1.     Mi trovi su: Homepage #4363713
    Il contratto c'è, il portiere non firma

    Nonostante un contratto pronto da tempo in Via Turati, Nelson Dida non ha ancora preso una decisione circa il prolungamento dell'accordo con il Milan. Questo temporeggiare del portiere carioca ha irritato non poco la dirigenza rossonera. Nonostante la piena fiducia della società nei confronti del brasiliano, con il rientro di Abbiati a fine stagione, in caso di mancato rinnovo si procederebbe al divorzio.

    Dopo una stagione costellata di pochi alti e molti bassi, ma con un finale che in parte sta riscattando le magagne di un'annata per lui non certo positiva, Nelson Dida resta un punto interrogativo nel futuro del Milan. Infatti, nonostante la società rossonera abbia più volte dichiarato piena fiducia nelle capacità del portiere, il brasiliano tuttavia non ha ancora firmato il prolungamento del suo contratto che scade nel 2007. La motivazione ufficiale circa il mancato rinnovo è quella di voler affrontare l'argomento a fine stagione. Questo temporeggiare da parte del portiere e dei suoi agenti ha irritato quanto basta la dirigenza rossonera, in particolar modo Adriano Galliani che avrebbe a più riprese ribadito al giocatore di passare in sede per discutere circa l'accordo.

    E' probabile che Dida voglia valutare bene le sue prospettive in casa rossonera, dal momento che con il rientro di Abbiati, reduce da una stagione più che positiva con la Juventus, avrebbe un pericoloso concorrente per il posto da titolare. Può anche darsi che il portiere abbia pronta qualche squadra disposta a prenderlo a parametro zero alla scadenza del contratto, circostanza, questa, poco gradita al club di Via Turati che non ha nessuna intenzione di lasciar andar via il giocatore gratis. Quindi il tutto porterebbe ad un aut aut per il brasiliano: Dida o firma oppure le pratiche per il divorzio potrebbero essere accelerate a partire sin dal prossimo mercato.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4363716
    Originally posted by digital_boy84
    ma che fastidio l'arroganza che il milan non può perdere un giocatore a parametro zero, xò ne può prendere quanti ne vuole!


    Da tifoso, mi piacerebbe che pure la Roma avesse questa "arroganza",
    visto che noi siamo una sorta di supermarket dei parametri 0.
    Più che arroganza io la chiamerei strategia...giusta...per non subire perdite,
    specie se il giocatore che rischia di andare via a parametro 0 è stato pagato profumatamente al momento dell'acquisto (vedi caso Cassano).
    ^Mr-Drakula^

    Inquietante Allenatore del temibile Vampiria F.C., il cui Capitano non può che essere il numero 90 (la paura) Canini.

  Milan-Dida, c'è aria di divorzio

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina