1.     Mi trovi su: Homepage #4384113
    02 06 2006
    Grazia Neri

    Dopo l'atteso incontro durato 4 ore tra Fabio Capello e l'amministratore delegato pro tempore della Juve , Carlo Sant' Albano, avvenuto ieri mattina nella sede bianconera, oggi il futuro della Juve diventa sempre più chiaro. Infatti al termine del colloquio, a cui ha preso parte anche il ds Alessio Secco, il tecnico e il dirigente hanno deciso di separarsi definitivamente. Questa decisione molto importante è stata presa in quanto -non vi sono più le basi di serenità e tranquillità necessarie per un progetto a lungo termine-. L'espressione del tecnico a fine incontro non aveva fatto pensare a una soluzione diversa da questa e così è stato. Adesso per quanto riguarda Capello le voci che lo vogliono vicino alla panchina del Real Madrid si intensificheranno nei prossimi giorni. Per quanto riguarda la sostituzione dell'allenatore di Pieris, si parla insistentemente di Donadoni e soprattutto di Novellino per un rifondazione totale in vista della retrocessione della squadra in B.

    :cry: :cry: :cry:
    [SIZE=1]

    IL MIO PRIMO SITO: il mio sito
  2. having fun with the blues  
        Mi trovi su: Homepage #4384114
    Originally posted by The bosss
    02 06 2006
    Grazia Neri

    Dopo l'atteso incontro durato 4 ore tra Fabio Capello e l'amministratore delegato pro tempore della Juve , Carlo Sant' Albano, avvenuto ieri mattina nella sede bianconera, oggi il futuro della Juve diventa sempre più chiaro. Infatti al termine del colloquio, a cui ha preso parte anche il ds Alessio Secco, il tecnico e il dirigente hanno deciso di separarsi definitivamente. Questa decisione molto importante è stata presa in quanto -non vi sono più le basi di serenità e tranquillità necessarie per un progetto a lungo termine-. L'espressione del tecnico a fine incontro non aveva fatto pensare a una soluzione diversa da questa e così è stato. Adesso per quanto riguarda Capello le voci che lo vogliono vicino alla panchina del Real Madrid si intensificheranno nei prossimi giorni. Per quanto riguarda la sostituzione dell'allenatore di Pieris, si parla insistentemente di Donadoni e soprattutto di Novellino per un rifondazione totale in vista della retrocessione della squadra in B.

    :cry: :cry: :cry:


    ma che strano, non se lo sarebbe mai aspettato nessuno :asd:
  3. In questo momento stai...  
        Mi trovi su: Homepage #4384116
    azz...questa cosa mi fa pensare "bene"...ossia che forse forse qualche punizione vera la danno....cmq io so 3 mesi che dice che Don Fabio va all inter :rolleyes:
    quando ho pensato di iniziare a capire le donne ho capito che non avevo capito un caxxo
    :azz:
  4. In questo momento stai...  
        Mi trovi su: Homepage #4384118
    Juve-Capello, rottura sulla B
    Il tecnico bianconero non accetta la proposta di rimanere sulla panchina anche in caso di retrocessione a tavolino. La dirigenza pensa a Novellino
    Fabio Capello, 59 anni, con Alessio Secco. ApTORINO, 2 giugno 2006 - Giovedì mattina alla Juventus è scattato ufficialmente il piano B. Finora l’eventualità di una retrocessione era sempre stata respinta con lo slogan "lavoriamo per una squadra in serie A". Ma quando Carlo Sant’Albano ha chiesto a Fabio Capello un impegno a guidare la Juve in qualunque categoria verrà collocata dalla giustizia sportiva e il tecnico ha risposto di no, è risultato chiaro che lo spettro della B è più che mai concreto per la reggenza bianconera. Che fa sapere di non essere impreparata, ammettendo per la prima volta di lavorare "a tutte le eventualità".
    STIZZA. Che Capello non avrebbe seguito la Juventus in serie B lo si era capito dalla stizza con cui aveva reagito alla domanda già tre settimane fa a Bari, con la maglietta del 29° scudetto ancora addosso. Ma anche dai giri di parole a cui ha fatto ricorso nell’intervista dei giorni scorsi alla Gazzetta. Giovedì invece all’amministratore delegato a interim ha dovuto dare una risposta precisa ed è stata un no. Perciò adesso Sant’Albano oltre a un nuovo consiglio di amministrazione, che sarà più ristretto del precedente, e a una nuova dirigenza, deve provvedere anche a trovare un nuovo allenatore con relativo staff. Per ora ha piazzato solo due tessere, Alessio Secco direttore sportivo e Gianluca Pessotto team manager, due promozioni interne. Tutto il resto, gli incarichi più importanti - dal presidente all’amministratore delegato, dal direttore generale al tecnico -, è da assegnare.
    ACCOPPIATA. In fondo è meglio così. E’ stata fatta chiarezza anche per i ruoli connessi a quello dell’allenatore. Quello del d.g., per esempio. Quando ancora si sperava di trattenere comunque Capello, era stato contattato Franco Baldini proprio perché in sintonia con lui. Ora che si tratta di pensare a una squadra in serie B senza Capello, la linea guida è la stessa. Da tempo si fa il nome della coppia Novellino-Marotta, la cui candidatura è rinforzata da quanto è successo giovedì. Ma già domenica il presidente della Sampdoria Garrone li aveva praticamente liberati, salvo fare retromarcia l’indomani forse perché aveva interferito con la strategia della Juventus, formalmente ancora tutta tesa verso Capello. Buona la prima, però, tanto è vero che Garrone aspetta una telefonata dalla proprietà bianconera.
    DA GENOVA. Walter Novellino anche ieri ha ripetuto di essere "orgoglioso" del fatto che il suo nome venga accostato alla più grande squadra italiana, ma ha aggiunto: "Io non ho sentito nessuno". E Beppe Marotta, l’amministratore delegato e direttore generale della Samp che solo pochi giorni fa ha incontrato Secco a Milano, è sulla stessa linea. Anzi, fanno sapere che stanno già lavorando a un’altra stagione genovese. Giusto due sere fa l’allenatore ha avuto un incontro con Roberto Sassi, nuovo preparatore atletico blucerchiato, e con lo stesso Marotta. Pianificando, dunque, la preparazione estiva della Samp che inizierà a metà luglio a Bogliasco. Da Genova arrivano però anche segnali contrari. E’ imminente il ritorno di Alberto Marangon, sino all'anno scorso responsabile dell'ufficio stampa e passato all'Atalanta per i rapporti non ottimali con Marotta. Ma l’ufficialità tarda e potrebbe essere dovuta al chiarimento della sua posizione con l’ad o all'annuncio dell'addio di quest'ultimo.
    AL LAVORO. Gli altri candidati alla panchina di una Juve retrocessa erano Roberto Donadoni, segnalato dallo stesso Capello, e Didier Deschamps, suggerito da Platini e a quanto pare disponibile anche ad allenare in B. Ma l’accoppiata vincente potrebbe essere proprio quella doriana, perché risolve due problemi e non ha bisogno di rodaggio. Con la Juventus in serie B infatti ci sarebbe molto da fare in pochissimo tempo. La maggior parte dei giocatori se ne andrebbe, e questa è proprio una delle ragioni che hanno indotto Capello a dire di no ieri a Sant’Albano. Quindi bisognerebbe ricostruire una squadra in grado di risalire immediatamente. Ma la sentenza definitiva non arriverà prima di metà luglio, cioè dopo il raduno della Juventus fissato per il 15. Perciò già lunedì si comincerà a lavorare al piano B.
    quando ho pensato di iniziare a capire le donne ho capito che non avevo capito un caxxo
    :azz:
  5.     Mi trovi su: Homepage #4384119
    premetto che mi ripeterò

    ma Capello più volte, prima che si scoperchiasse il pentolone, aveva dichiarato che avrebbe lasciato la Juve se la triade non fosse stata confermata alla dirigenza

    mi pare tutto coerente

    ---------------------------------------------

    e siccome quello che ho scritto sembra un apprezzamento per Capello, aggiungo anche che ora che si è definitivamente visto come andavano le cose, Si capisce ANche perchè Capello vincolava la sua presenza a quella della Triade: perchè sapeva che con loro si vinceva e il come non era un grande problema, evidentemente.
    Anzi
  6.     Mi trovi su: Homepage #4384124
    Originally posted by lucafiQo
    secondo me va al real :cool:


    dato che il controllo della Triade sul campionato è finito potrebbe anche restare in Italia (alla tua inter ??)

    ma probabilmente andrà al Real, la c'è anche il cambio di presidente e, quando questo succede, ci devono essere per forza i fuochi artificiali
  7. having fun with the blues  
        Mi trovi su: Homepage #4384126
    Originally posted by digital_boy84
    scommetto capello anno sabbatico, poi è lui il dopo-mancini :cool:


    se capello non trova una squadra entro la fine dell'estate, assisteremo a un film già visto...

    mancini esonerato alla sesta giornata e capello al timone :sbam:
  8. In questo momento stai...  
        Mi trovi su: Homepage #4384127
    Originally posted by Sprawl
    se capello non trova una squadra entro la fine dell'estate, assisteremo a un film già visto...

    mancini esonerato alla sesta giornata e capello al timone :sbam:


    :yy:
    quando ho pensato di iniziare a capire le donne ho capito che non avevo capito un caxxo
    :azz:

  Juve-Capello, è divorzio

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina