1. In questo momento stai...  
        Mi trovi su: Homepage #4372619
    Originally posted by Nomak
    massi... ci vediamo in B! :asd: :asd:

    Serie B... serie B... ci vediamo.. ci vediamo... ci vediamo tutti in serie B :asd: :asd: :asd:



    andiamo bene :rolleyes: se continua cosi il prossimo campionato sara con Afragolese Casale e Sassari....spero solo che tutto sto casino non si risolva con un ammenda generale a tutti e basta....:rolleyes:
    quando ho pensato di iniziare a capire le donne ho capito che non avevo capito un caxxo
    :azz:
  2. Deus In Macchina  
        Mi trovi su: Homepage #4372620
    Originally posted by Nomak
    massi... ci vediamo in B! :asd: :asd:

    Serie B... serie B... ci vediamo.. ci vediamo... ci vediamo tutti in serie B :asd: :asd: :asd:
    :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl:
    ------------------------------------------------
    YOU GOT MUCH COMPLEX THAN THE FIRST MAY CONCERT!
    c'hai più complessi tu ch'er concerto der primo maggio
  3.     Mi trovi su: Homepage #4372621
    Vabbe' ma se si voleva far vincere uno scudetto all'Inter non si poteva trovare un modo piu' tranquillo invece che sconvolgere il mondo ???? :asd: :asd: :asd:
    solo due cose sono infinite l'universo e la stupidita' delle persone
    A. Einstein


    [SIZE=1][I]Il mago fece un gesto e scomparve la fame, fece un altro gesto e scomparve l'ingiustizia, poi un altro ancora e te
  4. Deus In Macchina  
        Mi trovi su: Homepage #4372622
    Originally posted by DYD_1974
    andiamo bene :rolleyes: se continua cosi il prossimo campionato sara con Afragolese Casale e Sassari....spero solo che tutto sto casino non si risolva con un ammenda generale a tutti e basta....:rolleyes:
    tranquillo stavolta menano giustamente;)
    ------------------------------------------------
    YOU GOT MUCH COMPLEX THAN THE FIRST MAY CONCERT!
    c'hai più complessi tu ch'er concerto der primo maggio
  5.     Mi trovi su: Homepage #4372626
    Originally posted by lallo
    Vabbe' ma se si voleva far vincere uno scudetto all'Inter non si poteva trovare un modo piu' tranquillo invece che sconvolgere il mondo ???? :asd: :asd: :asd:


    Quale altro modo ci poteva essere ?? :asd: :asd: :asd:
    F.to IL VOSTRO EX PRESIDENTE. :cool:

    Il presidente del FRONTE ANTIGOBBI DELLA C.L.
    Membri:
    Campioni 2001
    Mak
    Mai Gobbi
    Massituo
    TonyManero
    RECO
    Zanetti_Capitano
    ....


    "Se discutete con un pazzo, è oltremodo probabile che abbiate la pe
  6.     Mi trovi su: Homepage #4372628
    "Bisogna ridare dignità e credibilità"

    Ora in casa bianconera si teme per davvero, l'incubo è quello della retrocessione in B per illecito sportivo. "Il rischio c'è davvero. Alla fine di questa storia, per la Juventus potrebbe esserci proprio la retrocessione. Bisogna ridare dignità e credibilità", questa una frase che, secondo quanto riporta il quotidiano "La Repubblica", è stata pronunciata in un salone di Villa Frescot, la casa della Famiglia Agnelli.

    La B. Una lettera che fa tremare tutti i bianconeri, dai tifosi alla proprietà. Una paura che sta montando giorno dopo giorno, indagine dopo indagine, quella di scendere in cadetteria per illecito sportivo, come mai è accaduto nei 109 anni di storia della società torinese, unica in Italia assieme all'Inter.
    Una paura che è insita anche all'interno di Villa Frescot, la residenza sulle colline torinesi degli Agnelli. "Dobbiamo decidere subito - ha detto un esponente - fare qualcosa per ridare dignità e credibilità alla Juventus. Potrebbero servire addirittura per gestire l'emergenza di una discesa in serie B decisa dalla giustizia sportiva".

    Per ora solamente un'ipotesi, nelle sanzioni che vanno da delle semplici ammende alla revoca dello scudetto, che però potrebbe avere un solido fondamento, se sarà dimostrato che, le oltre 20 partite del campionato 2004/05 sotto inchiesta dalla Procura di Napoli, sono state falsate o combinate. Allora la Juve potrà davvero tremare.
  7.     Mi trovi su: Homepage #4372629
    Sono Juve, Milan, Fiorentina e Lazio

    Terremoto in vista nel mondo del calcio: i pm napoletani hanno annunciato che Juventus, Milan, Lazio e Fiorentina sono le squadre maggiormente coinvolte nell'inchiesta. Altre società coinvolte in misura minore. Indagate 41 persone, tra dirigenti, arbitri, pubblici ufficiali e un giornalista. Tra questi c'è Luciano Moggi, che sarà interrogato lunedì prossimo. Sono 19 le partite di A (una anche in B) sotto inchiesta.

    Il mondo del calcio rischia di essere completamente stravolto. La Procura di Napoli ha annunciato le squadre sotto inchiesta e tra queste c'è anche il Milan, che sinora non era mai comparsa nelle indiscrezioni. Secondo i pm napoletani, i rossoneri con Juve, Fiorentina e Lazio sono le società "dietro le quali si annidava un grumo di potere".
    Sono 41 le persone (tra dirigenti, arbitri, pubblici ufficiali appartenenti alle forze dell'ordine e un giornalista) nella lista degli inviti a comparire emessa dai pm Filippo Beatrice e Giuseppe Narducci. Tra essi ci sono i dimissionari dirigenti juventini Antonio Giraudo, Luciano Moggi (che sarà interrogato il prossimo 15 maggio), i vertici federali, nove arbitri, i presidenti di Fiorentina e Lazio e gli ex designatori Pairetto e Bergamo. Le accuse sono per 13 indagati di associazione per delinquere finalizzata alla frode sportiva, per 24 frode sportiva, per 2 rivelazione di segreti di ufficio e per 2 peculato.

    Il procuratore della Repubblica di Napoli ha, inoltre, annunciato che sono 19 le partite del campionato di calcio di serie A 2004-2005 al centro dell'inchiesta della Procura partenopea per sospetto di irregolarità. I magistrati indagano anche su una partita del campionato di serie B. "E' una cosa terribile", questo il commento dell'ex premier Silvio Berlusconi a questa bufera del mondo del pallone nostrano.
    Intanto, nella mattinata di venerdì, i carabinieri del nucleo operativo di Roma hanno perquisito le sedi della Figc e dell'Associazione Italiana Arbitri per effettuare un'acquisizione di documenti relativi all'inchiesta della Procura di Napoli. Da oltre un anno i militari della capitale, su delega dei magistrati del capoluogo campano, stanno conducendo l'indagine sul cosidetto "sistema Moggi" che avrebbe condizionato diverse partite di campionato di serie A nella stagione calcistica 2004/2005.

    Ecco i 41 indagati
    Luciano Moggi, Antonio Giraudo, Paolo Bergamo, Pier Luigi Pairetto, Tullio Lanese, Innocenzo Mazzini, Francesco Ghirelli, Massimo De Santis, Maria Grazia Fazi, Gennaro Mazzei, Pasquale Rodomonti, Duccio Baglioni, Ignazio Scardina, Carmine Alvino, Francesco Attardi, Fabio Basili, Paolo Bertini, Franco Carraro, Enrico Ceniccola, Gabriele Contini, Andrea Della Valle, Paolo Dondarini, Marco Gabriele, Giuseppe Foschetti, Silvio Geminiani, Alessandro Griselli, Marco Ivaldi, Giuseppe Lasco, Claudio Lotito, Leonardo Meani, Sandro Mencucci, Domenico Messina, Alessandro Moggi, Narciso Pisacreta, Claudio Puglisi, Gianluca Rocchi, Salvatore Racalbuto, Paolo Tagliavento, Stefano Titomanlio e Pier Luigi Vitelli.
  8.     Mi trovi su: Homepage #4372630
    Questo il commento su bufera che sta investendo il calcio

    ROMA, 12 MAG- "E' una cosa terribile": questo il commento del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi sulla bufera che sta investendo il mondo del calcio. Mentre faceva una passeggiata nella galleria 'Alberto Sordi', ai giornalisti che lo incalzavano Berlusconi ha detto: "non fatemi parlare di queste cose".

    ----------------------------------------------------------

    E' una cosa terribile: finiremo in B! :asd: :asd:

  Juve, Milan, Lazio e Fiorentina principali indagate

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina