1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4352833
    da tgcom

    Ibra, nuovo Van Basten o Blissett?
    Dopo buona stagione, svedese scomparso
    La stagione di Ibrahimovic, a quattro gare dalla fine, è stata senza dubbio deludente. Lo scorso anno lo svedese deliziò i palati del pubblico bianconero ma ad oggi, dopo 31 gare in campionato, sono arrivati solo 6 gol. Pochi per un bomber che punta al pallone d'oro. Nonostante la sua classe, a livello realizzativo non sta andando meglio di "meteore" del passato quali Blissett, Kluivert, Rush, Hakan Sukur e Pancev.

    Nessuno può mettere in discussione la classe di Zlatan Ibrahimovic, ma la sua seconda stagione italiana, a livello realizzativo, è lontana parente di quella passata. Dopo i 16 gol dello scorso anno, limitandoci al campionato, quest'anno lo svedese ha messo a segno solo 6 reti in 31 partite, alternando lampi di classe a giocate inguardabili. Vuoi per le voci di mercato, vuoi per la questione del contratto, fatto sta che quasi più nessuno parla del confronto con Marco Van Basten, "il cigno di Utrech" cui, per movenze e classe, lo svedese è stato spesso accostato. A livello di gol realizzati, salta invece agli occhi un altro paragone, quello con alcune "meteore" che nel passato sono transitate fugacemente per il nostro campionato.

    Juve, Inter e Milan sono tutte tirate in ballo per aver scovato nel mondo "bomber" dal gol facile, rivelatisi invece "poco puntuali" sotto porta. La rassegna parte da Luther Blissett che, nella stagione 1983/84, indossò la casacca rossonera. Il giamaicano collezionò 30 presenze e 5 reti prima di rifare le valigie per rientrare al Watford da dove era arrivato. Sempre in casa Milan come dimenticare Patrick Kluivert? L'olandese, campione d'Europa con l'Ajax dei giovani fuoriclasse, giunse nel 1997/98 in pompa magna ma poi, dopo 27 presenze, 6 gol e tanti "lisci" sotto porta, prese l'aereo per Barcellona. Passando sull'altra sponda dei Navigli, tutti ricorderanno la scarpa d'oro Darko Pancev. In sede e fra i tifosi vennero stesi tappeti rossi per il "Cobra", ma lui raccolse solo una serie di figuracce: in due tranche, 19 presenze e 3 gol, tanto che il macedone "dal gol facile" finì prima al Leipzig e poi al Fortuna Dusseldorf senza lasciare rimpianti. Come nessun rimpianto lasciò il turco Hakan Sukur, 24 presenze e 5 reti nell'Inter 2000/01. Ma alla Juve tutto bene? Era il 1987/88 quando, dal Liverpool, giunse un gallese dal gol nel dna: i bianconeri fecero pazzie per aggiudicarsi Ian Rush, capace di segnare 139 gol in sette stagioni coi Reds. Ma l'Italia non gli portò fortuna: 30 presenze, compreso uno spareggio, e 7 centri.
    La classe di Ibrahimovic non si discute, testimone è la passata stagione quando il suo apporto fu fondamentale per la conquista del 28.o scudetto, ma quella che è venuta meno è la verve realizzativa dell'attaccante. Tanto che viene spontaneo chiedersi se il gol sia davvero una sua qualità assoluta.
    La prima Legge del Giornalismo: confermare i pregiudizi esistenti, piuttosto che contraddirli.
    Alexander Cockburn
    Il mio blog
  2. In questo momento stai...  
        Mi trovi su: Homepage #4352835
    Certo che i giornalisti sono increbibili...prima LORO lo paragonano a Marco Van Basten :ave: il centroavanti piu forte che io abbia mai visto di persona giocare...giocatore che con ibra nn c entra NULLA dimostrando di essere fortemente ignoranti (ma che cavolo c entrava?xche hanno giocato tutti e due nell aiax?:confused: ), poi quando si accorgono (forse) che la porta nn la vade neanche x sbaglio diventa una pippa! La mia opinione: buon giocatore, tecnicamente fortissimo ma che non vede la porta (come detto) vogliamo paragonarlo a qualcuno del passato? Mi spiegate che c entrano i vari Rush Blisset Sukur Pancev che erano c entravati pippe, ibra è una seconda punta al limite un fantasista non un centroavanti
    quando ho pensato di iniziare a capire le donne ho capito che non avevo capito un caxxo
    :azz:
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4352836
    Originally posted by DYD_1974
    Certo che i giornalisti sono increbibili...prima LORO lo paragonano a Marco Van Basten :ave: il centroavanti piu forte che io abbia mai visto di persona giocare...giocatore che con ibra nn c entra NULLA dimostrando di essere fortemente ignoranti (ma che cavolo c entrava?xche hanno giocato tutti e due nell aiax?:confused: ), poi quando si accorgono (forse) che la porta nn la vade neanche x sbaglio diventa una pippa! La mia opinione: buon giocatore, tecnicamente fortissimo ma che non vede la porta (come detto) vogliamo paragonarlo a qualcuno del passato? Mi spiegate che c entrano i vari Rush Blisset Sukur Pancev che erano c entravati pippe, ibra è una seconda punta al limite un fantasista non un centroavanti
    non a caso nell'ajax ha giocato parecchie volte dietro le punte...secondo me nel giro di qualche anno finisce nel fare il ruolo di kaka
  4. In questo momento stai...  
        Mi trovi su: Homepage #4352837
    Originally posted by massituo
    non a caso nell'ajax ha giocato parecchie volte dietro le punte...secondo me nel giro di qualche anno finisce nel fare il ruolo di kaka


    Dipende...se ad esempio facesse l'attaccante di riferimento in una squadra come la Roma sarebbe perfetto, ma solo in quel caso. Il suo problema non è solo di tecnica ma soprattutto di istinto del gol....che nn ha neanche x sbaglio
    quando ho pensato di iniziare a capire le donne ho capito che non avevo capito un caxxo
    :azz:
  5.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4352838
    Originally posted by DYD_1974
    Dipende...se ad esempio facesse l'attaccante di riferimento in una squadra come la Roma sarebbe perfetto, ma solo in quel caso. Il suo problema non è solo di tecnica ma soprattutto di istinto del gol....che nn ha neanche x sbaglio
    quel gioco puoi farlo se hai giocatori che hanno comunque un certo senso del gol....con ibrahimovic secondo me è impossibile...far arretrare ibrahimovic significa lasciargli una certa libertà di gioco e soprattutto non assillarlo se non segna...come kaka...se kaka segna 10 gol è una gran stagione...se le segna ibrahimovic è una stagione quasi da buttare perchè gioca in attacco
  6. In questo momento stai...  
        Mi trovi su: Homepage #4352839
    Originally posted by massituo
    quel gioco puoi farlo se hai giocatori che hanno comunque un certo senso del gol....con ibrahimovic secondo me è impossibile...far arretrare ibrahimovic significa lasciargli una certa libertà di gioco e soprattutto non assillarlo se non segna...come kaka...se kaka segna 10 gol è una gran stagione...se le segna ibrahimovic è una stagione quasi da buttare perchè gioca in attacco


    Al momento il nostro attaccante è Taddei fa un po te :asd: a noi serve un attaccante molto tecnico (sempre secondo me) in modo da poter giocare palla a terra come oera Cmq in effetti se continua cosi credo che dovra x forza arretrare
    quando ho pensato di iniziare a capire le donne ho capito che non avevo capito un caxxo
    :azz:
  7.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4352840
    Originally posted by DYD_1974
    Al momento il nostro attaccante è Taddei fa un po te :asd: a noi serve un attaccante molto tecnico (sempre secondo me) in modo da poter giocare palla a terra come oera Cmq in effetti se continua cosi credo che dovra x forza arretrare
    cmq taddei i suoi gol li ha sempre fatti:) e senza giocare in attacco

  Ibrahimovic nuovo Van Basten o Blissett?

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina