1.     Mi trovi su: Homepage #4367857
    Milano, 8 maggio - La sfida della 38.a giornata di serie A tra Reggina e Juventus si giochera` allo stadio `San Nicola` di Bari. Lo ha deciso il Comitato di Presidenza della Lega Nazionale Professionisti, preso atto della squalifica del campo di gioco della Reggina, il `Granillo` per una giornata effettiva di gara, inflitta dal Giudice Sportivo il 2 maggio 2006 e confermata dalla Commissione Disciplinare il 4 maggio. La decisione era stata presa in seguito ai fatti avvenuti al termine della gara contro il Messina (domenica 30 maggio), quando i tifosi amaranto invadevano il campo e uno di questi colpiva alle spalle con un pugno il portiere avversario Marco Storari, costretto ad uscire in barella

    La Lega Calcio ha cosi` designato lo Stadio Comunale `San Nicola` di Bari come campo neutro per la disputa della gara tra Reggina e Juventus, valida per la 19.a (e ultima) giornata di ritorno del Campionato di Serie A (in programma domenica 14 maggio 2006 con inizio alle ore 15). Una sfida che sara` decisiva per le sorti dei bianconeri, in testa alla classifica con tre punti di vantaggio sul Milan: in caso di vittoria o pareggio, per la Juve sara` scudetto assicurato, in 29.o della sua storia. Se dovesse vincere la Reggina, contera` anche il risultato del Milan (a parita` di punti vincerebbero i rossoneri).
  2.     Mi trovi su: Homepage #4367860
    Per questo e' stata confermata la squalifica del campo

    REGGIO CALABRIA, 8 MAG - La Reggina non ha presentato ricorso alla Caf contro la squalifica del campo. La societa' calabrese aveva fatto ricorso contro la decisione del giudice sportivo alla disciplinare che l'aveva respinto. La squalifica e' scattata in seguito all' aggressione subita dal portiere del Messina Marco Storari al termine del derby dello Stretto di due domenica fa.


    :rolleyes: :rolleyes:
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4367861
    Originally posted by Pezzotto
    Per questo e' stata confermata la squalifica del campo

    REGGIO CALABRIA, 8 MAG - La Reggina non ha presentato ricorso alla Caf contro la squalifica del campo. La societa' calabrese aveva fatto ricorso contro la decisione del giudice sportivo alla disciplinare che l'aveva respinto. La squalifica e' scattata in seguito all' aggressione subita dal portiere del Messina Marco Storari al termine del derby dello Stretto di due domenica fa.


    :rolleyes: :rolleyes:
    :asd: :asd: :asd: il campionato non è falsato:asd: :asd:
  4.     Mi trovi su: Homepage #4367862
    Originally posted by Pezzotto
    Milano, 8 maggio - La sfida della 38.a giornata di serie A tra Reggina e Juventus si giochera` allo stadio `San Nicola` di Bari. Lo ha deciso il Comitato di Presidenza della Lega Nazionale Professionisti, preso atto della squalifica del campo di gioco della Reggina, il `Granillo` per una giornata effettiva di gara, inflitta dal Giudice Sportivo il 2 maggio 2006 e confermata dalla Commissione Disciplinare il 4 maggio. La decisione era stata presa in seguito ai fatti avvenuti al termine della gara contro il Messina (domenica 30 maggio), quando i tifosi amaranto invadevano il campo e uno di questi colpiva alle spalle con un pugno il portiere avversario Marco Storari, costretto ad uscire in barella

    La Lega Calcio ha cosi` designato lo Stadio Comunale `San Nicola` di Bari come campo neutro per la disputa della gara tra Reggina e Juventus, valida per la 19.a (e ultima) giornata di ritorno del Campionato di Serie A (in programma domenica 14 maggio 2006 con inizio alle ore 15). Una sfida che sara` decisiva per le sorti dei bianconeri, in testa alla classifica con tre punti di vantaggio sul Milan: in caso di vittoria o pareggio, per la Juve sara` scudetto assicurato, in 29.o della sua storia. Se dovesse vincere la Reggina, contera` anche il risultato del Milan (a parita` di punti vincerebbero i rossoneri).
    in pratica la Juve gioca in casa

  Reggina-Juventus al 'San Nicola' di Bari

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina