1.     Mi trovi su: Homepage #4363729
    Da Capello a Mancini, futuro in bilico

    A due giornate dalla fine del campionato, il futuro della maggior parte dei tecnici di serie A è ancora incerto. Capello, Mancini e Ancelotti sono stati riconfermati dalle rispettive società, ma questo non è bastato a stoppare le voci di mercato su tutti e tre. A Livorno Mazzone è sul piede di partenza, mentre resta da decidere il destino di Galeone e Sonetti, i "grandi vecchi" che hanno portato Udinese e Cagliari alla salvezza.

    Da Capello a Mancini, da Ancelotti a... tutti gli altri. Le panchine di A traballano come mai prima e tutto lascia supporre che i cambi alla guida tecnica per la prossima stagione potrebbero essere davvero molti. Segnali di possibili rivoluzioni arrivano innanzitutto dalle "big". La Juventus ha confermato Capello e la Triade, ma insistenti rumors di mercato vogliono il tecnico di Pieris allettato dalle lusinghe interiste. Perché, nonostante Moratti abbia detto a chiare lettere che Mancini resterà l'allenatore dei nerazzurri, in via Durini i giochi non sembrano ancora fatti. Per Zaccheroni alla riconferma verbale non seguì quella reale e altrettanto potrebbe accadere per l'allenatore jesino. Stesso discorso vale per Ancelotti, che ha prolungato il contratto col Milan, ma in Spagna continua a essere considerato il candidato numero uno per guidare la rinascita del Real Madrid.

    Da definire resta anche il futuro dei mister più "navigati", che, con la loro esperienza, hanno levato le castagne dal fuoco a club in difficoltà: da Galeone con l'Udinese a Sonetti nel Cagliari a Cagni nell'Empoli. Tutti e tre hanno fatto sapere di non aver ancora deciso se proseguire le loro avventure nei rispettivi club, mentre Mazzone lascerà sicuramente Livorno, dopo un finale di stagione in caduta libera. Papadopulo, riconfermato in diretta tv da Zamparini, non può comunque dormire sonni troppo tranquilli con un presidente tanto vulcanico e umorale, De Canio ha annunciato, tra polemiche e veleni, l'addio al Siena. Isole felici restano Roma, Firenze e Verona, dove resteranno Spalletti, Delio Rossi, Prandelli e Pillon. A meno di clamorose sorprese.
  2.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4363735
    Empoli: Cagni confermato anche per la prossima stagione

    15:14 del 04 maggio

    Luigi Cagni sarà l'allenatore dell'Empoli anche nella prossima stagione. Al tecnico della salvezza è stato infatti rinnovato per un anno il contratto in scadenza a giugno.

    Lo stesso Cagni ha commentato in conferenza stampa: "Sono molto felice che la società abbia deciso di rinnovarmi il contratto per un altro anno. Del resto, abbiamo la stessa visione del modo di fare calcio e, pertanto, abbiamo raggiunto l'accordo in pochissimo tempo. Accetto volentieri questa nuova sfida perchè so che Empoli è una piazza dove si puo' lavorare bene e con una società seria. La dirigenza mi metterà a disposizione i migliori calciatori possibili, per cercare di disputare un campionato di buon livello e per provare a raggiungere un'altra prestigiosa salvezza".

    Ecco invece le parole del presidente Corsi: "Siamo molto soddisfatti perchè volevamo dare continuità al lavoro svolto e perchè riteniamo che sia di buon auspicio per il nostro futuro. Nella prossima stagione cercheremo di tagliare un traguardo mai raggiunto, ovvero la seconda salvezza consecutiva in serie A. Cagni si è dimostrato un professionista ed un uomo con valori importanti, molto vicini ai nostri".

  Serie A, terremoto panchine

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina