1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4386644
    Olanda, Marco van Basten sorride: Van der Vaart torna in gruppo

    Mer 07 Giu, 1:51 PM
    Arriva una buona notizia per Marco van Basten. Il ct dell''Olanda ha infatti recuperato il centrocampista dell''Amburgo Rafael van der Vaart, infortunatosi dieci giorni fa alla caviglia. Il fantasista oggi e'' tornato ad allenarsi in gruppo, mentre lavorano ancora a parte sia Cocu che Sneijder.
  2.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4386645
    Mer 07 Giu, 1:33 PM

    (ASCA) - Firenze, 7 giu - ''Io non sono scaramantico, ma sembra che qualcuno ci abbia messo gli spilloni... comunque al mondiale ci vado anche legato al pullman''. Gennaro Gattuso, pur dispiaciuto per l'infortunio che lo terra' fuori quindici giorni, dimostra di non perdersi d'animo. ''Mi dispiace tantissimo - ha spiegato ai giornalisti -. Dieci-quindici giorni per me sono tanti: ho tempi di recupero molto rapidi di solito. In Germania mi feci male, ma tre giorni dopo ero in campo con il Milan''. Ieri, ha spiegato il centrocampista del Milan, ''ho voluto provare ma qualcosa non andava. Oggi quando sono uscito dall'ospedale volevo piangere, poi ho visto un vecchietto che stava peggio di me e allora mi sono reso conto che i problemi gravi sono altri. Dentro sono triste ma devo essere positivo per il gruppo''. Ai giornalisti che gli facevano notare che comunque il Ct ha deciso di non sostituirlo, Gattuso ha risposto che ''se anche Lippi avesse deciso di non portarmi mi sarei attaccato al pulman con una corda e ci volevano i carabinieri per portarmi a casa''. Gattuso aveva riportato una forte contusione per una ginocchiata alla coscia destra durante l'amichevole contro la Svizzera. Nei giorni scorsi si era allenato, anche se a ritmi ridotti, ma questa mattina, con il riacutizzarsi del dolore, e' stato sottoposto a ecografia e risonanza magnetica. Il giocatore, ha spiegato il medico della Nazionale Enrico Castellacci, ''ha una lesione muscolare al vasto intermedio del quadricipite'' e dovra' star fermo per quindici giorni.
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4386646
    Mer 07 Giu, 1:50 PM

    Che sia scaramanzia o reale sfiducia nei propri mezzi, non e'' dato sapere. Ma a due soli giorni dall''inizio del Mondiale, Ballack ci rifa. Il capitano e stella principale della Germania padrona di casa che venerdi'' sera alle 18:00 aprira'' la kermesse calcistica contro il Costa Rica torna a criticare la propria squadra.


    "Abbiamo poca esperienza - spiega il neo acquisto del Chelsea - perche'' molti di noi non giocano con continuita'' nel proprio club. siamo meno forti del 1990 e del 1996. Quindi facciamo troppi errori".

    Scarsissime garanzie di successo, dunque, secondo il fantasista tedesco, che boccia il pronostico di Parreira. Il ct brasiliano aveva infatti indicato proprio nella Germania la favorita alla vittoria del Mondiale: "Non e'' per niente sicuro che primeggeremo in questa competizione - ha concluso Ballack -. A sostegno del mio punto di vista ci sono i risultati e le nostre performance nelle amichevoli prima del Mondiale. Dimostrano che la nazionale tedesca non e'' stabile". Solo nell''ultima uscita in effetti i tedeschi sono apparsi in ripresa: 3-0 contro la Colombia lo scorso 2 giugno con i gol dello stesso Ballack, Schweinsteiger e Borowski.
  4.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4386647
    Mer 07 Giu, 1:04 PM

    (ASCA) - Firenze, 7 giu - ''Non siamo fortunati, cominciamo bene...''. Cosi' Francesco Totti, nell'ultimo giorno di ritiro al centro tecnico federale di Coverciano, commenta con i giornalisti l'infortunio occorso a Gennaro Gattuso. ''E' strano - ha detto riferendosi al centrocampista del Milan - ieri ha corso e ha fatto contrasti''. E poi, con una battuta, ha proseguito ''alla fine quello che sta meglio sono io''. Alla luce dei vari infortuni che si sono verificati, rispondendo ai giornalisti, il giocatore della Roma, ha sottolineato che ''e' un'altra Italia rispetto a quello che doveva essere''.
  5.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4386648
    Mer 07 Giu, 10:50 PM

    Una frattura alla gamba potrebbe costare il Mondiale all''attaccante della Francia Djibril Cisse. Il giocatore e'' stato costretto ad uscire dolorante dal campo durante l''amichevole contro la Francia dopo un brutto incidente che lo ha visto protagonista al 10 minuto di gioco. L''attaccante si e'' scontrato sulla fascia destra con un avversario, ma nel cadere la gamba si e'' girata sopra la caviglia. Non si conosce ancora l''entita'' dell''infortunio ma dal dolore mostrato in volto da Cisse'' sembra sia qualcosa di serio.
  6.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4386649
    Tedesco ko per un problema al polpaccio

    Michael Ballack non sarà in campo venerdì a Monaco nel match di apertura dei Mondiali con il Costarica. Il capitano della Germania non ha ancora recuperato da un problema muscolare al polpaccio destro rimediato il 2 giugno nell'amichevole contro la Colombia. "Non è utilizzabile - ha detto il ct Klinsmann - Non ha potuto completare l'allenamento del mercoledì. Speriamo sia disponibile per il prossimo match".

    La Germania trema, anche se Jurgen Klinsmann prova a gettare acqua sul fuoco. Senza Ballack, uomo faro dei padroni di casa, il debutto mondiale contro il Costa Rica fa un po' più paura. "L'infortunio di Ballack non èla fine del mondo. Vogliamo giocare il Mondiale fino alla fine e quindi ci sarà tempo per recuperarlo - ha detto il ct in conferenza stampa - In qualche modo ha sottovalutato il suo infortunio ma il giocatore è sempre il miglior medico di se stesso. Pensava di poter star bene per lunedì e invece il problema muscolare ha continuato a dargli fastidio. Nessuno, però, lo ha criticato per questo anche perché era lui il primo a voler giocare questa partita".

    Klinsmann ha due opzioni per sostituire il capitano nella prima uscita. Tim Borowski, che Klinsmann ha definito "in grande forma" oppure Sebastian Kehl. La speranza del tecnico tedesco è quella di poterlo avere nuovamente a disposizione il 14 giugno, quando la Germania affronterà la Polonia.
  7.     Mi trovi su: Homepage #4386650
    Originally posted by Pezzotto
    Tedesco ko per un problema al polpaccio

    Michael Ballack non sarà in campo venerdì a Monaco nel match di apertura dei Mondiali con il Costarica. Il capitano della Germania non ha ancora recuperato da un problema muscolare al polpaccio destro rimediato il 2 giugno nell'amichevole contro la Colombia. "Non è utilizzabile - ha detto il ct Klinsmann - Non ha potuto completare l'allenamento del mercoledì. Speriamo sia disponibile per il prossimo match".

    La Germania trema, anche se Jurgen Klinsmann prova a gettare acqua sul fuoco. Senza Ballack, uomo faro dei padroni di casa, il debutto mondiale contro il Costa Rica fa un po' più paura. "L'infortunio di Ballack non èla fine del mondo. Vogliamo giocare il Mondiale fino alla fine e quindi ci sarà tempo per recuperarlo - ha detto il ct in conferenza stampa - In qualche modo ha sottovalutato il suo infortunio ma il giocatore è sempre il miglior medico di se stesso. Pensava di poter star bene per lunedì e invece il problema muscolare ha continuato a dargli fastidio. Nessuno, però, lo ha criticato per questo anche perché era lui il primo a voler giocare questa partita".

    Klinsmann ha due opzioni per sostituire il capitano nella prima uscita. Tim Borowski, che Klinsmann ha definito "in grande forma" oppure Sebastian Kehl. La speranza del tecnico tedesco è quella di poterlo avere nuovamente a disposizione il 14 giugno, quando la Germania affronterà la Polonia.


    [SIZE=10]NOOOOOOOOOOOOOOOOO !!!!!![/SIZE] :cry: :cry: :cry: :cry:
    "Xchè? Xchèèè? 3-1, 3-2, 3-3 !!!"
  8. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4386651
    Originally posted by lucafiQo
    .......mentre lavorano ancora a parte sia Cocu che Sneijder.


    [SIZE=10]Doppio Noooooooooooooooooooooooooooo! [/SIZE]
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.
  9.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4386656
    Gio 08 Giu, 2:03 PM

    Parreira fa catenaccio. Nonostante la sconfitta per 2-1 contro la Spagna nell''ultima amichevole premondiale, il ct del Brasile non si fida della Croazia, avversaria della Selecao nel match d''esordio in programma il 13 giugno a Berlino. "Nel secondo tempo, quando hanno subito la rimonta, avevano cambiato quasi tutti i titolari - ha detto il tecnico - quindi e'' molto meglio non fidarsi. Sono una squadra molto buona, vietato sottovalutarli".

    In effetti, nella ripresa del match contro gli iberici, il ct croato Zlatko Kranjcar ha dato il via a un robusto turn over, effettuando la bellezza di sei sostituzioni. "Nel primo tempo hanno dimostrato quello che sanno fare - ha dichiarato Parreira - la Croazia ha preparato molto bene questo Mondiale quindi dovremo stare attenti".
  10.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4386657
    Gio 08 Giu, 1:13 PM

    E'' considerata la vittima sacrificale. Nessuno infatti crede il volenteroso Costarica possa creare troppi problemi alla Germania padrona di casa nel match di apertura dei Mondiali in programma domani pomeriggio a Monaco di Baviera.

    Inoltre, a prescindere dalla palese differenza di valori tecnici, i centro americani devono fare i conti con almeno tre dubbi di formazione. Porras, Martinez e Solis hanno problemi fisici e potrebbero non essere in campo. I tre giocatori, infatti, non hanno disputato l''allenamento di questa mattina: Porras ha un problema all''adduttore, Martinez ha subito una ricaduta dell''infortunio al ginocchio sinistro e Solis e'' alle prese con un affaticamento muscolare. Anche il sostituto di Porras, Alvaro Mesen, non e'' in ottime condizioni.
  11. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4386658
    Originally posted by lucafiQo
    Gio 08 Giu, 1:13 PM

    E'' considerata la vittima sacrificale. Nessuno infatti crede il volenteroso Costarica possa creare troppi problemi alla Germania padrona di casa nel match di apertura dei Mondiali in programma domani pomeriggio a Monaco di Baviera.

    Inoltre, a prescindere dalla palese differenza di valori tecnici, i centro americani devono fare i conti con almeno tre dubbi di formazione. Porras, Martinez e Solis hanno problemi fisici e potrebbero non essere in campo. I tre giocatori, infatti, non hanno disputato l''allenamento di questa mattina: Porras ha un problema all''adduttore, Martinez ha subito una ricaduta dell''infortunio al ginocchio sinistro e Solis e'' alle prese con un affaticamento muscolare. Anche il sostituto di Porras, Alvaro Mesen, non e'' in ottime condizioni.


    Forza Costarica..... :sbam: :sbam: :sbam:
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.

  Notizie dalle nazionali

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina