1.     Mi trovi su: Homepage #4390386
    Da agenzia vicina a ex uomo Telecom
    Christian Vieri, assieme ad altri imprenditori, era spiato dall'agenzia investigativa "Polis d'Istinto" di Firenze il cui titolare è Emanuele Cipriani, considerato dai magistrati "legato" a Giuliano Tavaroli, ex uomo della sicurezza Telecom. Il Corriere della Sera riporta che furono massicce le attività di spionaggio nei confronti del centravanti, il quale fu addirittura pedinato nel periodo in cui era in crisi di gol con i nerazzurri.

    Dopo calciopoli, un nuovo scandalo rischia di coinvolgere (anche) il mondo del calcio italiano. Oltre a imprenditorie uomini d'affari, c'erano, infatti, pure dei calciatori tra le "vittime" degli 007 illegali. Attraverso bustarelle a decine di pubblici ufficiali delle forze di polizia, l'agenzia investigativa di Firenze raccoglieva informazioni riservate e dati personali segreti, con un'attività capillare di spionaggio. Secondo il "Corriere della Sera" Christian Vieri fu addirittura pedinato, quando, all'epoca della sua militanza in maglia nerazzurra, entrò in un'improvvisa crisi di gol.

    (www.tgcom.it)

    ----------

    :eek:
  2.     Mi trovi su: Homepage #4390388
    ERA TRONCHETTO che cercava di capire se giocava male perchè si era già venduto a qualcun altro, come nel caso di Cannavaro
    ------------------

    me ne frega poco di Vieri, la Roba grossa è vedere come i vertici Telecom usano intercettare e indagare di loro iniziativa
    quella è vera violazione della legge

  Inter, Vieri spiato quando giocava

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina