1.     Mi trovi su: Homepage #4341122
    Del Piero ko, tocca a Ibra-Trezeguet

    La Juventus è chiamata a ribaltare il 2-0 subito ad Highbury contro l'Arsenal per conquistare la semifinale di Champions League. L'impresa è ardua, ma non impossibile e Fabio Capello confida nelle capacità di rimonta dei suoi. Il tecnico di Pieris per la sfida contro i "Gunners" dovrà fare a meno di Del Piero, Zebina, Vieira e Camoranesi e proporrà in attacco Ibrahimovic-Trezeguet. Wenger ha, invece, recuperato Fabregas.

    Sarà difficile, ma non impossibile, perchè il calcio è fatto di clamorose rimonte e sonanti sconfitte. Da questo principio deve essere partito un caricatissimo Fabio Capello che crede nelle possibilità che la sua squadra ha di ribaltare il 2-0 subito ad Highbury. Con la tranquillità di chi sa già di avere fatto il proprio dovere entro i confini nazionali, ma con il cruccio di non riuscire a ripetere i successi tricolori in Europa, la Juventus tenterà l'impresa. Un'impresa che dovrà necessariamente passare attraverso una gara da giocare alla perfezione, senza sbagliare nulla, cercando di inibire le giocate degli uomini chiave dei "Gunners" per inaridire le fonti di gioco della squadra di Wenger, imponendo il proprio gioco nel tentativo di segnare il prima possibile per coltivare la speranza. E se la cabala non sembra favorire i bianconeri che nelle tre volte in cui lo scarto da rimontare era di due gol non sono mai riusciti a qualificarsi (Benfica '67/'68, Dinamo Dresda '73/'74, Borusssia Moenchenglabach '75/'76), potrebbe essere questa la volta buona per sfatare il tabù. Con Del Piero ancora ko, e le assenze di Zebina, Vieira e Camoranesi, Capello dovrà fare di necessità virtù, ma avrà la possibilità di schierare una formazione altamente competitiva con Giannichedda al fianco di Emerson, con Chiellini a sinistra, Mutu al posto di Camoranesi e con la coppia d'attacco (obbligata) composta da Ibrahimovic e Trezeguet. D'altro canto, invece, Arsene Wenger potrà contare su quasi tutto l'organico a disposizione. Fabregas, infortunatosi nella gara di campionato, sarà regolarmente al suo posto.



    LE PAROLE DEI MISTER
    Capello (Juventus): "Qualche volta i miracoli succedono dobbiamo avere fiducia, siamo convinti di potere portare a termine qualcosa di veramente eccezionale. L'Arsenal è un avversario da rispettare, ma siamo convinti della nostra forza: ce la possiamo fare, nel calcio ci sta tutto. La squadra sta bene e l'ho potuto verificare costantemente, in allenamento e in partita. Da quando sono alla Juventus è il risultato più difficile che mi trovo a dovere ribaltare, ma non è la vigilia di maggior tensione che ho vissuto".

    Wenger (Arsenal): "Non ci faremo intimidire dalla Juventus e non si farà spaventare di sicuro Fabregas che è un giocatore giovane ma di grande personalità. Sappiamo che i bianconeri avranno un atteggiamento aggressivo ma non ci dobbiamo preoccupare. Cercheremo di ripetere la partita dell'andata, quindi non rinunceremo ad attaccare, con lo scopo di mantenere le distanze".



    LE PROBABILI FORMAZIONI
    Juventus (4-4-2): 1 Buffon, 19 Zambrotta, 21 Thuram, 28 Cannavaro, 3 Chiellini, 18 Mutu, 8 Emerson, 23 Giannichedda, 11 Nedved, 9 Ibrahimovic, 17 Trezeguet. (32 Abbiati 6 Kovac 7 Pessotto 14 Balzaretti 20 Blasi 24 Olivera 25 Zalayeta). All.:Capello

    Arsenal (4-5-1): 1 Lehmann, 36 Djourour, 28 Toure', 20 Senderos, 16 Flamini, 13 Hleb, 19 Gilberto, 15 Fabregas, 7 Pires, 9 Reyes, 14 Henry. (24 Almunia 23 Campbell, 2 Diaby 11 Van Persie 8 Ljungberg 10 Bergkamp 17 Song )

    Arbitro: Fandel (Germania)
  2.     Mi trovi su: Homepage #4341130
    beh, i miracoli esistono...ad esempio quando una squadra la sera prima viene umiliata e dominata per 90 minuti dall'avversario a cui non viene dato un rigore enorme e poi vince all'ultimo minuto con un doppiopalo e passa il turno. quello ad esempio è un miracolo. come quello di wiise che perde palla all'ultimo minuto. i miracoli esistono.
    Per terre incognite vanno le nostre legioni
    a fondare colonie a immagine di Roma
    "Delenda Carthago"
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4341133
    Originally posted by Odisseo2005
    beh, i miracoli esistono...ad esempio quando una squadra la sera prima viene umiliata e dominata per 90 minuti dall'avversario a cui non viene dato un rigore enorme e poi vince all'ultimo minuto con un doppiopalo e passa il turno. quello ad esempio è un miracolo. come quello di wiise che perde palla all'ultimo minuto. i miracoli esistono.
    :yahwn: :yahwn:
  4.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4341135
    Originally posted by Vittore
    e diverse possono essere anche le possibilità...
    io la vedo dura...l'arsenal non è una squadra facile per recuperare 2 gol....se attacchi ti infila in contropiede,se non attacchi difficilmente segni....l'unica speranza è che l'arsenal sia scarico e che sulle fasce la giuve salti l'uomo..in quel caso c'è qualche speranza
  5.     Mi trovi su: Homepage #4341136
    Originally posted by massituo
    io la vedo dura...l'arsenal non è una squadra facile per recuperare 2 gol....se attacchi ti infila in contropiede,se non attacchi difficilmente segni....l'unica speranza è che l'arsenal sia scarico e che sulle fasce la giuve salti l'uomo..in quel caso c'è qualche speranza



    appunto....
    A noi a Londra è capitata una giornata NO in tutto e per tutto...sia sul piano tecnico che su quello caratteriale. Invece loro hanno disputato un'ottima partita......:yy:

    Potrebbe ripetersi a parti invertite.....e quindi perchè NON sperare ?.... :D

    oppure potrebbe continuare come l'andata, e non ci sarebbe nulla da fare. :cry: :rulez:

  La Juventus tenta l'impresa

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina