1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4381520
    "C'hanne chiammatì Esposito, nui simmì e figlie d'a Maronna". Alvaro Recoba ci ha provato citando i 13 Bastardi e chiamando ripetutamente il giudice "Bello guaglione". Tentativi pregevoli, ma che non hanno convinto la legge costringendolo al patteggiamento sulla questone passaporti: secondo il Gip di Udine il campionissimo uruguayano avrebbe antenati europei solo risalendo al periodo della Pangea. Per il fuoriclasse e Gabriele Oriali ci saranno 21.000 Euro di multa e 6 mesi di carcere a testa. I due, dopo un breve consulto con l'azdimag interista, si divideranno così la pena: il Chino paga la sanzione, e il dirigente si fa un anno al gabbio. Inattaccato resta il primato di Nelson Dida, condannato a sette mesi nonostante si fosse presentato in tribunale vestito con spalline sbuffo alla bavarese, mangiando pretzel e con la foto di un prozio, a lui molto caro, della Ruhr. Nella foto, "signor giudice, dovreste assaggiare 'stu babbà" 2006-05-25:asd: :asd:

  Ricchi, Ricchissimi, Praticamente Italiani

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina