1.     Mi trovi su: Homepage #4343548
    "So chi sono i responsabili, ora basta"

    A Roberto Mancini non sono andate giù le voci sulla lite dopo la partita contro il Villarreal. "Non sono abituato a raccontare cosa accade negli spogliatoi - ha parlato chiaro il tecnico nerazzurro - chi è abituato a fare queste cose non può permettersi di far parte di questa squadra. So chi sono i responsabili. è un vizio che si deve perdere". Poi, sul suo futuro: "Avrei potuto mollare, ma non ci ho mai pensato".

    Tanto tuonò che piovve. Dopo essersi accollato tutte le responsabilità del ko di Champions contro il Villarreal e aver vestito i panni dell'avvocato difensore degli undici scesi in campo, Roberto Mancini dice basta. A non andargli giù sono state le "spie" nello spogliatoio dell'Inter, che hanno fatto trapelare la notizia dell'accesa lite avvenuta al termine della sfida contro gli spagnoli. Un episodio per lo jesinio inammissibile: "Quello che succede negli spogliatoi deve rimanere dentro, chi è abituato a raccontare cosa accade negli spogliatoi non può permettersi di far parte di questa squadra". Poi, l'affondo: "So chi sono i responsabili - attacca il tecnico - E' un vizio che si deve perdere".

    La sua panchina è in bilico, ma Mancini assicura di non aver mai pensato di lasciare la "baracca": "Dare le dimissioni sarebbe la cosa piu' facile da fare. Avrei potuto mollare e togliermi così le responsabilità, ma non ci ho mai pensato".

  Mancini: "Le spie fuori dal gruppo"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina