1.     Mi trovi su: Homepage #4382085
    "La Juve in B falserebbe il torneo"

    Lo scandalo di calciopoli potrebbe portare la Juve in serie B. Ma un'alternativa c'è, e l'ha raccontata a "Tuttosport" il presidente del Brescia Corioni, che la proporrà anche al commissario della Figc, Guido Rossi. Si tratta di un campionato unico di A e B, con 3 gironi da 14 squadre, e tanto di poule scudetto. "Non si può far finta di niente - dice Corioni - ma con Juve in B sarebbe un torneo falsato in partenza".

    Dopo il caso intercettazioni, che sta facendo tremare il mondo del calcio, come sarà il massimo campionato italiano della stagione 2006/2007? Quante saranno le squadre che vi prenderanno parte? E soprattutto Juve, Lazio, Fiorentina e Milan saranno retrocesse in serie B? Sono troppi i dubbi che assillano la formazione del prossimo campionato. Ed allora ci pensa il presidente del Brescia, Gino Corioni, a proporre una soluzione che troverà consensi (magari tra molti piccoli club), ma che farà anche storcere il naso ad altri. In un'intervista a "Tuttosport" Corioni spiega la sua formula, stilata dai suoi collaboratori, o meglio "i miei cervelloni" come li ha definiti il presidente delle "rondinelle": unire per un anno i campionati di serie A e B. Si tratta di dividere le 42 squadre in 3 gironi, da 14 formazioni ciascuno, determinati dalla classifica maturata in questa stagione, che si sfideranno in una regular season da 26 giornate tra andata e ritorno. "In questo modo chi ha sbagliato deve partire con una penalità magari molto pesante - ha dichiarato Corioni. - Ma può avere la possibilità di tornare in gioco. Poi i vari spareggi per scudetto, Uefa e retrocessione manterrebbero vivo l'interesse per il torneo fino all'ultima giornata".
    Le prime due classificate di ogni girone daranno vita ad una poule scudetto composta da due raggruppamenti, ciascuno di tre squadre, con partite di andata e ritorno. In baste ai risultati dei due gironi si stabilirà la griglia per le finali valide per il 1°, 3° e 5° posto. Per decidere l'ultima squadra qualificata per la Coppa Uefa si farà un girone tra le terze classificate, le due peggio classificate andranno in Intertoto. E per le retrocessioni? Corioni ha pensato anche a quelle. Le ultime di ogni girone retrocederanno direttamente, mentre le penultime e terzultime saranno raggruppate in due gironi che avranno lo stesso regolamento della poule scudetto (finali comprese) e da cui usciranno le altre tre formazioni che scenderanno di categoria.
    Dalla stagione 2007/2008 poi si tornerà all'antico con una serie A da 18 squadre, e non più le 20 come quest'anno (a cui andranno le prime 6 di ogni girone), ed una B a 22 (con i club classificati dal 7° all'11° posto nei 3 gruppi, più le 3 salvatesi dagli spareggi e le 4 promosse dal campionato di C). Non mancherà nemmeno una maxi sosta invernale del campionato in gennaio e febbraio, mesi dedicati alla Coppa Italia. Insomma, sembra proprio un'idea dettagliata e sensata, ora non resta al presidente del Brescia che proporla al commissario della Figc Guido Rossi, e sentire il suo parere.
    "La mia proposta si fonda su due basi - ha spiegato Gino Corioni a "Tuttosport". - Innanzitutto non si può far finta di niente per quello che è successo, dall'altro non si possono mandare in serie B a cuor leggero Juventus, Lazio, Fiorentina e Milan perchè in questo modo sarebbero penalizzate anche quelle squadre che si ritroverebbero nel loro campionato, dopo una sentenza della giustizia sportiva, formazioni di un'altra categoria". Ed in questo modo non si correrà nemmeno il rischio che si abbassi il livello di serie A, con poche squadre molto forti. "Magari non sarà la soluzione migliore - ha concluso Corioni - ma può diventare un punto su cui ripartire per evitare, ad esempio, che con un torneo privato di 4 o 5 squadre di primo livello crollino gli spettatori negli stadi oppure gli introiti derivanti dai diritti tv. Le vicende dell'ultimo campionato hanno creato un grande danno al mondo del calcio, ma questo può essere il momento giusto per mettere un punto e ripartire".
  2.     Mi trovi su: Homepage #4382087
    interessante ..

    caruccia ..


    non sarà presa in considerazione ma sarebbe proprio divertente

    -----------------------------------------------------------------------------------


    ma nessuna riforma sarà normale se non si sarà spazzato via tutto l'apparato precedente

    vidi una intervista delle Jene all'ex presidente dell'Ancona, che da vittima si piegò ai voleri di Moggi e fu inserito nei quadri dell'Arezzo, Società sicuramente SATELLITE della Juve

    fin quando NOn si elimineranno tutte queste anomalie gli imbrogli saranno sempre possibili
  3.     Mi trovi su: Homepage #4382088
    L'idea, se fosse "permanente", sarebbe veramente valida secondo me.
    Non sono assolutamente d'accordo sull'attuazione di questa formula, SOLO per evitare
    alle squadre coinvolte nello scandalo di essere tagliate fuori dalla serie A,
    visto che poi dal 2007 tornerebbe la serie A a 18 squadre, secondo quanto è scritto.

    Se la formula deve essere definitiva, ben venga.
    Se deve essere una pezza per chi ha sbagliato...NON ESISTE.
    ^Mr-Drakula^

    Inquietante Allenatore del temibile Vampiria F.C., il cui Capitano non può che essere il numero 90 (la paura) Canini.
  4.     Mi trovi su: Homepage #4382090
    Originally posted by Pezzotto
    Si, ma in questo caso la juve e le altre squadre e' come se non venissero punite....poiche' alla fine farebbero sempre parte della serie A


    perchè non hai sentito e letto che da più parti si continua a dire che la Juve non verrà retrocessa, si vedrà levati gli ultimi 2 scudetti e partirà con una forte penalizzazione

    quando QUASI tutte le squadre sembrano coinvolte è fortissima la tentazione di una moratoria o di un tentativo di far ripartire tutto da zero

    io continuo a sperare che ognuno riceva quel che merita, ma non ci scommetterei su
  5.     Mi trovi su: Homepage #4382092
    Originally posted by common
    perchè non hai sentito e letto che da più parti si continua a dire che la Juve non verrà retrocessa, si vedrà levati gli ultimi 2 scudetti e partirà con una forte penalizzazione

    quando QUASI tutte le squadre sembrano coinvolte è fortissima la tentazione di una moratoria o di un tentativo di far ripartire tutto da zero

    io continuo a sperare che ognuno riceva quel che merita, ma non ci scommetterei su
    http://forum.videogame.it/showthread.php?s=&threadid=40931

  Corioni choc: "Serie A e B insieme"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina