi su: Homepage #4336797
    questo può essere un motivo...che man mano che cresci la produzione i fattori variabili aumentano + che proporzionalmente......:D

    però allora perchè fino a un certo punto moltiplicando una produzione x*2 i costi sono minori che y*2 e oltre un certo punto i costi non solo aumentano di un z ma triplicano e aumentano molto di più.....

    forse mi sfugge qualcosa
    :rolleyes: :rolleyes:
    [SIZE=1]

    IL MIO PRIMO SITO: il mio sito
  5. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #4336799
    Originally posted by The bosss
    questo può essere un motivo...che man mano che cresci la produzione i fattori variabili aumentano + che proporzionalmente......:D

    però allora perchè fino a un certo punto moltiplicando una produzione x*2 i costi sono minori che y*2 e oltre un certo punto i costi non solo aumentano di un z ma triplicano e aumentano molto di più.....

    forse mi sfugge qualcosa
    :rolleyes: :rolleyes:


    Appunto, come dicevo non può essere proporzionale perché più ti avvicini alla tua capacità produttiva, più ottimizzi i costi. È semmai una curva a sega dentata (non so onestamente se la chiamano così in italiano): la crescita funziona a scatti in corrispondenza di determinate quantità. Probabilmente il grafico semplifica: più aumenti la produzione, più aumentano i costi (per produrre x*2 ti serve una macchina in più, per produrre x*10 ti serve uno stabilimento in più), senza considerare come dicevamo le variazioni fra i punti in cui sono richiesti i costi in più.
  6.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4336802
    Originally posted by ScudettoWeb
    Appunto, come dicevo non può essere proporzionale perché più ti avvicini alla tua capacità produttiva, più ottimizzi i costi. È semmai una curva a sega dentata (non so onestamente se la chiamano così in italiano): la crescita funziona a scatti in corrispondenza di determinate quantità. Probabilmente il grafico semplifica: più aumenti la produzione, più aumentano i costi (per produrre x*2 ti serve una macchina in più, per produrre x*10 ti serve uno stabilimento in più), senza considerare come dicevamo le variazioni fra i punti in cui sono richiesti i costi in più.
    scud c'è qualcosa di cui non sai proprio niente?:cool:
  7.     Mi trovi su: Homepage #4336804
    Originally posted by ScudettoWeb
    Appunto, come dicevo non può essere proporzionale perché più ti avvicini alla tua capacità produttiva, più ottimizzi i costi. È semmai una curva a sega dentata (non so onestamente se la chiamano così in italiano): la crescita funziona a scatti in corrispondenza di determinate quantità. Probabilmente il grafico semplifica: più aumenti la produzione, più aumentano i costi (per produrre x*2 ti serve una macchina in più, per produrre x*10 ti serve uno stabilimento in più), senza considerare come dicevamo le variazioni fra i punti in cui sono richiesti i costi in più.
    ok grazie scud:approved:
    [SIZE=1]

    IL MIO PRIMO SITO: il mio sito

  economia politica...domanda...

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina