1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4373891
    Si sa, ogni neopromossa cerca il campione sudamericano per dare lustro alla propria campagna acquisti: l'Ancona, nel suo ultimo anno in massima serie, scelse "El Ratòn", al secolo Sergio Fabian Zarate. Star del Norimberga, trequartista dalla lunga chioma e dalla fama di giocatore grintoso e passionale. Nella Bundesliga Zarate aveva giocato 69 partite realizzando 22 goals e si era guadagnato il soprannome di "Magic Mouse". Come egli stesso ricorderà in un'intervista, gli anni di Norimberga furono certamente "i migliori della sua carriera". In terra marchigiana arrivò un pò sovrappeso e forse non fu neanche aiutato dalla squadra modesta messa su dalla dirigenza. Giocò poco e male: disputò 11 partite, segnando anche due gol, ma la scarsa mobilità gli valse una sfilza di sostituzioni. A fine stagione, il Norimberga, memore della gesta del passato se lo riprese, salvando l'Ancona da un clamoroso prolungato bidone. La lunga chioma di Zarate avrà nuova fama nel club messicano Nexaca, esperienza che lo stesso Zarate ritenne esaltatante in un'intervista rilasciata poco prima del suo ritiro. Negli anni a seguire giocò discreti campionati nel Velez Sarsfield intervallati da esperienze coni messicani del Puebla.
    my web site: www.antoniovairo.altervista.org

  Meteore - Zarate, il fuoriclasse dell'Ancona

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina