1.     Mi trovi su: Homepage #4383884
    Continuano le indagini dei magistrati sul 'sistema Moggi'
    Lotito interrogato per 6 ore: «Sono sereno»
    Il presidente della Lazio, indagato per frode sportiva, è stato ascoltato dalla Procura di Napoli. «Altri devono preoccuparsi»

    NAPOLI - È durato circa sei ore l'interrogatorio di Claudio Lotito alla Procura della Repubblica di Napoli. Il presidente della Lazio, indagato per frode sportiva nell'ambito dell'inchiesta sul cosidetto 'sistema Moggi', ha consegnato ai pm Giuseppe Narducci e Filippo Beatrice una memoria difensiva. «Sono sereno - ha commentato Lotito lasciando la Procura - si deve preoccupare chi ha fatto delle cose e io non ho fatto nulla. Il comportamento della Lazio è stato scevro da qualsiasi condizionamento e interesse illegittimo. Le accuse? Ritengo che siano cose nelle quali siamo andati a dimostrare la massima trasparenza e correttezza. È una società sana e trasparente, basata sui principi e i valori dello sport».

    INCHIESTE - Sui rapporti con Della Valle, Lotito ha risposto:«Non conosco la vicenda, perché non leggo i giornali». Quanto alle altre due inchieste nelle quali risulta indagato (quella della Procura di Roma per aver occultato alla Consob un patto parasociale con il socio Mezzaroma e quella della procura di Milano per aggiotaggio), Lotito ha aggiunto: «Si tratta di pura fantasia».
    31 maggio 2006
    Corriere.it

  Lotito interrogato per 6 ore: «Sono sereno»

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina