1.     Mi trovi su: #4377641
    togliendo il fatto che tutto è partito dalla juve o raba del genere (non voglio sentire commenti del tipo: la juve ruba , ecc...altrimenti alziamo altre polemiche)...che cosa ne pensate della situazione in generale e secondo voi che tipo di pene si dovrebbero infliggere e soprattutto a chi....

    la mio opinione è che se dietro questi sport ci sono politici (dx, sx, ..eccc) , tanti soldi c'è anche il potere....il potere di gestire tutto di manovrare chiunque!
    non c'è controllo su niente non c'è controllo sui prezzi della frutta figuriamoci per cose ancora + grandi come queste!!

    il io calcio come sport in generale lo considero uno degli sport + belli , ma lo odio perchè ce lo fanno vedere troppo in tv :P...ma adesso proprio non lo considero + neanche come sport...................ma come una sorta di fregatura per tutti quelli che ci hanno creduto e speso soldi per abbonamenti, totocalcio ecc...:rolleyes:

    forse inconsciamente lo sapevamo che alcune partite erano taroccate, ma adesso che sta saltando tutto fuori...stiamo aprendo gli occhi.....:eek:

    la cosa + brutta è che non solo nel calcio succedono queste cose ma anche nella vita quotidiana...è nell'indole dell'uomo fregare il prossimo...e questa è una cosa che mi fa in******** di brutto!:mad:

    io penso che la pena + giusta sia quella di mettere in gabbia tutto il ramo dirigenziale delle squadre indagate e pagare una SUPERMEGAMULTONA e ricominciare da capo..... non far retrocedere le squadrein serie B o C...e soprattutto + controlli a tappeto.....ma il rpoblema è che se ci sono i soldi di mezzo anche i controlli sono "controllati" (scusate il giro di parole)...

    non ho parole.........
  2.     Mi trovi su: Homepage #4377642
    Per me, invece, la pena più giusta (oltre alla gattabuia per la dirigenza...) è proprio la retrocessione: una bella doccia fredda per gente che ormai si era montata troppo la testa. Juve, Milan e tutte le altre squadre direttamente coinvolte in maniera particolare dovrebbero finire direttamente in serie C. Monatatoni i giocatori e i loro tifosi, specialmente juventini: "è tutta una montatura" e milanisti: "il milan è pulito/non c'entra nulla"... Mabbaff...!! :mad:
    Per me (che pure ero simpatizzante juventino) sarebbe proprio un bello spettacolo la juve in serie C :muhehe:
    Ma tanto con i soliti mezzucci tipo "interessi troppo grandi" e/o "giro d'affari troppo elevato" andrà tutto a finire come al solito con una piccola bacchettata sulle mani e tutto come prima...


    [COLOR=seagreen]Membro del Legend Rescue Team[/COLOR]
  3.     Mi trovi su: #4377646
    Innanzitutto a mio avviso andrebbero tenuti ben distinti i due livelli in cui andrà risolta la vicenda: da una parte la legge sportiva, dall'altra quella penale.
    Di quella penale non mi occupo più di tanto, anche perchè non sono un tecnico.
    Quella sportiva è invece una sorta di codice morale, quindi ciascuno di noi ne può discutere.

    L'intervento più significativo che abbia sentito su questa situazione lo ha fatto Paolo Liguori.

    La "legge sportiva" è una legislazione sommaria. Lo sport è un momento di condivisione e di confronto tra atleti, se entri in malo modo su un altro giocatore vuol dire che non ricordi più quali siano i principi del gioco in comune, ergo ti becchi un cartellino e vai fuori.

    Secondo me dovrebbero applicare lo stesso metodo in questo frangente.

    Tutte le squadre coinvolte con Big Luciano, si beccano una bella retrocessione (o addirittura ne obbligherei lo scioglimento), tutti i dirigenti devono entrare in una lista nera del CONI che impedirà loro di avere di nuovo a che fare con lo sport per i prossimi 20anni.


    Però c'è anche da dire che più avanti va il discorso, peggio la situazione diventa. ex ministri, gdf e chi più ne ha più ne metta... rischia di diventare un terremoto politico e finanziario stà situazione; mi sembra un argomento più che valido per iniziare a discutere di tetti salariali in FIFA.

    Lo scorso anno in Germania ci fu un grosso scandalo nel mondo del calcio, legato alle scommesse. Due anni prima (se non erro) successe in Inghilterra... Noi ovviamente siamo riusciti a fare meglio! :asd:

    I "più colpevoli" cmq rimangono gli arbitri, non Moggi.

    Io vorrei porre l'accento su un fatto che mi lascia sempre più basito. Dalle intercettazioni emerge CHIARAMENTE che tutte queste persone non sono in grado di formulare una frase di senso compiuto in italiano... MA IN MANO A CHI STIAMO!?!?

    Il potere logora, ed in italia non c'è potere più forte del calcio. Panem et circenses dicevano i romani... Mazzette e pallone! ;)

    E' assolutamente necessario ridurre l'importanza finanziaria del pallone, terzo potere economico italiano.

  lo scandalo del calcio

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina