1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4362762
    Lun 01 Mag, 10:07 PM

    Tutte le medaglie hanno due facce. Cosi'' anche la Juve che ritrova la vittoria a Siena e allunga verso il tricolore numero 29 ha un doppio volto. Quello felice e grintoso di David Trezeguet, che da ieri e'' nella storia insieme al mitico John Hansen come miglior marcatore straniero in maglia juventina di tutti i tempi. E quello cupo di Alex Del Piero, il capitano part-time che anche ieri Capello ha richiamato in panchina anzitempo per lasciare il posto al ribelle Ibrahimovic.

    David non sbaglia un colpo

    124 gol. Parla con i numeri David Trezeguet. Con la rete del raddoppio segnata al Franchi, il killer di Rouen ha raggiunto il gradino piu'' alto del podio nella classifica dei bomber juventini di sempre. Superati due mostri sacri come Platini e Roby Baggio, Trezegol ha appaiato un monumento come John Hansen e ha ancora 180 minuti e un futuro in bianconero per involarsi solitario. Una bella soddisfazione per il bomber francoargentino che dopo il gol-scudetto dello scorso anno a San Siro ha timbrato anche il tricolore 2005.

    Alex e Capello: frattura insanabile?

    Chi invece non trova motivi per sorridere e'' Alex Del Piero. A Siena l''ennesima sostituzione e l''ennesima malcelata stizza del capitano. Manca poco piu'' di un quarto d''ora alla fine del match quando Capello decide di richiamare il numero 10 in panchina per spedire in campo il bizzoso Ibra. Del Piero non gradisce, lancia la fascia di capitano a Nedved, "passa attraverso" il compagno di squadra, ignora Capello e scaglia a terra il giacchetto della tuta. Poi e'' solo un pesante e solitario silenzio. E uno sguardo che vale piu'' di mille parole.

  I due volti della Juve: gioia Trezegol e rabbia Del Piero

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina