1.     Mi trovi su: Homepage #4380909
    Occhi su parco macchine gestito da dg

    Potrebbe essere il ricco parco macchine messo a disposizione di Luciano Moggi il tassello decisivo nelle mani dei pm di Napoli per "condannare" la Juventus. Dalle intercettazioni effettuate, i magistrati ipotizzano che il cosiddetto "codice Moggi" fosse più che noto e tacitamente approvato all'interno del gruppo Fiat. Al centro del filone di indagine telefonate del dg bianconero a Lapo Elkann e a un concessionario Fiat.

    Secondo "Italia Oggi", al centro delle indagini, il cui filone è considerato importante per il valore economico in gioco e per la responsabilità della Juventus nello scandalo delle intercettazioni e delle partite 'aggiustate', ci sono due telefonate tra Moggi e Lapo Elkann per chiedere lo sblocco della decisione Fiat di non concedere sconti privilegiati di una certa consistenza sulle auto da acquistare. La deroga sul blocco sconti avviene il 3 dicembre 2004: da quel giorno Moggi può distribuire auto scontate a personaggi utili in qualche modo alla Juventus. Viene concesso uno sconto maggiore (pare del 30% rispetto all'abituale 23) a Pierluigi Pairetto, uno dei due designatori arbitrali: Pairetto chiede di arrivare al 40% ma non viene accontentato. Quello sconto autorizzato da Lapo e dall'amministratore delegato Sergio Marchionne viene concesso da Moggi al maggiore della Guardia di Finanza Gino Picarazzi, a Fabio Baldas, ex arbitro e moviolista del Processo di Biscardi e per ben due volte al tecnico della Nazionale italiana Marcello Lippi che chiama direttamente Moggi per avere le auto che servono ai suoi figli Davide e Stefania.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4380911
    Mah... questa mi fà un troppo bufala....

    Qualcuno ha un listino fiat? Qual'è la vettura Fiat dal valore maggiore?

    Ipotizzo 100mila euro

    Scontata del 23 % = 77 mila Sconto normale

    Scontata del 30 % = 70 mila Sconto extra voluto fortissimamente da Moggi!

    Ora... lippi che guadagnava 4 milioni di euro l'anno ... è andato da moggi per chiedere uno sconto su delle macchine (del caxxo tra l'altro) di 14 mila euro. :rolleyes: :rolleyes: :rolleyes: :rolleyes:


    Vabbè pellegrini... vabbè che è stato molti anni a genova... ma quà mi sembra proprio esagerata la cosa!!!!
    NON LASCIARE MAI CHE LA PAURA DI PERDERE TI IMPEDISCA DI PARTECIPARE!!!
  3. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4380913
    Originally posted by common
    :nono: :nono:

    il gruppo Fiat si chiama Gruppo perchè ingloba anche altri MArchi, ben più pregiati della Fiat


    Ecco mi ha anticipato common.... :P
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.
  4.     Mi trovi su: Homepage #4380914
    Originally posted by razorbladeromance
    Ecco mi ha anticipato common.... :P


    si vabbè... non cambia la sostanza... fosse anche una 550 Maranello il discorso sarebbe uguale.

    Moggi aveva già la possibilità di concedere uno sconto del 23 % a chi voleva. Dal 23 al 30 non mi sembra che cambi la vita.... fosse andato da 23 a 46 o al 100 % ... allora vabbè...ma messa così, ripeto, mi fa tanto bufala.
    NON LASCIARE MAI CHE LA PAURA DI PERDERE TI IMPEDISCA DI PARTECIPARE!!!
  5. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #4380915
    Originally posted by MaestroZen
    Moggi aveva già la possibilità di concedere uno sconto del 23 % a chi voleva. Dal 23 al 30 non mi sembra che cambi la vita.... fosse andato da 23 a 46 o al 100 % ... allora vabbè...ma messa così, ripeto, mi fa tanto bufala.


    Non funziona così. Il sistema era bidirezionale: Moggi concede il 23% di sconto a chi vuole ma a Pairetto vuole concedere il 30% per fargli vedere che sono più amici. È ovviamente una semplicissima teoria, ma il discorso dello sconto va oltre il semplice risparmio. Quante volte ci vantiamo di aver comprato una cosa magari 4-5 euro meno degli altri anche su cifre elevate?
  6.     Mi trovi su: Homepage #4380916
    Originally posted by ScudettoWeb
    Quante volte ci vantiamo di aver comprato una cosa magari 4-5 euro meno degli altri anche su cifre elevate?


    Sinceramente mai... anche perchè il prezzo è l'ultima cosa che guardo nelle cose.... Prima cosa viene il mio gradimento... poi il mio budget... se ci sto dentro non mi interessa di quel che han pagato gli altri!!!

    Nello specifico dubito che moggi sia andato a dire a pairetto... " ti ho fatto lo stesso sconto che ho faccio a tutti"... o che Pairetto sia andato in giro a vantarsi dello sconto del 30 fatto da moggi.
    Fosse così...sarebbero proprio 2 cretini! :rolleyes: :rolleyes:
    NON LASCIARE MAI CHE LA PAURA DI PERDERE TI IMPEDISCA DI PARTECIPARE!!!
  7.     Mi trovi su: Homepage #4380917
    Originally posted by MaestroZen
    Sinceramente mai... anche perchè il prezzo è l'ultima cosa che guardo nelle cose.... Prima cosa viene il mio gradimento... poi il mio budget... se ci sto dentro non mi interessa di quel che han pagato gli altri!!!

    Nello specifico dubito che moggi sia andato a dire a pairetto... " ti ho fatto lo stesso sconto che ho faccio a tutti"... o che Pairetto sia andato in giro a vantarsi dello sconto del 30 fatto da moggi.
    Fosse così...sarebbero proprio 2 cretini! :rolleyes: :rolleyes:


    se questi sconti li sappiamo noi, li sapevano anche loro, quindi non poteva mica nascondere più di tanto lo sconto. E se faceva come tutti gli altri cadeva l'appoggio. Un pò tirata, ma fa conto che sia questo il quadro
  8.     Mi trovi su: Homepage #4380918
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    se questi sconti li sappiamo noi, li sapevano anche loro, quindi non poteva mica nascondere più di tanto lo sconto. E se faceva come tutti gli altri cadeva l'appoggio. Un pò tirata, ma fa conto che sia questo il quadro



    1a di oggi lo sapevi?
    NON LASCIARE MAI CHE LA PAURA DI PERDERE TI IMPEDISCA DI PARTECIPARE!!!

  La Fiat conosceva il sistema Moggi?

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina