1.     Mi trovi su: Homepage #4384023
    Rossi: "Pensavo a cosa circoscritta"

    Non è incoraggiante il quadro dipinto da Guido Rossi su calciopoli, lo scandalo che ha travolto il calcio italiano a partire dalle intercettazioni telefoniche disposte dalla Procura di Napoli. "Non mi aspettavo di trovare una situazione così grave - ha ammesso il commissario della Figc in un'intervista all'Ansa - Credevo fosse molto più circoscritta. La Nazionale? E' astratta da queste questioni. Loro sono lì per giocare".

    Arrivato in via Allegri per affrontare gli scandali che hanno travolto il mondo del calcio, Guido Rossi è rimasto sorpreso. Scelto per traghettare la Figc, dopo le dimissioni di Franco Carraro, l'ex presidente della Consob non fa mistero di essersi trovato a gestire una matassa più ingarbugliata di quanto si era potuto immaginare prima di toccare con mano. "Credevo che la cosa fosse molto più circoscritta - ha ammesso Rossi all'Ansa - Non mi aspettavo di trovare una situazione così grave". E da risolvere così in fretta. Perché l'Italia ha poco tempo. La Uefa la incalza e il commissario della Figc, in sintonia con il capo Ufficio Indagini Francesco Saverio Borrelli, hanno promesso tempi brevi. Il lavoro dell'ex procuratore generale di Milano dovrà necessariamente concludersi entro tre settimane, al termine di cui il materiale ricevuto dalla Procura di Napoli verrà trasmesso al Procuratore federale, che deciderà se deferire le persone coinvolte alle Commissioni giudicanti. Le quali, a loro, volta dovranno esprimersi entro il 15-20 luglio.

    Quando il Mondiale di Germania sarà già finito. Senza che l'Italia, si spera, abbia pagato sul campo le conseguenze della bufera che ha travolto il calcio azzurro. "Credo sia possibile conciliare quello che sta avvenendo con l'aspetto sportivo - ha assicurato Guido Rossi - Penso che la Nazionale, anche per i discorsi che ho fatto con Lippi, sia assolutamente astratta da queste questioni. Lavoriamo su due campi diversi. Non bisogna mescolare le due cose, perché i calciatori sono lì per giocare". La speranza è che lo facciano al meglio. Per far dimenticare almeno per un po' gli scandali e far ricordare il bello del calcio.

  "Calciopoli? Peggio del previsto"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina