1. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4372924
    Qualifiche classe MotoGp:
    Pole e record per Dani Pedrosa !
    Le qualifiche MotoGP sono state molto emozionanti. La sessione può essere divisa in due tronconi in quanto ad un certo punto è stata interrotta dalla pioggia per circa venti minuti, ma in seguito, il rovescio è cessato e l'asfalto ha fatto in tempo ad asciugarsi consentendo ai piloti di girare ancora per poco meno di venti minuti.

    All'inizio è stato Sete Gibernau a mettersi in evidenza realizzando la pole provvisoria. Lo spagnolo è andato subito all'attacco come ieri, mentre Valentino Rossi nelle prime fasi ha preferito chiarire coi suoi tecnici gli ultimi aspetti del set up della sua Yamaha.

    Quando ha iniziato a piovere tutti sono rientrati ai box credendo che forse che ormai la griglia fosse decisa. In questa prima parte di qualifiche Casey Stoner è caduto dopo aver perso il posteriore della sua moto. L'australiano ha letteralmente cavalcato la sua Honda, ma fortunatamente il suo volo non ha avuto alcuna conseguenza.

    Durante l'interruzione Gibernau era in pole provvisoria davanti a Pedrosa, Stoner, Capirossi, Hayden, Edwards, Nakano, Randy de Puniet. Rossi era solo 12°.

    Quando mancavano circa venti minuti i piloti hanno potuto riprendere il loro lavoro e le cose serie sono iniziate solo in quel momento. Tutti si sono precipitati in pista per sfruttare al massimo quest'ultima parte della sessione. I centauri hanno spinto molto forte e c'è da segnalare un dritto senza conseguenze di De Puniet.


    La pole position ha cambiato proprietario diverse volte. Prima è stato Edwards ad issarsi in vetta, ma Pedrosa è riuscito poco a scalzare l'americano scendendo sotto i due minuti. La lotta è stata sempre più serrata. Nakano si è portato a sua volta al comando, ma Edwards nno ha mollato riuscendo a ottenere ancora per qualche istante la pole, prima che Pedrosa gliela strappasse definitivamente.

    Lo spagnolo della Repsol Honda ha segnato così il nuovo record del tracciato in 1'59”009, precedendo John Hopkins di circa tre decimi e mezzo. La prima fila è completata da Colin Edwards.

    Shinya Nakano apre la seconda fila dello schieramento, precedendo Nicky Hayden e Sete Gibernau. Terza fila per Stoner, Melandri e De Puniet e quarta per Capirossi, Tamada e Vermeulen. Bisogna arrivare al 13° posto per trovare Valentino Rossi, il quale scatterà al fianco di Checa e Elias. Chiudono la griglia del GP della Cina nell'ordine Hofmann, Ellison, Roberts Junior e Cardoso.
    ------------------------------------------------

    Tempi di qualifica:
    Pilota Tempo Giri
    1 D. Pedrosa (ESP) Honda tyres 1:59.009
    2 J. Hopkins (USA) Suzuki tyres 1:59.373
    3 C. Edwards (USA) Yamaha tyres 1:59.383
    4 S. Nakano (JPN) Kawasaki tyres 1:59.570
    5 N. Hayden (USA) Honda tyres 1:59.574
    6 S. Gibernau (ESP) Ducati tyres 1:59.639
    7 C. Stoner (AUS) Honda LCR tyres 1:59.890
    8 M. Melandri (ITA) Honda tyres 2:00.014
    9 R. De Puniet (FRA) Kawasaki tyres 2:00.044
    10 L. Capirossi (ITA) Ducati tyres 2:00.078
    11 M. Tamada (JPN) Honda tyres 2:00.175
    12 C. Vermulen (AUS) Suzuki tyres 2:00.304
    13 V. Rossi (ITA) Yamaha tyres 2:00.720
    14 C. Checa (ESP) Yamaha tyres 2:01.052
    15 T. Elias (ESP) Honda tyres 2:01.275
    16 A. Hofmann (GER) Ducati tyres 2:01.972
    17 J. Ellison (ENG) Yamaha tyres 2:02.088
    18 K. Roberts (USA) KR Honda tyres 2:02.311
    19 J. Cardoso (ESP) Ducati tyres 2:02.940
  2. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4372925
    Qualiche Classe 125:

    MOTO: GP CINA, KALLIO IN POLE NELLA 125, SESTO PASINI
    Kallio SHANGHAI - Il finlandese della Ktm Mika Kallio ha conquistato la pole-position del Gp della Cina classe 125, confermandosi il pilota più veloce anche nella decisiva sessione di prove cronometrate.

    Autore del miglior giro in 2'11'572, Kallio ha preceduto il Ceco Lukas Pesek (Derbi, in 2'11"934) e gli spagnoli Julian Simon (Ktm, in 2'11"953) e Alvaro Bautista (Aprilia, in 2'11"990). Migliore degli italiani s'é piazzato Mattia Pasini, sesto miglior tempo.
    ----------------------------------

    Tempi di qualifica:
    P. No. Piloti Scuderia Tempo Scarto
    01 36 M.KALLIO KTM 2'11"572
    02 52 L.PESEK DERBI 2'11"934 + 0'00"362
    03 60 J.SIMON KTM 2'11"953 + 0'00"381
    04 19 A.BAUTISTA APRILIA 2'11"990 + 0'00"418
    05 14 G.TALMACSI HONDA 2'12"441 + 0'00"869
    06 75 M.PASINI APRILIA 2'12"541 + 0'00"969
    07 1 T.LUTHI HONDA 2'12"805 + 0'01"233
    08 35 R.DE ROSA APRILIA 2'12"948 + 0'01"376
    09 10 A.RODRIGUEZ APRILIA 2'13"003 + 0'01"431
    10 71 T.KOYAMA MALAGUTI 2'13"045 + 0'01"473
    11 32 F.LAI HONDA 2'13"228 + 0'01"656
    12 22 P.NIETO APRILIA 2'13"390 + 0'01"818
    13 33 S.GADEA APRILIA 2'13"508 + 0'01"936
    14 8 L.ZANETTI APRILIA 2'13"517 + 0'01"945
    15 41 A.ESPARGARO HONDA 2'13"593 + 0'02"021
    16 63 M.DI MEGLIO HONDA 2'13"622 + 0'02"050
    17 29 A.IANNONE APRILIA 2'13"688 + 0'02"116
    18 11 S.CORTESE HONDA 2'13"704 + 0'02"132
    19 24 S.CORSI GILERA 2'13"745 + 0'02"173
    20 55 H.FAUBEL APRILIA 2'13"852 + 0'02"280
    21 6 J.OLIVE APRILIA 2'14"031 + 0'02"459
    22 17 S.BRADL KTM 2'14"260 + 0'02"688
    23 16 M.CONTI HONDA 2'14"416 + 0'02"844
    24 18 N.TEROL DERBI 2'14"642 + 0'03"070
    25 43 M.HERNANDEZ APRILIA 2'14"674 + 0'03"102
    26 7 A.MASBOU MALAGUTI 2'14"789 + 0'03"217
    27 45 I.TOTH APRILIA 2'14"839 + 0'03"267
    28 23 L.BARONI HONDA 2'15"006 + 0'03"434
    29 9 M.RANSEDER KTM 2'15"094 + 0'03"522
    30 38 B.SMITH HONDA 2'15"222 + 0'03"650
    31 15 M.PIRRO APRILIA 2'15"285 + 0'03"713
    32 12 F.SANDI APRILIA 2'15"606 + 0'04"034
    33 44 K.ABRAHAM APRILIA 2'15"607 + 0'04"035
    34 37 J.LITJENS HONDA 2'15"820 + 0'04"248
    35 21 M.TUNEZ APRILIA 2'16"090 + 0'04"518
    36 13 D.LOMBARDI APRILIA 2'16"424 + 0'04"852
    37 26 V.BRAILLARD HONDA 2'16"741 + 0'05"169
    38 20 R.TAMBURINI APRILIA 2'16"839 + 0'05"267
    39 53 S.GROTZKYJ APRILIA 2'17"163 + 0'05"591
    40 86 C. HO WAN APRILIA 2'19"015 + 0'07"443
  3. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4372926
    Qualifiche Classe 250:
    GP Cina: 250cc, Barbera strappa la pole a Lorenzo
    13/05/2006 10.39.31
    (Hector Barbera precede il compagno Lorenzo in qualifica)
    (DS) - Shanghai (CIN), 13 maggio - Due Aprilia e due Honda in prima fila nella griglia di partenza del GP di Cina. La pole va a Hector Barbera. E` il pilota della Aprilia-Fortuna a staccare il miglior tempo di sabato nella 250cc, su una pista finalmente asciutta dopo la pioggia di venerdi`. Barbera con 2`05``781 stacca il record del tracciato di Shanghai, e strappa la prima pole position dell`anno al compagno di squadra Jorge Lorenzo, che aveva conquistato le tre precedenti. Lorenzo e` a 167 millesimi di ritardo, e precede la coppia Honda formata da Shuhei Aoyama (team Repsol), attardato di 896 millesimi da Barbera, e Andrea Dovizioso. Il leader del Mondiale della quarto di litro chiude la prima fila, accusando dal migliore di giornata un distacco di 1``155. Domenica la gara, che si corre alle 13.15 (ora locale), le 7.15 del mattino in Italia.
    -------------------------------
    Tempi di Qualifica
    P. No. Piloti Scuderia Tempo Scarto
    01 80 H.BARBERA APRILIA 2'05"781
    02 48 J.LORENZO APRILIA 2'05"948 + 0'00"167
    03 73 S.AOYAMA HONDA 2'06"677 + 0'00"896
    04 34 A.DOVIZIOSO HONDA 2'06"936 + 0'01"155
    05 7 A.DE ANGELIS APRILIA 2'07"073 + 0'01"292
    06 55 Y.TAKAHASHI HONDA 2'07"127 + 0'01"346
    07 4 H.AOYAMA KTM 2'07"289 + 0'01"508
    08 14 A.WEST APRILIA 2'07"382 + 0'01"601
    09 96 J.SMRZ APRILIA 2'08"028 + 0'02"247
    10 54 M.POGGIALI KTM 2'08"058 + 0'02"277
    11 15 R.LOCATELLI APRILIA 2'08"281 + 0'02"500
    12 50 S.GUINTOLI APRILIA 2'08"303 + 0'02"522
    13 28 D.HEIDOLF APRILIA 2'08"419 + 0'02"638
    14 21 A.VINCENT HONDA 2'08"458 + 0'02"677
    15 8 A.BALLERINI APRILIA 2'08"612 + 0'02"831
    16 36 M.CARDENAS HONDA 2'08"645 + 0'02"864
    17 58 M.SIMONCELLI GILERA 2'08"878 + 0'03"097
    18 57 C.DAVIES APRILIA 2'09"117 + 0'03"336
    19 23 A.TIZON HONDA 2'09"201 + 0'03"420
    20 25 A.BALDOLINI APRILIA 2'09"333 + 0'03"552
    21 19 S.PROTO HONDA 2'09"818 + 0'04"037
    22 62 H.SHI EHAO YAMAHA 2'11"473 + 0'05"692
    23 16 J.CLUZEL APRILIA 2'11"909 + 0'06"128
    24 60 WANG ZHU BENELLI 2'12"146 + 0'06"365
    25 63 XIAO JIN YAMAHA 2'12"529 + 0'06"748
    26 22 L.MORELLI APRILIA 2'12"723 + 0'06"942
    27 85 A.PALUMBO APRILIA 2'14"075 + 0'08"294
    28 59 HO CHI FENG APRILIA 2'14"535 + 0'08"754
    29 61 L.ZHENG PENG BENELLI 2'15"235 + 0'09"454
  4. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4372929
  5. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4372930
    Gara: Classe 125:

    Vince Kallio davanti a Pasini e Bautista

    La corsa delle ottavo di litro è iniziata in condizioni meteo decisamente migliori rispetto agli ultimi due giorni. E' infatti su una pista totalmente asciutta che i piloti si sono lanciati allo spegnimento delle luci.

    Sono scattate molto bene le due KTM di Kallio e Simon, ma probabilmente quello che ha avuto un avvio migliore è stato De Rosa che si è ritrovato all'ottavo posto, nel gruppo dei primi, alla fine del primo giro.

    Al secondo giro è caduto Michael Ranseder, alla frenata in fondo al rettilineo dietro i box. La gara di Thomas Luthi è durata ben poco, in quanto lo svizzero è stato costretto al ritiro al terzo giro a causa di problemi tecnici alla sua moto che lo hanno obbligato a rientrare ai box.

    Davanti si è inizialmente formato un gruppetto di cinque uomini formato da Kallio, Pasini, Simon, Talmacsi e Pesek, treno al quale si è unito anche Bautista al nono giro.

    Questi sei piloti hanno proseguito la gara assieme fino all'ultima tornata, scambiandosi più volte le posizioni.
    All'ultimo giro Pesek ha tentato un attacco impossibile alla fine del back-straight frenando tardissimo e finendo nella via di fuga. E' riuscito a proseguire, ma ha dovuto accontentarsi della sesta piazza.

    In questa situazione il più lesto ad approfittarne è stato Kallio che si è imposto davanti a Pasini e Bautista. Quarta piazza per Talmacsi davanti a Simon e Pesek. Faubel è giunto settimo precedendo Lai, Koyama, Corsi, Gadea, De Rosa, Iannone, Olivé e Di Meglio che completa la top 15 col quindicesimo posto.

    Da segnalare che il cinese Ho Whan Cho è caduto nella prima parte della gara ed in seguito gli è stata sventolata la bandiera nera al 14° giro.
    --------------------------------------

    Risultati completi:
    01 36 M.KALLIO KTM 0'00"000
    02 75 M.PASINI APRILIA 0'00"097 + 0'00"097
    03 19 A.BAUTISTA APRILIA 0'00"357 + 0'00"357
    04 14 G.TALMACSI HONDA 0'00"899 + 0'00"899
    05 60 J.SIMON KTM 0'01"106 + 0'01"106
    06 52 L.PESEK DERBI 0'01"886 + 0'01"886
    07 55 H.FAUBEL APRILIA 0'20"727 + 0'20"727
    08 32 F.LAI HONDA 0'21"478 + 0'21"478
    09 71 T.KOYAMA MALAGUTI 0'21"558 + 0'21"558
    10 24 S.CORSI GILERA 0'21"640 + 0'21"640
    11 33 S.GADEA APRILIA 0'21"722 + 0'21"722
    12 35 R.DE ROSA APRILIA 0'22"017 + 0'22"017
    13 29 A.IANNONE APRILIA 0'23"734 + 0'23"734
    14 6 J.OLIVE APRILIA 0'27"491 + 0'27"491
    15 63 M.DI MEGLIO HONDA 0'39"818 + 0'39"818
    16 41 A.ESPARGARO HONDA 0'49"284 + 0'49"284
    17 11 S.CORTESE HONDA 0'49"332 + 0'49"332
    18 16 M.CONTI HONDA 0'49"500 + 0'49"500
    19 18 N.TEROL DERBI 0'49"744 + 0'49"744
    20 17 S.BRADL KTM 0'49"793 + 0'49"793
    21 43 M.HERNANDEZ APRILIA 0'50"009 + 0'50"009
    22 38 B.SMITH HONDA 0'50"162 + 0'50"162
    23 12 F.SANDI APRILIA 0'54"547 + 0'54"547
    24 53 S.GROTZKYJ APRILIA 0'55"055 + 0'55"055
    25 15 M.PIRRO APRILIA 0'59"726 + 0'59"726
    26 44 K.ABRAHAM APRILIA 1'04"809 + 1'04"809
    27 37 J.LITJENS HONDA 1'04"818 + 1'04"818
    28 21 M.TUNEZ APRILIA 1'21"244 + 1'21"244
    29 20 R.TAMBURINI APRILIA 1'22"707 + 1'22"707
    30 26 V.BRAILLARD HONDA 1'22"994 + 1'22"994
    31 13 D.LOMBARDI APRILIA 1'23"596 + 1'23"596
    32 45 I.TOTH APRILIA 1'43"819 + 1'43"819
    33 9 M.RANSEDER KTM 1'50"719 + 1'50"719
    34 23 L.BARONI HONDA 3 lap(s)
    35 22 P.NIETO APRILIA 4 lap(s)
    36 7 A.MASBOU MALAGUTI 9 lap(s)
    37 1 T.LUTHI HONDA 15 lap(s)
    38 10 A.RODRIGUEZ APRILIA 17 lap(s)
  6. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4372931
    Gara Classe 250:
    Primo successo di Barbera nelle quarto di litro
    Le condizioni meteo sono rimaste buone anche per la gara delle quarto di litro. Al via sono scattati bene Barbera, De Angelis e Dovizioso, seguiti da Locatelli, Lorenzo, West. Ha avuto un brutto avvio invece Lorenzo.

    Al terzo giro c'è stato subito un grosso colpo di scena. Alex De Angelis ha perso l'anteriore della sua moto alla curva 12. Il sammarinese è finito a terra e non è più riuscito a proseguire la gara ! Grossa delusione per lui.

    Dopo alcuni giri Andrea Dovizioso e Hector Barbera si sono staccati dal gruppo e non sono più stati raggiunti fino alla fine. Dietro di loro si è formato un terzetto di uomini formato da Hiroshi Aoyama, Lorenzo e Takahashi.

    Gli ultimi giri sono stati molto eccitante ed alla fine è stato Barbera ad imporsi, conquistando così il suo primo successo nelle 250cc; Dovizioso ha dovuto accontentarsi del posto d'onore.

    Hiroshi Aoyama completa il podio.
    Il giapponese ha saputo precedere all'arrivo Jorge Lorenzo e Yuki Takahashi al termine di un duello molto serrato. Sesta piazza per Simoncelli davanti a Locatelli, Shuhei Aoyama, West e Smrz che chiude la top 10.

    Gli ultimi punti sono stati segnati da Poggiali, Guintoli, Cardenas, Baldolini e Heidolf, rispettivamente 11°, 12°, 13°, 14° e 15°. Da segnalare infine il 16° posto di Ballerini.

    In campionato Dovizioso resta al comando con 72 punti davanti a Barbera con 69. Lorenzo è terzo con 63 punti e precede di un solo punto Hiroshi Aoyama. Locatelli è quinto con 47 punti.
    ---------------------------------------------

    Risultati completi:

    P. No. Piloti Scuderia Tempo Scarto
    01 80 H.BARBERA APRILIA 0'00"000
    02 34 A.DOVIZIOSO HONDA 0'00"270 + 0'00"270
    03 48 J.LORENZO APRILIA 0'02"960 + 0'02"960
    04 4 H.AOYAMA KTM 0'03"151 + 0'03"151
    05 55 Y.TAKAHASHI HONDA 0'03"449 + 0'03"449
    06 15 R.LOCATELLI APRILIA 0'04"897 + 0'04"897
    07 14 A.WEST APRILIA 0'07"749 + 0'07"749
    08 73 S.AOYAMA HONDA 0'10"188 + 0'10"188
    09 58 M.SIMONCELLI GILERA 0'10"342 + 0'10"342
    10 96 J.SMRZ APRILIA 0'11"458 + 0'11"458
    11 8 A.BALLERINI APRILIA 0'11"931 + 0'11"931
    12 36 M.CARDENAS HONDA 0'12"305 + 0'12"305
    13 54 M.POGGIALI KTM 0'14"080 + 0'14"080
    14 50 S.GUINTOLI APRILIA 0'14"778 + 0'14"778
    15 25 A.BALDOLINI APRILIA 0'15"566 + 0'15"566
    16 57 C.DAVIES APRILIA 0'16"995 + 0'16"995
    17 19 S.PROTO HONDA 0'18"488 + 0'18"488
    18 16 J.CLUZEL APRILIA 0'18"804 + 0'18"804
    19 28 D.HEIDOLF APRILIA 0'19"322 + 0'19"322
    20 23 A.TIZON HONDA 0'20"510 + 0'20"510
    21 62 H.SHI EHAO YAMAHA 0'28"588 + 0'28"588
    22 22 L.MORELLI APRILIA 0'33"764 + 0'33"764
    23 85 A.PALUMBO APRILIA 0'42"507 + 0'42"507
    24 63 XIAO JIN YAMAHA 0'42"857 + 0'42"857
    25 59 HO CHI FENG APRILIA 3 lap(s)
    26 60 WANG ZHU BENELLI 3 lap(s)
    27 7 A.DE ANGELIS APRILIA 4 lap(s)
  7. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4372932
    Classifica mondiale 125
    Piloti Squadra Punti
    1 Alvaro Bautista (ESP) Master - MVA Aspar Team 86
    2 Mika Kallio (FIN) Red Bull KTM GP 125 58
    3 Hector Faubel (ESP) Master - MVA Aspar Team 53
    4 Mattia Pasini (ITA) Master - MVA Aspar Team 49
    5 Sergio Gadea (ESP) Master - MVA Aspar Team 46
    6 Lukas Pesek (CZE) Derbi Racing 39
    7 Gabor Talmacsi (HUN) Humangest Racing Team 36
    8 Julian Simon (ESP) Red Bull KTM GP 125 33
    9 Simone Corsi (ITA) Squadra Corse Metis Gilera 31
    10 Joan Olive (ESP) SSM Racing 20
    11 Tomoyoshi Koyama (JPN) Malaguti Ajo Corse 19
    12 Pablo Nieto (ESP) Multimedia Racing 18
    13 Angel Rodriguez (ESP) 3C Racing 17
    14 Fabrizio Lai (ITA) Valsir Seedorf Racing 13
    15 Thomas Luthi (SUI) Elit Caffè Latte 12
    16 Lorenzo Zanetti (ITA) Skilled I.S.P.A. Racing 11
    17 Raffaele De Rosa (ITA) Multimedia Racing 8
    - Andrea Iannone (ITA) Ticino Hosting Campetella Jnr Team 8
    19 Federico Sandi (ITA) SSM Racing 2
    20 Mike Di Meglio (FRA) FFM Honda Grand Prix 125 1

    --------------------------------------------------------------------------------

    Classifica mondiale 250
    Piloti Squadra Punti
    1 Andrea Dovizioso (ITA) Humangest Racing Team 72
    2 Hector Barbera (ESP) Fortuna Aprilia 69
    3 Jorge Lorenzo (ESP) Fortuna Aprilia 63
    4 Hiroshi Aoyama (JPN) Red Bull KTM GP 125 62
    5 Roberto Locatelli (ITA) Team Toth 47
    6 Yuki Takahashi (JPN) Humangest Racing Team 42
    7 Sylvain Guintoli (FRA) Equipe de France Scrab Aprilia 31
    8 Alex De Angelis (SMR) MVA Aspar Team 23
    9 Marco Simoncelli (ITA) Squadra Corse Metis Gilera 22
    10 Jakub Smrz (CZE) AB Cardion Blauer 19
    11 Martin Cardenas (COL) Würth Honda BQR 18
    12 Sebastian Porto (ARG) Repsol Honda 14
    13 Anthony West (AUS) Kiefer-Bos-Castrol Honda 13
    - Manuel Poggiali (SMR) Red Bull KTM GP 125 13
    15 Shuhei Aoyama (JPN) Repsol Honda 11
    16 Luca Morelli (ITA) Angaia Racing 9
    17 Alex Baldolini (ITA) Matteoni Racing 7
    18 Andrea Ballerini (ITA) Abruzzo Racing Team 6
    - Arnaud Vincent (FRA) Arie Molenaar Racing 6
    20 Dirk Heidolf (GER) Kiefer-Bos-Castrol Honda 4
    - Arturo Tizon (ESP) Würth Honda BQR 4
    22 Chaz Davies (ENG) Ticino Hosting Capatella Racing 3
    23 Alvaro Molina (ESP) Wildcard 2
    24 Jules Cluzel (FRA) Equipe de France Scrab Aprilia 0
    - Jordi Carchano (ESP) Stop And Go Racing Team 0
  8. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4372933
    Risultati Classe MotoGP
    Primo successo di Pedrosa nelle MotoGP

    I centauri delle MotoGP si sono schierati sulla griglia di partenza con una temperatura ambientale di circa 25°C e davanti ad un pubblico di 32.400 persone.

    Gli uomini della prima fila, Pedrosa, Hopkins e Edwards sono scattati benissimo, come anche Nakano che ha recuperato subito nello slancio alcune posizioni.

    Dopo la prima curva Edwards precedeva Hopkins, Gibernau, Nakano, Pedrosa, Stoner, Hayden, Melandri, mentre Rossi era 11°.

    C'è stata una sola caduta nella gara di oggi, quella di Chris Vermeulen, finito a terra durante il quarto giro. L'australiano sta bene, ma non ha potuto proseguire la corsa.

    Al terzo passaggio Edwards e Hopkins sono riusciti a creare un certo gap sugli inseguitori, mentre nelle retrovie Rossi ha dovuto vedersela col connazionale Melandri, per nulla disposto a cedere.

    Sempre al quarto giro Gibernau è stato superato dalle due Repsol Honda di Pedrosa e Hayden, le quali sono riuscite immediatamente a staccarsi dagli avversari. Dopo alcune tornate le due Honda sono riuscite a raggiungere Edwards e Hopkins, riuscendo poco dopo a lasciarsi alle spalle entrambi.

    E' iniziato a questo punto un lungo inseguimento di Hayden che ha fatto del suo meglio per battere il compagno di squadra, ma non c'è riuscito.
    Dani ha così ottenuto il suo primo successo nella classe regina, mettendo fine ad una serie di dodici vittorie italiane, da Laguna 2005.

    Nonostante sia salito sul secondo gradino del podio con un po' di amaro in bocca, Hayden ha buone regioni per essere soddisfatto in quanto questo podio, l'ottavo consecutivo, gli consente di allungare nel mondiale. L'americano è in testa con 72 punti davanti a Capirossi che ne ha 59, Pedrosa 57, Melandri 54, Stoner 52 e Rossi 40.

    John Hopkins non ha potuto nel finale di gara tenere il ritmo di Colin Edwards il quale ha conquistato il terzo posto davanti alla Suzuki dell'anglo-americano.

    Casey Stoner ha segnato un ottimo quinto posto. L'australiano è finito fuori pista a 7 giri dalla fine, ma è riuscito a proseguire e stringendo i denti ha recuperato alcune posizioni, confermando di essere un grande combattente.

    Makoto Tamada ha disputato anch'egli una bella gara, riuscendo a segnare il sesto posto davanti a Melandri e le due Ducati di Capirossi e Gibernau. Shinya Nakano ha dovuto accontentarsi della decima piazza nonostante sia rimasto agli avamposti nelle prime battute.

    Elias, De Puniet, Roberts, Checa e Hofmann completano la zona punti, rispettivamente in 11°, 12°, 13°, 14° e 15° posizione. James Ellison è giunto 16° davanti a Cardoso e Rossi, il quale è stato classificato ultimo malgrado si sia ritirato a quattro tornate dal termine.

    Il pilota di Tavullia, a circa sei giri dalla fine, è rientrato ai box con qualche problema alla gomma posteriore. I meccanici l'hanno sostituita e Rossi ha tentato di riprendere la gara, ma dopo un solo giro è rientrato definitivamente nel suo garage.

    "Sono rimasto molto concentrato sul mio lavoro per cercare di segnare i migliori tempi possibili ad ogni giro. Ho fatto il possibile per conservare il vantaggio sul secondo. Un grazie al team che ha svolto un ottimo lavoro. Devo congratularmi con tutti," ha dichiarato Pedrosa nella conferenza stampa dopo la gara.
    ------------------------------------------

    Risultati Classe MotoGP:
    P. No. Piloti Scuderia Tempo Scarto
    01 26 D.PEDROSA HONDA 0'00"000
    02 69 N.HAYDEN HONDA 0'01"505 + 0'01"505
    03 5 C.EDWARDS YAMAHA 0'14"634 + 0'14"634
    04 21 J.HOPKINS SUZUKI 0'19"265 + 0'19"265
    05 27 C.STONER HONDA 0'23"061 + 0'23"061
    06 6 M.TAMADA HONDA 0'23"879 + 0'23"879
    07 33 M.MELANDRI HONDA 0'24"101 + 0'24"101
    08 65 L.CAPIROSSI DUCATI 0'24"467 + 0'24"467
    09 15 S.GIBERNAU DUCATI 0'28"358 + 0'28"358
    10 56 S.NAKANO KAWASAKI 0'33"815 + 0'33"815
    11 24 T.ELIAS HONDA 0'35"316 + 0'35"316
    12 17 R.DE PUNIET KAWASAKI 0'52"004 + 0'52"004
    13 10 K.ROBERTS Jr KR 0'56"293 + 0'56"293
    14 7 C.CHECA YAMAHA 1'03"575 + 1'03"575
    15 66 A.HOFMANN DUCATI 1'11"172 + 1'11"172
    16 77 J.ELLISON YAMAHA 1'23"075 + 1'23"075
    17 30 JL.CARDOSO DUCATI 1'35"150 + 1'35"150
    18 46 V.ROSSI YAMAHA 5 lap(s)
    19 71 C.VERMEULEN SUZUKI 19 lap(s)
  9. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4372934
    Classifica mondiale MotoGp
    Piloti Squadra Punti
    1 Nicky Hayden (USA) Repsol Honda 72
    2 Loris Capirossi (ITA) Marlboro Ducati 59
    3 Daniel Pedrosa (ESP) Repsol Honda 57
    4 Marco Melandri (ITA) Fortuna Honda 55
    5 Casey Stoner (AUS) Honda LCR 52
    6 Valentino Rossi (ITA) Camel Yamaha 42
    7 Toni Elias (ESP) Fortuna Honda 37
    8 Colin Edwards (USA) Camel Yamaha 35
    9 Shinya Nakano (JPN) Kawasaki Racing 28
    10 Sete Gibernau (ESP) Marlboro Ducati 25
    11 Makoto Tamada (JPN) Konica Minolta Honda 23
    12 John Hopkins (USA) Suzuki Grand Prix 20
    - Kenny Roberts (USA) Team KR Honda 20
    14 Chris Vermulen (AUS) Suzuki Grand Prix 14
    15 Carlos Checa (ESP) Yamaha Tech 3 8
    - Randy De Puniet (FRA) Kawasaki Racing 8
    17 James Ellison (ENG) Yamaha Tech 3 3
    18 Alex Hofmann (GER) Ducati D'Antin 2
    19 Jose Luis Cardoso (ESP) Ducati D'Antin 0
  10. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4372935

  Motomondiale: GP di Cina

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina