1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4382750
    Meno tentato dal caduto in disgrazia Moggi... "Venire all'Inter era una sua aspirazione".

    Massimo Moratti non rinnega il suo ormai noto apprezzamento per Fabio Capello, da lui ritenuto il miglior allenatore in circolazione, con buona pace di Mancini, e conferma che è stato lì lì per provarci: "Tante volte ho pensato a Capello, ma non c'è mai stato modo di iniziare e chiudere niente".

    Il patron nerazzurro smentisce invece di aver mai voluto prendere Luciano Moggi e tantomeno, come si è scritto, che nel '98 fosse stato firmato un contratto tra il club di Via Durini e l'ex dg juventino: "Che avesse voglia di venire all'Inter e fosse una sua aspirazione è un conto e non posso neanche ritenermi offeso di questo fatto. Però non è mai esistito nessun contratto firmato".

    Moratti pare aver recuperato quella voglia smarrita negli ultimi deludenti mesi di stagione, culminati nella nottataccia di Villareal: "Questa squadra ha un anno in più di esperienza, e, tolto tutto quello che si legge sui giornali sul mercato, potrebbe fare ancora meglio la prossima stagione. L'allenatore ha fiducia in questo gruppo. Per questo tenderei a non cambiare molto per la prossima stagione. Il nostro gruppo di quest'anno non ha alcuna colpa. Hanno sbagliato soprattutto una partita che avrebbe dato il morale alto per far bene in seguito".

  Moratti conferma la tentazione Capello: "Quante volte ci ho pensato..."

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina