1.     Mi trovi su: Homepage #4378309
    Franco Baldini sempre più vicino alla Juve
    20 05 2006
    "L'incontro a Torino c'è stato, è noto, ma per ora solo questo", Franco Baldini, ex direttore sportivo della Roma, all'agenzia Adnkronos conferma di essere in contatto con la Juve.

    "È tutto in piedi, ma altro non posso dire. Non che non lo voglia, ma c'è ancora tempo per riflettere e pensare. Tante le voci sul mio futuro? Che ci sia stato un incontro tra me e la Juventus è cosa risaputa, ma di più per adesso non posso dire: credo che sia più elegante così".

    :) :) mi è sempre piaciuto come uomo..come direttore sportivo sono un pò più scettico ma almeno è uno onesto:)
    [SIZE=1]

    IL MIO PRIMO SITO: il mio sito
  2.     Mi trovi su: Homepage #4378311
    mi domando con quali parametri si possa giudicare un DS .. come si fa a dire che è scarso oppure no ?
    e soprattutto, in un sistema calcio palaesemente manovrato e influenzato come quello italiano, è corretto valutare come veritieri i risultati dei signoli personaggi in ballo, dato che tutto veniva deciso altrove e quindi le capacità diventavano quasi inutili e non emergevano?
  3.     Mi trovi su: Homepage #4378312
    Originally posted by The bosss
    Franco Baldini sempre più vicino alla Juve
    20 05 2006
    "L'incontro a Torino c'è stato, è noto, ma per ora solo questo", Franco Baldini, ex direttore sportivo della Roma, all'agenzia Adnkronos conferma di essere in contatto con la Juve.

    "È tutto in piedi, ma altro non posso dire. Non che non lo voglia, ma c'è ancora tempo per riflettere e pensare. Tante le voci sul mio futuro? Che ci sia stato un incontro tra me e la Juventus è cosa risaputa, ma di più per adesso non posso dire: credo che sia più elegante così".

    :) :) mi è sempre piaciuto come uomo..come direttore sportivo sono un pò più scettico ma almeno è uno onesto:)


    :approved:
  4. In questo momento stai...  
        Mi trovi su: Homepage #4378314
    Originally posted by The bosss
    Franco Baldini sempre più vicino alla Juve
    20 05 2006
    "L'incontro a Torino c'è stato, è noto, ma per ora solo questo", Franco Baldini, ex direttore sportivo della Roma, all'agenzia Adnkronos conferma di essere in contatto con la Juve.

    "È tutto in piedi, ma altro non posso dire. Non che non lo voglia, ma c'è ancora tempo per riflettere e pensare. Tante le voci sul mio futuro? Che ci sia stato un incontro tra me e la Juventus è cosa risaputa, ma di più per adesso non posso dire: credo che sia più elegante così".

    :) :) mi è sempre piaciuto come uomo..come direttore sportivo sono un pò più scettico ma almeno è uno onesto:)


    Questo sarebbe un ottimo inizio x ridarvi una credibilita...Un professionista onesto e corretto che ha lasciato un eccellente ricordo a Roma, sia come direttore che soprattutto come uomo :approved:
    quando ho pensato di iniziare a capire le donne ho capito che non avevo capito un caxxo
    :azz:
  5.     Mi trovi su: Homepage #4378316
    Baldini rifiuta la Juve, Capello team-manager?
    22 05 2006
    Capello e Baldini Grazia NeriFranco Baldini ha detto no alla Juve. Dal lungo colloquio di venerdì con i dirigenti bianconeri era emerso che difficilmente l'ex ds della Roma avrebbe accettato la proposta juventina.

    Una telefonata a Carlo Sant'Albano, neo ammistratore delegato del club bianconero, ha chiuso ogni margine di trattativa con quello che era la prima scelta nel ruolo di nuovo direttore generale.

    Baldini ha scelto di proseguire nella sua nuova attività di imprenditore invece di ributtarsi nel mondo del calcio dal quale si era allontanato volontariamente un anno e mezzo fa.

    Un duro colpo soprattutto per Capello che aveva 'pressato' Baldini nelle ultime settimane convinto che fosse l'uomo ideale per la ricostruzione.

    Ore la Nuova Triade (Elkann-Gabetti-Sant'Albano) dovrà optare per nuove soluzioni e non è da escludere quella più semplice e per certi versi anche più clamorosa con Fabio Capello diviso tra campo e panchina nel ruolo di team-manager. Un'ipotesi suggestiva che non è assolutamente da escludere a priori.

    :muhehe: :muhehe: :mad: :mad:
    [SIZE=1]

    IL MIO PRIMO SITO: il mio sito
  6.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4378317
    Originally posted by The bosss
    Baldini rifiuta la Juve, Capello team-manager?
    22 05 2006
    Capello e Baldini Grazia NeriFranco Baldini ha detto no alla Juve. Dal lungo colloquio di venerdì con i dirigenti bianconeri era emerso che difficilmente l'ex ds della Roma avrebbe accettato la proposta juventina.

    Una telefonata a Carlo Sant'Albano, neo ammistratore delegato del club bianconero, ha chiuso ogni margine di trattativa con quello che era la prima scelta nel ruolo di nuovo direttore generale.

    Baldini ha scelto di proseguire nella sua nuova attività di imprenditore invece di ributtarsi nel mondo del calcio dal quale si era allontanato volontariamente un anno e mezzo fa.

    Un duro colpo soprattutto per Capello che aveva 'pressato' Baldini nelle ultime settimane convinto che fosse l'uomo ideale per la ricostruzione.

    Ore la Nuova Triade (Elkann-Gabetti-Sant'Albano) dovrà optare per nuove soluzioni e non è da escludere quella più semplice e per certi versi anche più clamorosa con Fabio Capello diviso tra campo e panchina nel ruolo di team-manager. Un'ipotesi suggestiva che non è assolutamente da escludere a priori.

    :muhehe: :muhehe: :mad: :mad:
    baldini preferisce la serie A:asd: :asd:
  7.     Mi trovi su: Homepage #4378320
    Dopo il "no" di Baldini, la rifondazione societaria potrebbe cominciare da Franco Causio come uomo mercato. Per la panchina, ipotesi Gentile se Capello dovesse lasciare

    TORINO, 23 maggio 2006 - Il rifiuto di Franco Baldini ha scombussolato i piani della neonata dirigenza juventina. C’era molto ottimismo e il «no» ha creato sconcerto, riaprendo la ricerca per trovare un direttore sportivo affidabile e, soprattutto, in sintonia con Fabio Capello. «In questo momento è importante rafforzare la Juventus inserendo esperti di sport e professionisti con competenze specifiche». La frase è di John Elkann e fotografa alla perfezione l’identikit dell’uomo che la Juve sta cercando. Il calciatore juventino che ha fatto più strada dirigenziale è senz’altro Michel Platini, arrivato ad essere vicepresidente della Fifa con non celate ambizioni di arrivare, prima o poi, in vetta. Troppo ovvio che sarebbe lui la persona ideale: ma è altrettanto ovvio che non se la senta di ritornare sui suoi passi e prendere per mano una società, sia pur a lui carissima, che sta attraversando la crisi peggiore della sua storia.
    ALTERNATIVA Chi, tra i suoi campioni di un tempo, ha scelto la strada della scrivania, oltre a Michel? Dino Zoff, certo. Ma Superdino, che è arrivato ad essere presidente della Lazio, si è ormai romanizzato e, a 64 anni, non ha certo voglia di prendersi gatte da pelare. C’è poi da dire che non si è lasciato benissimo, ai tempi, con l’ambiente Juve. E c’è da capirlo, visto che il benservito, al termine della stagione 89/90, gli venne dato dopo aver conquistato coppa Italia, coppa Uefa ed essere arrivato terzo in campionato alle spalle del Napoli di Maradona e del Milan stellare di allora. Uno schiaffo che Zoff non ha dimenticato: e c’è da comprenderlo.
    IL BARONE E poi c’è lui, Franco Causio. Carriera lunghissima, poi il corso per d.s. a Coverciano. Lo stesso frequentato, ad esempio, da Oriali, Cinquini, Baldini, tanto per tornare a bomba. Osservatore bianconero sotto la gestione Boniperti (fu proprio il Barone a seguire Del Piero e a farne sontuose relazioni quando il Bocia era a Padova) e poi esperienze importanti a Udine. Infine, la strada della tv. Tra pochi giorni, commenterà il Mondiale su Sky. Potrebbe essere lui l’uomo da affiancare a Capello? Certo che sì, anche perché tra lui e Fabio i rapporti sono ottimi. Si sentono anche fuori dal campo, si conoscono e si stimano da una vita. Il feeling c’è, la juventinità è assoluta. E’ una soluzione che i vertici Ifil stanno valutando con molta attenzione.
    PISTA E’ una pista, non è l’unica. Voci convergono su Beppe Marotta, ad esempio. Ed è curioso che per la seconda volta, in pochi giorni, si vada a «sfruculiare» la Samp: prima con l’ipotesi di affidare la panchina a Walter Novellino, in caso di B (ipotesi subito bocciata dallo stesso tecnico), ora «spendendo» il nome del direttore generale dei blucerchiati. Che è persona preparata, degnissima e rigorosa: ed è proprio per questo che difficilmente lascerà su due piedi la società genovese (è tra l’altro lo stesso Marotta a escluderlo) dopo aver programmato il futuro con il presidente Garrone.
    CAPELLO Situazione fluida, insomma. E non solo per le scrivanie (c'è anche il nodo dell’amministratore delegato, en passant...) ma anche per la panchina. Vero, Capello ha la piena fiducia dei vertici Ifil ma sono ancora in tanti a «non vederlo» sui possibili campi di B. E allora? Raffreddatasi l’ipotesi Donadoni, si sta facendo largo l’idea di chiedere una disponibilità di massima all’attuale tecnico dell'Under 21, Claudio Gentile. Referenziatissimo, evidentemente, in chiave Juve e ottimo tecnico visto il cammino della nostra giovane Nazionale, ora impegnata in Portogallo. Scottato dal no di Baldini, l’amministratore delegato Carlo Sant’Albano sta cercando di cautelarsi su vari fronti. E interpellare gli «eroi» bianconeri di Spagna 82 non è certamente una brutta idea.

    http://www.gazzetta.it/Calcio/Squadre/Juventus/Primo_Piano/2006/05_Maggio/23/juve.shtml
    :champion:Albo d'oro Superlega (aggiornato 30/5/07) :grazie: [url=http://forum.videogame.it/showthread.php?&postid=903504#post903504]Storico Squadre Superlega (xls aggio

  ottima notizia direi

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina