1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4360870
    Roma, tedesco arrestato in aeroporto

    Aveva un pezzo di capitello corinzio di epoca romana in valigia ed era pronto ad imbarcarsi su un aereo con destinazione Dusseldorf, in Germania. Il suo comportamento poco disinvolto ha insospettito i doganieri dell'aeroporto di Fiumicino, a Roma, che l'hanno fermato per un controllo. Il giovane, che è stato denunciato, ha detto di averlo aquistato vicino al Foro Romano.


    Ad insospettire i doganieri impegnati in controlli mirati alla repressione di reati tributari ed extra tributari è stato proprio il comportamento del giovane, che sembrava più che agitato. Da qui la decisione di fare un controllo per accertare che il giovane tedesco non trasportasse nulla di vietato nella valigia.

    Quando hanno aperto il bagaglio, i doganieri si sono ritrovati davanti un pezzo di capitello corinzio. Alla domanda su come se lo fosse procurato, il giovane ha riposto di averlo acquistato da un venditore ambulante nei pressi del Foro Romano, pagandolo 20 euro.

    Per il tedesco è scattata la denuncia a piede libero ad opera dei funzionari della Circoscrizione Doganale di Roma. L'accusa nei suoi confronti è quella di asportazione di reperto archeologico, che, all'esame di esperti del Ministero dei beni culturali, è risultato appartenere in realtà ad un capitello di rilevante interesse.

  Preso con capitello in valigia

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina