1.     Mi trovi su: Homepage #4385591
    Anche Nesta è ancora in dubbio

    Gli esami ecografici hanno confermato le prognosi iniziali. Il ct azzurro con il Ghana dovrà fare a meno di Zambrotta, e forse anche di Nesta. La distrazione alla coscia sinistra dello juventino è in miglioramento, e si cercherà di recuperarlo per la seconda gara con gli Usa. Nesta ha invece un lieve versamento muscolare, e le sue condizioni, in vista dell'esordio al Mondiale, saranno valutate nei prossimi giorni.

    I risultati delle ecografie che tenevano in ansia l'Italia sono arrivati, ed alla fine, se proprio non si può sorridere, almeno si può tirare un sospiro di sollievo. Zambrotta andrà in Germania, i tempi di recupero sono fattibili, anche se dovrà saltare l'esordio con il Ghana. L'esito ha confermato diagnosi e prognosi iniziale: una lieve distrazione alla coscia sinistra che sta regredendo. L'infortunio, ricordiamo, era avvenuto il 27 maggio scorso a Coverciano durante una partitella con i dilettanti. E così il professor Castellacci, medico nella Nazionale, cercherà di recuperare il difensore juventino in tempo per la partita con gli Usa del 17 giugno. "Sono contento - ha dichiarato Zambrotta all'uscita dalla clinica fiorentina - molto probabilmente rientro contro gli Stati Uniti".
    Per Alessandro Nesta proseguono i dubbi, il suo impiego con gli africani è in forse. Il milanista alle prese da tempo con un'infiammazione agli adduttori, effettuerà lavoro differenziato nei prossimi giorni ed il suo impiego sarà deciso solo poche ore prima del match. "Sto bene - ha affermato Nesta dopo gli esami clinici - Se giocherò la prima? Si spera".
    Per un quadro più completo verranno comunque effettuati nuovi esami clinici sabato 10 giugno, 48 ore prima del debutto mondiale.

  Zambrotta salta l'esordio col Ghana

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina