1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4366493
    Oramai ne sento di cotte e di crude sul Napoli(peggio dell'Inter :asd: ), quindi ho deciso di aprire un thread solo di presunti acquisti e cessioni!Voglio vedere a settembre quali sn state le bufale giornalistiche migliori:D



    Prima notizia...

    Ascoli, Foggia verso il Napoli

    Il Milan avvia i contatti con i partenopei
    05.05.2006 19.40 di Christian Seu

    Reduce dalla stagione della definitiva consacrazione, Pasquale Foggia a fine anno lascerà l'Ascoli.
    Il talentuoso centrocampista dei marchigiani rientrerà infatti al Milan, squadra che detiene il suo cartellino.
    Ma Milanello potrebbe costituire (almeno per ora) solo una tappa intermedia del viaggio calcistico di Foggia: sulle sue tracce molte squadre, tra cui il Napoli, squadra per la quale fa il tifo fin da piccolo. "Napoli rappresenta tantissimo per me e non avrei problemi ad accettare una proposta degli azzurri - ha dichiarato Foggia a NapoliMagazine.com - Io prima di tutto sono un tifoso del Napoli".
    my web site: www.antoniovairo.altervista.org
  2.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4366494
    Mauro Esposito: "Ho tanta voglia di Napoli"

    "Marino è un mio grande amico"

    05.05.2006 15.49 di Marco Frattini

    Fonte: Zona Mista, Radio CRC
    Durante la trasmissione radiofonica Zona Mista di Radio CRC è intervenuto Mauro Esposito che ha confermato le sue preferenze:
    "Mercato? Ho tanta voglia di venire al Napoli, ma aspettiamo perchè è ancora prematuro. Ho ancora due anni di contratto e non voglio parlarne. In ogni caso, Napoli ha una società che offre garanzie. Con Marino ho un rapporto straordinario, siamo amici e gli devo moltissimo. Sono cresciuto con lui, mi portò prima a Pescara e poi a Udine. La Nazionale? Lippi mi stima molto, ho pagato un inizio di stagione poco brillante. Penso che ai Mondiali l'Italia farà bene. Mi piace giocare come attaccante esterno in attacco a tre punte: con questo modulo riesco ad esprimere al meglio le mie caratteristiche. Sonetti mi impiega come esterno di centrocampo e mi trovo bene lo stesso. Le intercettazioni? Da fastidio e dispiace sentire di certe cose. Il calcio è uno sport di passione e deve essere sano. Non voglio credere a queste cose, spero che dalle indagini possa uscir fuori la verità
    su tutto. Poi ci lamentiamo se la gente non va più allo stadio. L'inchiesta deve assolutamente portare a galla la verità. I dirigenti bianconeri sono competenti, tutto
    my web site: www.antoniovairo.altervista.org
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4366495
    Napoli: arrivano Godeas e Domizzi

    04.05.2006 10.57 di Ilario Imparato

    Fonte: Tuttonapoli

    Napoli: arrivano Godeas e Domizzi Due i nomi nuovi del mercato azzurro, almeno per quanto concerne quest' inizio mese.
    Si tratta di Denis Godeas e Maurizio Domizzi.
    Il 31 attaccante di Cormons (Goriza) disputa attualmente nel Palermo di Zamparini, e sembra essere uno di quei nomi fatti da Edy Reja per rioprire il ruolo di ariete. A tal punto, l'arrivo di Godeas respingerebbe le eventuali ipotesi fatte fino ad ora su Spinesi, Bucchi, Bernacci e Bogdani.
    Il secondo nome è quello di Domizzi, di proprietà blucerchiata, ma al momento autore di un ottimo campionato ad Ascoli.
    Il n.80 dei "picchi" marchigiani, romano di nascita, può ricoprire sia un ruolo nella linea mediana di centrocampo che quello leggermente arretrato di difensore; dotato di ottimo sinistro, è stato quest'anno anche rigorista e cecchino infallibile sui calci piazzati nelle fila ascolane.
    my web site: www.antoniovairo.altervista.org
  4.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4366496
    Allora ti aggiorno io, ecco tutti i nomi accostati al Napoli fin'ora :D : Stovini, Cannavaro P, Parisi, Vitiello, Domizzi, Cardone, Rullo, Cassetti, Molinaro, Ze Maria, Stendardo, Almiron, Milanetto, Mauri, Foggia, Busce', Locatelli, Vidigal, Volpi, Vigiani, Pinga, Abate, Pazienza, Camorani, Morfeo, Italiano, Fini, Esposito, Defendi, Langella, Brienza, Lucarelli, Bucchi, Spinesi, Godeas, Miccoli, Bogdani, Montella, Tavano, Vucinic, Tiribocchi, Borriello, Fava, papa waigo, ferreira pinto, Floro flores, Adailton, Di Natale, Suazo, Recoba e tanti tanti altri ancora :asd:
    my web site: www.antoniovairo.altervista.org
  5.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4366497
    Originally posted by Pezzotto
    Allora ti aggiorno io, ecco tutti i nomi accostati al Napoli fin'ora :D : Stovini, Cannavaro P, Parisi, Vitiello, Domizzi, Cardone, Rullo, Cassetti, Molinaro, Ze Maria, Stendardo, Almiron, Milanetto, Mauri, Foggia, Busce', Locatelli, Vidigal, Volpi, Vigiani, Pinga, Abate, Pazienza, Camorani, Morfeo, Italiano, Fini, Esposito, Defendi, Langella, Brienza, Lucarelli, Bucchi, Spinesi, Godeas, Miccoli, Bogdani, Montella, Tavano, Vucinic, Tiribocchi, Borriello, Fava, papa waigo, ferreira pinto, Floro flores, Adailton, Di Natale, Suazo, Recoba e tanti tanti altri ancora :asd:

    faranno 4 squadre le quali si affronteranno nella coppa de laurentis:cool:
    my web site: www.antoniovairo.altervista.org
  6.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4366499
    Il Napoli va dritto su Jakobsen

    02.05.2006 22.57 di Ilario Imparato

    Fonte: Pianetanapoli.it
    Michael Jacobsen non ancora ventunenne difensore danese del Aalborg Bk, già nazionale Under 21 del suo paese, recentemente con una sua rete ha spinto la sua squadra nelle semifinali della coppa nazionale, ha dichiarato in esclusiva nazionale a Pianetanapoli tutto l'interesse manifestato dalla società del Napoli nei suoi confronti e ci ha illustrato meglio le sue caratteristiche tecniche.

    Ciao Michael, partiamo a razzo è vero che il Napoli ti vuole?
    "Confermo l'interesse del Napoli, il mio direttore sportivo Lynde Jacobsen mi ha informato che il Direttore del Napoli voleva portarmi in Italia a gennaio e non solo...".

    Come mai la trattativa non è andata in porto?
    "Diciamo che il Napoli mi voleva con la formula del prestito con diritto di riscatto e la mia società ha titubato su questo tipo di offerta, poi a dire il vero anche io non sono stato deciso quando mi è stata manifestata la prospettiva".

    Quali sono state le tue titubanze ad accettare il trasferimento, forse la C1?
    "Guarda sono reduce da un'esperienza non eccezionale con il Psv Eindhoven, li in pratica non giocavo quasi mai, o giocavo nella primavera o facevo panchina in prima squadra. Ho avuto paura di lasciare casa nuovamente e di non avere il posto da titolare in Italia nel Napoli, qui sono in under 21 e non volevo perdere il posto per le convocazioni. Inoltre in Olanda mi è mancata molto la mia fidanzata ed ho avuto timore ad allontanarmi di nuovo da lei, visto che lei studia in Danimarca".

    Quali sono le tue caratteristiche tecniche?
    "Sono un centrale di difesa che si disimpegna bene anche come terzino sinistro, sono ambidestro però il mio piede preferito per calciare è quello mancino. Mi piace inoltre inserirmi sui calci piazzati, sfrutto la mia altezza per fare qualche gol".

    Ma di Napoli e del Napoli squadra cosa sai?
    "Sono giovane ma so bene delle gesta di questa società con Maradona, so che è tornata in prima divisione e che ha grosse ambizioni per il futuro. Soprattutto so che ha un general manager come Mr. Marino che ha una predilizione per i giocatori danesi. Ad Udine ha portato: Helveg, Jorgensen, Kroldrup, Bisgard".

    Il fatto di essere stimato dal direttore Marino potrebbe farti cambiare idea su un tuo trasferimento a Napoli se ci fosse l'occasione nei prossimi mesi?
    "Il mio contratto con l'Aalborg scade nel 2009, la mia società vive vendendo i suoi giocatori migliori all'estero, qui sto bene e sono molto amato dalla folla, ma la possibilità di mettermi in discussione in una delle piazze più importanti d'Italia quale è il Napoli, mi affascina non poco. Do la mia piena disponibilità, poi il fatto che i danesi sono stimati dal vostro general manager è una freccia in più al mio arco".
    my web site: www.antoniovairo.altervista.org
  7.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4366500
    Ferreira Pinto, l'ennesimo nome avvicinato al Napoli

    09.05.2006 14.44 di Marco Frattini

    Fonte: Vittorio Raio per il Mattino

    Pierpaolo Marino lo avrebbe voluto nel Napoli già nel campionato di C1 appena conclusosi. Adriano Ferreira Pinto ha tutte le caratteristiche che piacciono al dg. È un esterno offensivo che non solo riesce a saltare l’avversario e a dettare assist vincenti, ma ha anche il vizietto del gol. In questo torneo, nel Cesena ha realizzato 10 reti in 37 incontri. Buono anche il bottino nella stagione precedente a Perugia: 38 gare, 8 reti. Sono numeri che indicano soprattutto un aspetto: è un atleta serio, dal rendimento costante e più che apprezzabile. Non si giocano tante partite nello stesso campionato se non si ha la necessaria continuità, se non si è stimati dal tecnico, se la condizione fisica non è ottimale. Dunque, dovrebbe essere questo brasiliano, nato il 10 dicembre 1979 a Quinta do Sol, uno dei calciatori che dovrebbe far lievitare il tasso tecnico del Napoli in serie B. Marino e Reja cercano elementi duttili, capaci di adattarsi a varie soluzioni tattiche, a moduli diversi e Ferreira Pinto ha tale predisposizione. Quando andrà a fare la preparazione a Hermagor, in Austria, Reja proverà più di uno schema, cercando di far diventare camaleonte la sua squadra. Potremo vedere il Napoli indifferentemente sia con il 4-3-1-2, sia con il 4-4-2. Per la fascia destra, c’è anche un’altra candidatura ed è quella di Alfonso Camorani del Lecce, ma Ferreira Pinto affascina e convince sia il dg che l’allenatore. A Lanciano, dove domenica il brasiliano ha visto il match con il Napoli stando in curva tra i suoi ex-tifosi (per tre stagioni - dal 2001 al 2004 - ha indossato la casacca rossonera), sostengono che Adriano abbia anche incontrato Marino, buon amico del suo talent scout, Guglielmo Acri. «Ero a Lanciano perché volevo vedere in azione il Napoli - confessa Ferreira Pinto -. Mi sono nascosto tra i tifosi della curva per evitare di essere riconosciuto, ma non è stato sufficiente. Il mio procuratore mi ha detto che il contatto con il Napoli è avvenuto, proprio come ad agosto dello scorso anno. Allora, non me la sentii di dire no a Castori, il tecnico che mi aveva voluto nel Cesena. Ora, spero di essere promosso in A con il Cesena e poi, senza mancare di rispetto a nessuno, di poter scegliere il mio futuro. Il prossimo contatto con il Napoli potrebbe esserci a fine mese oppure ai primi di giugno». Marino, dopo l’ennesimo confronto telefonico con De Laurentiis rientrato a Roma dopo il viaggio a Londra, sta cercando di convincere il Cesena a cedergli il cartellino di Ferreira Pinto.

    «Saranno pochi i ritocchi alla squadra, ma tutti di ottima qualità», ribadisce Marino. A giudicare dai nomi che stanno emergendo dalle trattative condotte dalla società, la loro qualità appare indiscutibile: Paolo Cannavaro, Christian Bucchi, Salvatore Masiello, Michele Pazienza, Adriano Ferreira Pinto, Franco Brienza, Alfonso Camorani, Valerio Bertotto, Alessandro Parisi. Tutte supergaranzie per un torneo di serie cadetta. A giudicare dai nomi dei calciatori che il Napoli sta contattando, si ha netta, nettissima la sensazione che De Laurentiis e Marino vogliano dominare la scena anche in serie B. Due elementi per ruolo, entrambi dello stesso spessore tecnico dopo aver valutato attentamente quello umano, probabilmente anche più importante
    my web site: www.antoniovairo.altervista.org
  8.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4366501
    Il Napoli su Daniele Portanova

    Pare proprio che il D.G. azzurro, Pierpaolo Marino, sia sulle tracce di Daniele Portanova, forte difensore attualmente in forza al Siena.
    08.05.2006 15.42 di Appi .
    Fonte: di Danilo Varriale per tuttonapoli.net
    Sembra proprio che il direttore generale del Napoli, Pierpaolo Marino, sia sulle tracce del roccioso difensore attualmente in forza al Siena, Daniele Portanova. Marino ed il direttore sportivo del Siena Giorgio Perinetti, sono in ottimi rapporti e la trattativa sembrerebbe già ben avviata. Portanova era già stato nel Napoli, nell' ultima stagine del club azzurro in Serie B, disputando tralaltro un ottimo campionato. Sono ormai due anni che gioca stabilmente in Serie A agli ordini di mister De Canio, grazie al quale è maturato molto.

    Questo il curriculum del giocatore:

    Pres Gol
    Serie A 2005/2006 SIENA 31 0

    Serie A 2004/2005 SIENA 26 4

    Serie B 2003/2004 NAPOLI 31 0

    Serie B 2002/2003 MESSINA 34 4

    Serie B 2001/2002 MESSINA 18 0

    Serie C1 2000/2001 MESSINA 33 1

    Serie B 1999/2000 COSENZA 0 0

    Serie C1 1999/2000 AVELLINO 9 0

    Serie C2 1999/2000 MANTOVA 0 0

    Serie B 1998/1999 GENOA 6 0

    Serie C1 1997/1998 FERMANA 20 1

    Serie C1 1996/1997 FERMANA 0 0
    my web site: www.antoniovairo.altervista.org
  9. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4366502
    Originally posted by Pezzotto
    Allora ti aggiorno io, ecco tutti i nomi accostati al Napoli fin'ora :D : Stovini, Cannavaro P, Parisi, Vitiello, Domizzi, Cardone, Rullo, Cassetti, Molinaro, Ze Maria, Stendardo, Almiron, Milanetto, Mauri, Foggia, Busce', Locatelli, Vidigal, Volpi, Vigiani, Pinga, Abate, Pazienza, Camorani, Morfeo, Italiano, Fini, Esposito, Defendi, Langella, Brienza, Lucarelli, Bucchi, Spinesi, Godeas, Miccoli, Bogdani, Montella, Tavano, Vucinic, Tiribocchi, Borriello, Fava, papa waigo, ferreira pinto, Floro flores, Adailton, Di Natale, Suazo, Recoba e tanti tanti altri ancora :asd:


    Cancella pure Vitiello..... :muhehe: :muhehe: :muhehe: :muhehe:
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.
  10.     Mi trovi su: Homepage #4366503
    Originally posted by anto81
    [b]Ferreira Pinto, l'ennesimo nome avvicinato al Napoli
    «Saranno pochi i ritocchi alla squadra, ma tutti di ottima qualità», ribadisce Marino. [/B][/QUOTE]

    se per pochi intendono 125 ritocchi .. allora sono pochi



    [QUOTE]Originally posted by anto81
    [b]A giudicare dai nomi che stanno emergendo dalle trattative condotte dalla società, la loro qualità appare indiscutibile: Paolo Cannavaro, Christian Bucchi, Salvatore Masiello, Michele Pazienza, Adriano Ferreira Pinto, Franco Brienza, Alfonso Camorani, Valerio Bertotto, Alessandro Parisi.


    LA qualità calcistica di Paolo Cannavaro è discutibilissima .. purtroppo credo che sarà l'unico veramente sicuro di quella rosa .. gli altri chissà
  11.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4366506
    Originally posted by common
    se per pochi intendono 125 ritocchi .. allora sono pochi





    LA qualità calcistica di Paolo Cannavaro è discutibilissima .. purtroppo credo che sarà l'unico veramente sicuro di quella rosa .. gli altri chissà

    io l'ho visto un paio di volte dal vivo ma nn mi ha mai impressionato, anzi...!:rolleyes:
    my web site: www.antoniovairo.altervista.org

  La presunta campagna acquisti del Napoli

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina