1.     Mi trovi su: Homepage #4347399
    A 5 giornate dal termine veneti a -17 dal quart'ultimo posto

    ROMA, 9 apr - Con la sconfitta odierna a Messina, il Treviso retrocede matematicamente in serie B a cinque giornate dalla fine del campionato. La squadra veneta, con 16 punti, non puo' piu' raggiungere il quart'ultimo posto in classifica attualmente occupato dal Cagliari con 33 punti. Il Treviso per il momento ha ottenuto due vittorie, dieci pareggi e 20 sconfitte con 18 gol fatti e 48 subiti
  2.     Mi trovi su: Homepage #4347403
    Originally posted by Pezzotto
    A 5 giornate dal termine veneti a -17 dal quart'ultimo posto

    ROMA, 9 apr - Con la sconfitta odierna a Messina, il Treviso retrocede matematicamente in serie B a cinque giornate dalla fine del campionato. La squadra veneta, con 16 punti, non puo' piu' raggiungere il quart'ultimo posto in classifica attualmente occupato dal Cagliari con 33 punti. Il Treviso per il momento ha ottenuto due vittorie, dieci pareggi e 20 sconfitte con 18 gol fatti e 48 subiti



    :eek: :shocked:
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4347404
    Setten: "Retrocessione Treviso decisa dagli arbitri"
    TREVISO, 9 aprile 2006 - Il presidente del Treviso Ettore Setten, deluso per la matematica retrocessione della squadra dopo la sconfitta di Messina, non rinuncia all'ennesimo sfogo polemico. Salito alla ribalta per le sue critiche agli arbitri, dopo decisioni dubbie in sfavore del Treviso, Setten oggi è lapidario: "La nostra sentenza - commenta - è stata scritta proprio dagli arbitri. E già a inizio campionato era tutto deciso". "Qualcuno poi - continua - si è legato al dito la vicenda dell'emendamento salva-Treviso che ha permesso alla nostra squadra di giocare nello stadio di casa, il Tenni, e non in trasferta a Padova. E ce l'ha giurata". "Comunque - conclude Setten - non finisce qui. Il Treviso accetta il verdetto, torna in serie B, ma per preparare il rientro alla grande in serie A. In questa stagione con una squadra preparata in emergenza più di così non potevamo fare".
    :asd: :asd: :asd:
  4.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4347405
    Originally posted by massituo
    Setten: "Retrocessione Treviso decisa dagli arbitri"
    TREVISO, 9 aprile 2006 - Il presidente del Treviso Ettore Setten, deluso per la matematica retrocessione della squadra dopo la sconfitta di Messina, non rinuncia all'ennesimo sfogo polemico. Salito alla ribalta per le sue critiche agli arbitri, dopo decisioni dubbie in sfavore del Treviso, Setten oggi è lapidario: "La nostra sentenza - commenta - è stata scritta proprio dagli arbitri. E già a inizio campionato era tutto deciso". "Qualcuno poi - continua - si è legato al dito la vicenda dell'emendamento salva-Treviso che ha permesso alla nostra squadra di giocare nello stadio di casa, il Tenni, e non in trasferta a Padova. E ce l'ha giurata". "Comunque - conclude Setten - non finisce qui. Il Treviso accetta il verdetto, torna in serie B, ma per preparare il rientro alla grande in serie A. In questa stagione con una squadra preparata in emergenza più di così non potevamo fare".
    :asd: :asd: :asd:
    :asd: :asd: :asd: :asd:
    my web site: www.antoniovairo.altervista.org
  5.     Mi trovi su: Homepage #4347406
    Originally posted by massituo
    Setten: "Retrocessione Treviso decisa dagli arbitri"
    TREVISO, 9 aprile 2006 - Il presidente del Treviso Ettore Setten, deluso per la matematica retrocessione della squadra dopo la sconfitta di Messina, non rinuncia all'ennesimo sfogo polemico. Salito alla ribalta per le sue critiche agli arbitri, dopo decisioni dubbie in sfavore del Treviso, Setten oggi è lapidario: "La nostra sentenza - commenta - è stata scritta proprio dagli arbitri. E già a inizio campionato era tutto deciso". "Qualcuno poi - continua - si è legato al dito la vicenda dell'emendamento salva-Treviso che ha permesso alla nostra squadra di giocare nello stadio di casa, il Tenni, e non in trasferta a Padova. E ce l'ha giurata". "Comunque - conclude Setten - non finisce qui. Il Treviso accetta il verdetto, torna in serie B, ma per preparare il rientro alla grande in serie A. In questa stagione con una squadra preparata in emergenza più di così non potevamo fare".
    :asd: :asd: :asd:
    :asd: :asd:
  6.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4347408
    Originally posted by digital_boy84
    il treviso e l'ascoli erano nella stessa situazione a inizio stagione, con la squadra inadeguata alla serie A. l'ascoli xò ce l'ha fatta, e allora il treviso ammetta i suoi sbagli :O

    pillon l'anno scorso fece un miracolo...vinceva partite assurde! L'ascoli invece aveva già una discreta base di partenza, però và dato merito al direttore sportivo, guana e parola hanno fatto un gran campionato, foggia...fenomeno, fini grandissima stagione, domizzi il nuovo chivu, ferrante l'esperienza, quagliarella giovane promettente...insomma un ottimo mix!;)
    my web site: www.antoniovairo.altervista.org
  7.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4347409
    Originally posted by anto81
    pillon l'anno scorso fece un miracolo...vinceva partite assurde! L'ascoli invece aveva già una discreta base di partenza, però và dato merito al direttore sportivo, guana e parola hanno fatto un gran campionato, foggia...fenomeno, fini grandissima stagione, domizzi il nuovo chivu, ferrante l'esperienza, quagliarella giovane promettente...insomma un ottimo mix!;)
    :asd: :asd: :asd:
  8.     Mi trovi su: Homepage #4347413
    cmq la stagione del treviso si analizza facilmente, così come il Como nel 2003 mi viene in mente.... che han cambiato TUTTI i giocatori a inizio stagione, poi han perso le prime 2-3 e son caduti in bassissimo sfiduciati....poi ancora peggio il treviso continua a cambiare (apparte l'allenatore) credo hanno stabilito il record di giocatori utilizzati in un campionato....
    "Xchè? Xchèèè? 3-1, 3-2, 3-3 !!!"

  Il Treviso retrocede in serie B

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina