1.     Mi trovi su: Homepage #4358740
    MILANO, 24 aprile 2006 - Tre giornate a Ousmane Dabo e due a Philippe Mexes della Roma. Il giudice sportivo, in merito alle gare di sabato scorso, ha deciso di sanzionare per tre turni il centrocampista della Lazio perchè "al 34' del primo tempo, ammonito dall'arbitro per proteste, gli rivolgeva per tre volte un'espressione volgarmente irriguardosa" mentre il difensore transalpino della Roma è stato fermato per due turni, con ammenda di 5.000 euro, perchè "al 44' del secondo tempo, rivolgeva all'arbitro un applauso in segno di irrisione, immediatamente dopo, nel lasciare il terreno di gioco a seguito dell'espulsione, rivolgeva ad un assistente un'espressione irriguardosa; infrazione, quest'ultima, rilevata dal medesimo assistente". Due giornate anche a Ledesma (Lecce), per fallo di reazione; a Seedorf (Milan), per aver schiaffeggiato un avversario, Aronica (Messina), a sua volta squalificato per due turni per aver reagito con un altro schiaffo. Una giornata a Bega e Canini (Cagliari), Cristiano (Ascoli), Nocerino e Sculli (Messina), Ascoli (Empoli), Falcone, Tonetto e Zenoni (Sampdoria) e Marchionni (Parma). Ammende di 6.000 euro al Messina, 2.500 euro alla Lazio, 1.500 euro al Palermo e alla Roma e 1.000 euro al Milan.
    "Xchè? Xchèèè? 3-1, 3-2, 3-3 !!!"

  Giudice sportivo ci va giù pesante

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina